Cos’è, sintomi e cause della cistite interstiziale

La cistite interstiziale è un problema che riguarda numerose persone. Scopriamo cos'è, quali sono i sintomi e quali sono le cause della malattia.

La cistite interstiziale, conosciuta anche come dolore pelvico cronico, è un problema che riguarda numerose persone di ogni età e sesso. Scopriamo insieme i dettagli di questa malattia che causa dolore e grande fastidio.

Cos’è la cistite interstiziale?

La cistite interstiziale è una disfunzione cronica che riguarda le pareti pelviche e che rende molto difficile urinare, inoltre provoca anche molto dolore che viene percepito in modo costante oppure ciclico per oltre sei mesi.

Questa problematica è abbastanza diffusa e riguarda numerose persone tra cui anche la nota attrice Francesca Neri. La donna ne ha infatti parlato di recente nel suo libro autobiografico intitolato “Come carne viva”.

Sintomi della cistite interstiziale

La cistite interstiziale è una malattia invalidante e molto dolorosa che si manifesta con alcuni specifici sintomi.

In un terzo dei casi, i sintomi di questa malattia sono gli stessi della cistite classica e comprendono quindi dolore, bruciore e bisogno continuo di utinare.

In questo caso però non ci sono delle infezioni urinarie.

Gli uomini possono manifestare dolore ai testicoli, allo scroto, al perineo e al pube. Anche le eiaculazioni diventano dolorose.

A differenza della cistite comune essa non è causata da stress, ma al contrario si presenta con dolore continuo che rischia di causare disturbi psicologici come depressione e ansia.

Cause della cistite interstiziale

La malattia ha cause che per il momento non sono ancora note.

Si tratta di una condizione infiammatoria cronica che, secondo gli esperti di Humanitas, può riguardare persone di ogni età e di ogni sesso. Bisogna però dire che questa malattia riguarda maggiormente le donne.

Come detto, le cause non sono note ma di certo possono farne parte infezioni alle vie urinarie oppure malattie di origine virale. Anche interventi chirurgici possono provocare la cistite interstiziale.

Secondo gli specialisti, una delle cause potrebbe essere legata a un indebolimento progressivo del rivestimento delle pareti della vescica.

L’assottigliamento di questo strato composto da glicosaminoglicani infatti favorisce il processo per cui le sostanze irritanti contenute nell’urina aggrediscono in modo serio le pareti stesse della vescica. Questo va quindi a causare delle infiammazioni che con il tempo peggiorano.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olio essenziale di sandalo, un aiuto per la ricrescita dei capelli

Diffusori di oli essenziali: quali sono i benefici principali

Leggi anche
  • equilibrio intestinaleCome sviluppare l’equilibrio intestinale

    Per sviluppare l’equilibrio intestinale nel migliore dei modi è necessario seguire semplicemente alcuni semplici accorgimenti: scopriamo i più importanti.

  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

  • placche alla golaPlacche in gola: rimedi naturali e sintomi

    Scopriamo quali sono i sintomi principali delle placche alla gola e impariamo a trattarle sfruttando i migliori rimedi naturali.

  • omega 3Integratori di omega 3: a cosa servono

    Gli integratori di omega 3 sono essenziali per tutti coloro che con la sola alimentazione non riescono ad introdurne quantità adeguate.

Contents.media