Come riciclare correttamente le lampadine

Ecco come riciclare correttamente le lampadine fulminate. Ecco come fare.

Le lampadine fulminate possono essere riciclate in modo corretto, per non farle diventare rifiuto nel cestino. Non è facile e banale. Ogni tipo di lampadina si ricicla in modo differente e, infatti, esistono anche lampadine che non si possono riciclare. Vediamo nel caso in cui è possibile, come riciclare correttamente le lampadine.

Riciclare correttamente le lampadine: ecco come fare

Prima di procedere al riciclo delle lampadine fulminate e rotte, è necessario sapere alcune cose a riguardo. Non bisogna mai buttare le lampadine nel contenitore per il vetro. Dato che includono vari materiali, si devono trattare in modo diverso rispetto, ad esempio, a una bottiglia o un bicchiere di vetro.

Non tutte le lampadine si riciclano allo stesso modo. Alcune, non si possono nemmeno riciclare.

È necessario portarle sempre a un punto di riciclaggio o a negozi di ferramenta o bricolage dove solitamente dispongono di zone in cui depositare le lampadine. Si possono riutilizzare.

Alcuni modi creativi di riutilizzare la lampadine a incandescenza

Il riutilizzo creativo, meglio conosciuto come upcycling, consiste nel trasformare i rifiuti o i prodotti che non si possono più utilizzare in articoli di maggiore qualità o con un valore ecologico.

Mini vasi

Rimuovendo la parte dell’attacco e il filamento interno, si può utilizzare una lampadina come vaso per inserirvi piccoli fiori.

Si può anche posizionare una base per decorare tavoli o mensole o, se si aggiungono delle corde o dei fili, si potranno appendere per creare un fantastico giardino verticale.

Appendini

Una volta svuotata la lampadina, riempirla con del cemento, posizionare una vite e aspettare che si asciughi. Adesso sarà sufficiente realizzare un piccolo foro nella parete e posizionare il nostro appendino. Si può utilizzare questo sistema anche per sostituire i pomelli di qualunque tipo di porta.

Lampade a olio

Come sempre, il primo passo è quello di eliminare il filamento della lampadina. Successivamente, bisognerà riempirla con olio o alcol per lampade o torce e posizionare la miccia.

Decorazioni natalizie

Con le lampadine vecchie, si possono creare delle bellissime decorazioni per l’albero di Natale. Sarà sufficiente dipingerle come più si desidera e aggiungere un piccolo filo per appenderle.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La dieta per aumentare le difese immunitarie: il menù

Dieta lampo per perdere liquidi: cosa mangiare?

Leggi anche
  • riciclare fondotintaCome riciclare il fondotinta: i consigli

    Come riciclare il fondotinta scaduto, non più utilizzabile per truccarsi? Ecco i consigli e suggerimenti da provare.

  • riciclare fogli cartaCome riciclare fogli di carta: consigli e suggerimenti

    Riciclare fogli e avanzi di carta, tutti i consigli e i suggerimenti per trasformarli in nuovi oggetti.

  • riciclo latte detergenteCome usare latte detergente scaduto: 5 trucchetti

    Latte detergente scaduto: ecco come riutilizzarlo seguendo questi cinque trucchetti.

  • bucce d'aranciaCome riciclare le bucce d’arancia: 3 idee originali

    Tutto (o quasi) può essere riciclato a favore dell’ambiente, invece di diventare rifiuto. Vediamo come riciclare le bucce d’arancia.

Contentsads.com