Cos’è e perchè è importante fare il pap test

Il pap test è un esame molto importante, che viene fatto alle donne fertili da parte del ginecologo. Conosciamolo meglio.

Il pap test è un esame molto importante, che può evidenziare anche la presenza di malattie serie nelle donne. Vediamo a cosa serve e che cosa vuol dire un eventuale risultato positivo, oppure negativo.


cshow

Pap test

Si tratta di un test di screening, ovvero che serve a valutare la presenza di eventuali malattie del calibro di cancro, ma anche patologie a livello ormonale. E’ chiamato così dal nome del suo inventore, Papanicolau. Si tratta di un esame citologico, che serve per controllare la presenza di eventuali alterazioni delle cellule del collo dell’utero. In genere, si esegue questo test una volta l’anno, a partire dai 25 anni di età, in sede ginecologica.

Spesso, però, viene eseguito anche prima. Vediamo, adesso, che cosa significa se l’esame citologico è positivo o negativo.

Pap test positivo

Il pap test positivo vuol dire che ha evidenziato una anomala crescita delle cellule nella zona della cervice uterina. Ciò, però, non significa che si è in presenza di un cancro. La maggior parte delle volte, infatti, si tratta soltanto di cambiamenti anormali a causa di infezioni a trasmissione sessuale, del calibro ad esempio del Papillomavirus, altresì chiamato come HPV.

Spesso, questi cambiamenti rientrano da soli ma, purtroppo, vi sono alcuni tipi di HPV che sono correlati al cancro cervicale.

La correlazione, però, non indica la presenza di tumore, ma soltanto la possibilità che esso si verifichi. Il test può essere positivo anche in ambito di presenza di batteri o lieviti: si tratta di una condizione che non genera preoccupazione. Il test positivo lo si può avere anche in ambito di menopausa.

In caso di pap test positivo, sarà il ginecologo a indirizzarvi verso altri test da prendere in considerazione. Uno di questi è, in genere, la colposcopia, un esame di screening per l’individuazione del tumore alla cervice uterina e, successivamente, la biopsia, ovvero l’analisi del campione di tessuto prelevato, allo scopo di saperne di più circa la natura.

Pap test negativo

Vediamo, adesso, che cosa significa essere in presenza di un test negativo. Ciò significa che, in pratica, le cellule epiteliali del collo dell’utero non presentano anomalie di nessun genere. Non è, in tal caso, necessario nessun tipo di trattamento. E’ richiesto, però, in ogni caso, di ripetere il test dopo un certo lasso di tempo, concordato in genere con il ginecologo. Spesso, se ne fa uno all’anno, proprio per essere più tranquille.

E’ possibile che, nonostante il test negativo, il medico si accorga della presenza di eventuali infezioni vaginali, magari dovuti a batteri, a protozoi, virus o funghi. Il pap test ci può dare informazioni importanti sul nostro stato di salute: può, ad esempio, farci capire se si è in presenza di Candida, di herpes vaginale e altro ancora. Una volta individuato il germe, sarà possibile stabilire la terapia più idonea al caso.

Su amazon si possono acquistare in modo sicuro e rapido numerosi tipi di pap-test. Vi indichiamo di seguito il pap-test più venduto sulla nota piattaforma amazon

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è la cromoterapia e quali sono i significati dei colori

Le cause dell’infertilità in Italia: il Paese non fa figli

Leggi anche
Contents.media