Cause del mal di testa al lato destro

mal di testa al lato destro

Il mal di testa nel lato destro è un disturbo che può essere accompagnato da fitte alla tempia, all’occhio, o alla nuca. Questo sintomo può manifestarsi improvvisamente e aumentare progressivamente durante la giornata, generando una sensazione molto fastidiosa in chi ne soffre.
Esistono differenti tipi di mal di testa e i più comuni sono provocati da uno stile di vita stressante, una cattiva alimentazione o il consumo di alcuni farmaci. Inoltre, in altri casi, è possibile che questo sintomo derivi da patologie che provocano il problema.
In questo articolo indaghiamo le cause del mal di testa al lato destro per scoprire a cosa è dovuto.

Differenza tra mal di testa, cefalea ed emicrania

Il mal di testa è una delle patologie più frequenti nel mondo. Anche se la maggior parte di noi utilizza questo termine per qualunque dolore al cranio, in realtà esistono differenti tipi di mal di testa per aree: fitte, pulsazioni, bruciore, pressione, ecc.

Per questo, dobbiamo differenziare principalmente 3 tipologie.

Mal di testa

In generale, le cause del mal di testa sono spesso posture errate, tensione, o perfino certi alimenti.

Una delle forme per alleviare questo disturbo è riposare, e dopo un po’ scompare spontaneamente.

Cefalea

Si tratta di uno dei mal di testa più comuni anche se non è conosciuto con questo termine. Questo fastidio può presentarsi a qualunque età e, si considera un disturbo cronico quando succede due o più volte alla settimana e nel corso di vari mesi. Alcune delle sue cause possono essere il fumo, il consumo di caffeina, l’affaticamento, lo stress e l’ansia. Questi sono i tipici sintomi di cefalea di tipo tensivo.

Emicrania

È il mal di testa più intenso e solitamente pregiudica in modo più severo la vita quotidiana di chi ne soffre. L’emicrania è un forte mal di testa che può essere accompagnato da vertigini, nausea, ed anche problemi di visione, e può addirittura durare fino a 72 ore. Scopri di più su come riconoscere l’emicrania.


Cause del mal di testa

Il mal di testa nel lato destro è un disturbo che, generalmente, non si manifesta con molta frequenza.

È probabile che mentre il dolore aumenta si irradi ad altre zone. Come conseguenza, il mal di testa al lato destro si può estendere all’occhio e all’orecchio. È per questo motivo che anche se il fulcro del dolore si trova sul lato destro, può coinvolgere anche altre zone della testa. È per questo che alcune persone manifestano i seguenti fastidi:

  • Mal di testa nella zona della tempia destra
  • Mal di testa nel lato destro della nuca
  • Fastidio all’occhio e nella zona circostante
  • Vertigini

Ora, ti spiegheremo le cause per cui puoi soffrire di questo problema.

Difetti visivi

Se abbiamo perso capacità di visione o soffriamo di qualche problema di vista, senza esserne consapevoli, il forte mal di testa sul lato destro potrebbe esserne una conseguenza. La spiegazione a questo, è che sforzando la vista durante la lettura. Stando di fronte al computer o cercando di visualizzare un oggetto lontano si provoca una tensione nella zona oculare che può generare mal di testa, dolore alla tempia, dolore agli occhi o anche all’orecchio.

La soluzione? Consultare l’oculista per un controllo. Se portate occhiali, è possibile che sia necessario rivedere la gradazione delle lenti.

Consumo di alcool e tabacco

Questi prodotti possono generare dolore alla parte destra della testa, e non è cosi raro. Vari studi hanno dimostrato che il fumo è una delle principali cause del mal di testa e, oltre a provocare, aumenta anche il rischio di soffrire di altri problemi di salute.

Mal di testa in gravidanza

Sopratutto durante la prima fase della gravidanza, la donna può avvertire un intenso mal di testa al lato destro, accompagnato da nausee. Se questo problema è frequente sarà necessario comunicarlo al ginecologo di fiducia.

Nevralgia del trigemino

Conosciuta anche come tic doloroso, si tratta di una condizione cronica caratterizzata da un forte dolore al cranio provocato dal nervo trigemino o quinto nervo cervicale. Si tratta di un disturbo nervoso accompagnato da fitte in diverse zone del viso. Il nervo trigemino è quello che trasporta i segnali del tatto, dalla faccia, gli occhi, i seni paranasali e la bocca, al cervello.

Una lesione a questo nervo, la pressione esercitata da un tumore o da un vaso sanguigno infiammato oppure la sclerosi multipla sono i principali responsabili di questo disturbo nervoso.

Arterite temporale

In questo caso, l’intenso dolore al lato destro della testa è dovuto all’infiammazione delle arterie incaricate di portare il sangue al cervello. L’arterite temporale colpisce con maggior frequenza le arterie che passano per il collo, ragione per cui il mal di testa al lato destro può essere accompagnato da dolore alla nuca o al collo. Questa alterazione è più frequente in persone sopra i 50 anni ed è provocata da problemi al sistema immunitario e dall’uso eccessivo di antibiotici.

Cefalea tensionale

È uno dei tipi più comuni di mal di testa e può interessare l’intera area, con dolore più o meno intenso. La sensazione in questi casi è di un mal di testa che avvolge il cranio, e che può essere più intenso su uno dei due lati. Inoltre, può anche essere accompagnato da pressione sulla tempia, sulla fronte, sul collo o sul cuoio capelluto.

Cosa fare se ho mal di testa

Principalmente bisogna tener conto di tre fattori nel momento di far fronte al mal di testa nel lato destro:

  • Frequenza. Se il disturbo si presenta frequentemente può diventare cronico
  • Intensità. Se il dolore è molto forte e dura molto tempo
  • Altri sintomi. Se il mal di testa al lato destro è accompagnato da altri sintomi come affaticamento, vertigini, vomito, ecc.

Ecco alcune soluzioni che possiamo adottare per calmare il mal di testa.

Medicine

Prova a prendere alcuni dei farmaci più comuni per combattere il mal di testa, come l’ibuprofene. Le sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche aiutano a ridurre l’infiammazione e alleviare il disagio.

Riposo

Cerca di non fare nessun tipo di attività fisica, stai in luoghi con poca luce e silenziosi, poiché potrebbe peggiorare il mal di testa.

Precauzioni

Evita assolutamente il consumo di alcolici, tabacco e bevande stimolanti. Questi aumentano la pressione arteriosa e possono causare infiammazione, oltre ad essere prodotti irritanti

Consulta il medico

Se il dolore è intenso, si presenta più di due volte alla settimana, per vari mesi, e nessuno dei consigli precedenti lo alleviano, consulta il medico per una diagnosi che ne determini la causa.
Inoltre, puoi provare alcuni dei rimedi casalinghi per il mal di testa, che hanno proprietà antinfiammatorie e calmanti e possono aiutare al alleviare il disturbo.

Su amazon ci sono numerosissimi rimedi contro il mal di testa. Vi segnaliamo di seguito i 3 prodotti più venduti sul noto e-commerce

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela ...
22.49 €
Compra ora
Kilocal Brucia Grassi Integratore Alimentare 15 Compresse
15.5 €
19.9 € -22 %
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Multicentrum Select 50+ 90 Compresse
26.2 €
33.8 € -22 %
Compra ora