Come salvare la schiena dagli effetti dello smartworking

Per salvare la schiena dai terribili effetti che può avere lo smartworking è essenziale fare attenzione a dei particolari e seguire alcuni consigli.

Lo smartworking è diventato una quotidianità per molti lavoratori, ma purtroppo porta con sè alcuni problemi di salute. In particolare il mal di schiena è diventato un terribile compagno di molte persone proprio a causa di alcuni errori che vengono commessi nel lavoro da casa.

Scopriamo qualche consiglio che consente di salvare la salute della schiena che viene messa in grosso pericolo proprio dal lavoro agile.

Consigli per salvare la salute della schiena

Quando si lavora da casa è molto diffusa la cattiva abitudine di tenere una postura scorretta. Per salvare la salute della schiena in modo efficace è fondamentale prestare attenzione a come si resta seduti dietro la scrivania. Il mal di schiena spesso è legato proprio al modo in cui si sta seduti oppure al fatto che si utilizzi una postazione non adeguata.

Utilizzare sedie del tavolo della cucina significa non avere il corretto supporto per la schiena e questo causa una curvatura sbagliata della colonna lombare invertita.

Le tensioni muscolari che possono sorgere nella schiena e nella cervicale generano dei dolori localizzati in basso all’occipite, al muscolo trapezio o al sottoscapolare, dando luogo anche a episodi di mal di testa e cefalea tensiva importanti.

Per ritrovare il benessere è fondamentale sistemare al meglio la propria postazione lavorativa.

Per farlo vi consigliamo di alzare il computer portatile appoggiando dei libri in modo da farlo essere alla stessa altezza dello sguardo. Risulta essenziale anche usare una sedia ergonomia in modo da regolarla in base alle proprie caratteristiche personali. Ricordate anche di fare una pausa ogni 30 minuti e camminare un po’ per riposare la vista e anche per riattivare i muscoli. Infine, vi suggeriamo di avere una vita attiva e praticare un po’ di movimento e attività fisica.

Restare seduti troppo a lungo rischia infatti di peggiorare la salute della schiena.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i grassi che fanno male?

Quali sono i sintomi principali della milza ingrossata

Leggi anche
Contents.media