Come dedicarsi un bagno rilassante indimenticabile

Dopo una giornata di stress, di lavoro o a prendersi cura della famiglia, un bel bagno rilassante è proprio quello che ci vuole.

Un vecchio saggio sosteneva che basta un bagno rilassante per ripagare se stessi dalle fatiche giornaliere. Per molte persone il bagno rilassante rappresenta un vero e proprio rito giornaliero, una tappa nel percorso orario della nostra vita da non saltare, un momento dove ricaricare le proprie energie e abbandonarsi al relax.

Come fare un bagno rilassante?

Per organizzare un bagno in relax, è sicuramente necessario creare l’atmosfera giusta, che ci faccia sentire come in una vera spa, ma a casa nostra. Per creare questa atmosfera, sarà necessario sistemare il bagno in maniera ottimale, utilizzando degli oggetti ad hoc.

Le candele, permettono di creare una luce soffusa, d’atmosfera, che restituisce ai nostri occhi la penombra di cui hanno bisogno per riposare.

Un calice di vino, bevuto a bordo vasca, aiuta il rilassamento del corpo e della nostra mente, permettendoci di vivere una vera e propria esperienza sensoriale.

Protagonista di questo bagno rilassante può anche essere la musica: lirica, da chitarra o pianoforte, rock, pop, qualunque sia il genere preferito, anche le note contribuiranno a rilassare mente e corpo.

Durante un bagno rilassante, va disattivato ogni contatto col mondo, smartphone, pc o qualunque altro dispositivo elettronico, vanno lasciati in altre stanze, lontani da noi, questo ci servirà a sentirci come in un’isola tropicale, a goderci il relax dei nostri sogni, di fatto basterà chiudere gli occhi per lasciarsi trasportare altrove.

Provare per credere!

Un bagno rilassante deve essere fatto usando i giusti detergenti, in commercio ne troviamo tantissimi, quelli a base di ingredienti naturali come la lavanda hanno un effetto rilassante, basta cercare nella propria profumeria di fiducia, la profumazione più consona ai nostri gusti.

Aspetto importantissimo da tenere a mente prima di fare un bagno rilassante, è quello di abbandonare i pensieri totalmente, prima di entrare all’interno della vasca, sgomberiamo la mente, in questo modo il nostro bagno sarà davvero rigenerante.

Potrebbe interessarti la lettura di questi articoli:

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come nascondere le orecchie grandi: i migliori consigli

Quali sono i benefici dell’olio di albicocca?

Leggi anche
Contents.media