Come rilassare lo stomaco con gli esercizi giusti

Rilassare lo stomaco è fondamentale per restare in salute: si tratta infatti dell'organo in cui vengono somatizzate tutte le emozioni negative.

Gli stati d’animo negativi incidono in maniera rilevante sullo stomaco. Quest’organo somatizza infatti tutto il nostro stress e pensieri negativi. Vivere in uno stato di continua tensione e di ansia può quindi portare gravi danni allo stomaco eliminando il suo equilibrio. Per fare in modo che lo stress non abbia effetti dannosi sul nostro apparato digestivo, è bene imparare come rilassare lo stomaco.

Perché serve rilassare lo stomaco?

Quando si è molto stressati, la mente rilascia ormoni che scatenano reazioni primitive allo scopo di affrontare al meglio lo stato di tensione. Tutto questo porta a reindirizzare il flusso sanguigno e di energia a braccia, gambe e testa allo scopo di reagire prontamente. Ovviamente il sangue viene rubato a tutti quei processi corporei che, proprio come la digestione, non sono fondamentali per fuggire o lottare.

Esercizi per rilassare lo stomaco

Nausea, dolori acuti o una semplice sensazione di malessere generale: chiunque sa cosa significa avere problemi allo stomaco e sa quanto siano fastidiosi. Che la causa sia l’ansia oppure un’indigestione, puoi ricorrere a varie tecniche che possono aiutarti a dare sollievo allo stomaco.

Respirare nel modo giusto

Per sciogliere la tensione nervosa e rilassare lo stomaco si può usare la respirazione lavorando sul diaframma.

Il nostro tipico modo di respirare è breve e utilizza solo la parte alta dei polmoni senza arrivare perciò a una ossigenazione completa. Lo stress, l’ansia e anche i problemi di digestione possono essere alleviati imparando a respirare usando il diaframma. Insomma, noi respiriamo con il torace e non con l’addome.

Pare che la respirazione addominale è molto utile per di rilassare i muscoli dello stomaco in maniera semplice e veloce. Questo tipo di respirazione viene chiamata respirazione diaframmatica e nonostante inizialmente richieda un po’ di impegno per essere eseguita, vale la pena utilizzarla per trarne beneficio.

Tieni sotto controllo lo stress

Lo stress è una delle cause principali che porta a disturbi mentali e fisici. Anche lo stomaco è molto influenzato dallo stress. È bene imparare a gestirlo e a tenerlo sotto controllo per non avere problemi gravi. Se il lavoro è una grande fonte di preoccupazioni è necessario capire cosa esattamente scatena lo stress e cercare di agire di conseguenza.

Anche le relazioni amorose possono essere stressanti. La cosa migliore da fare in questo caso è quella di parlarne con il partner e cercare di apportare i cambiamenti necessari per migliorare la relazione. Il dialogo è quindi un buon modo per stare meglio in coppia.

Se la causa di stress sono le finanze, è importante isolare il problema e cercare di mantenere la calma.

Rilassare i muscoli

Il rilassamento muscolare è particolarmente utile per calmare i problemi a muscoli specifici nel corpo. Lo stomaco si trova al centro del corpo e quella zona è piena di muscoli. Per questo la tecnica del rilassamento muscolare è molto utile per rilassare l’organo e restituirgli benessere.

Per ottenere i benefici da questa tecnica bastano pochi minuti. La prima cosa da fare è iniziare con un respiro profondo e contrarre i muscoli dello stomaco il più possibile per 5 secondi. A questo punto si deve espirare rilasciando ogni tensione e restare rilassati per 15 secondi. L’esercizio è da ripetere fino a quando non ci si sente più calmi.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come rilassare gli occhi con la ginnastica oculare

Aceto di mele: gli usi per la cura della persona e della casa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.