Come vivere più a lungo: i segreti per arrivare a 100 anni

Come vivere più a lungo? Scopriamo i segreti per arrivare a 100 anni

Il nostro Paese resta un popolo di centenari, ma qual è il segreto per vivere più a lungo? Ecco svelati alcuni segreti e trucchetti per arrivare a compiere 100 anni, se non di più.

Come vivere più a lungo: i segreti per arrivare a 100 anni

Vivere una vita lunga e in salute è un desiderio comune a molti. La prospettiva di raggiungere l’incredibile traguardo dei 100 anni ha sempre affascinato l’umanità, suscitando curiosità e stimolando la ricerca scientifica. Ma esiste davvero un segreto per vivere più a lungo? Ecco alcuni “segreti” per arrivare a 100 anni seguendo uno stile di vita sano e rispettando alcune regole.

Alcuni individui sembrano essere geneticamente predisposti a vivere più a lungo rispetto ad altri. Studi condotti su famiglie con una lunga storia di longevità hanno rivelato la presenza di specifiche varianti genetiche associate a una maggiore durata della vita.

Tuttavia, è importante sottolineare che i geni da soli non determinano il nostro destino. Gli stili di vita e l’ambiente in cui viviamo svolgono un ruolo fondamentale nel modulare l’espressione dei geni e influenzare la nostra salute complessiva.

Sostituire le bevande gassate con l’acqua. Così facendo si tagliano dalla dieta l’equivalente di 7 cucchiaini di zucchero al giorno.

Fare giardinaggio. Questo eviterebbe semplicemente uno stile di vita sedentario, riducendo il rischio di infarto e ictus, come ha evidenziato uno studio svedese pubblicato sul British Journal of Sports Medecine.

Guardare sempre il lato positivo delle cose. Avere un atteggiamento positivo, non solo aumenta l’aspettativa di vita, ma agisce da cuscinetto contro le malattie.

Tostare poco il pane. I cambiamenti chimici degli alimenti si verificano quando la tostatura, la cottura, e la frittura danno luogo alla formazione di acrilamide, una sostanza che si può formare durante la cottura di alcuni cibi che è collegata al cancro.

Condire gli alimenti con rosmarino. Secondo uno studio condotto su 300 centenari il rosmarino potrebbe essere il segreto per vivere a lungo. L’erba aromatica, comunemente usata in cucina dal gruppo di pensionati, sembra averli anche preservati da malattie cardiache e dal morbo di Alzheimer.

Fare brevi camminate a piedi. “Inserire 30 minuti di camminata nella propria routine quotidiana, cinque giorni a settimana, è l’equivalente di 14 maratone in un anno“, spiegano gli scienziati. Questo esercizio può aggiungere tre anni e mezzo all’aspettativa di vita.

Vivere più a lungo: come arrivare a 100 anni?

Esiste, davvero, una regola per vivere più a lungo e arrivare a compiere 100 anni? Non c’è un segreto unico ma un unione di regole e trucchetti che hanno a che fare con lo stile di vita. Prima di tutto lo stress cronico può avere un impatto negativo sulla nostra salute e sulla longevità. La gestione dello stress è essenziale per mantenere un equilibrio mentale ed emotivo.

Diverse tecniche, come la meditazione, lo yoga, la respirazione profonda e la pratica di attività che ci rilassano, possono aiutare a ridurre lo stress e promuovere il benessere mentale. Investire nella cura di sé stessi e dedicare del tempo alle attività che amiamo può contribuire a una maggiore felicità e ad una vita più lunga.

Adottare una dieta equilibrata e nutriente, fare regolare attività fisica, gestire lo stress e prendersi cura del proprio benessere mentale sono passi importanti verso una vita più lunga e appagante.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Dieta detox: come nutrirsi in autunno

Nomofobia: cos’è, cura e conseguenze

Leggi anche
  • 1216x832 14 08 30 59 686013470Sali minerali: funzioni, eccesso e carenza

    “Gli articolo esplora l’importanza dei sali minerali per la salute umana, evidenziando i rischi di carenze o eccessi e sottolineando l’importanza di un apporto adeguato attraverso una dieta equilibrata e, se necessario, l’integrazione.”

  • 1216x832 11 08 32 31 870870555Stile di vita sano: le abitudini per vivere meglio

    L’articolo suggerisce abitudini per migliorare la qualità di vita, tra cui esercizio fisico, dieta equilibrata, idratazione, crescita personale, pensiero positivo, meditazione e gratitudine, da integrare gradualmente nella routine quotidiana.