Candida: rimedi naturali a base di olio di origano

candida

Sapevi che l’olio di origano è considerato come uno dei migliori rimedi naturali per combattere la candida? È proprio così. I suoi principi attivi, come il timolo e il carvacrolo, gli conferiscono delle incredibili proprietà antimicotiche e antimicrobiche che aiutano a frenare la crescita eccessiva dei lieviti nell’organismo e a ridurre tutti i sintomi associati. Inoltre questa infezione è solita prodursi quando il sistema immunologico si debilita per qualche ragione. L’olio di origano rinforza il nostro sistema immunitario e migliora la sua capacità di combattere le infezioni.

Continua a leggere questo articolo per scoprire in dettaglio come utilizzare l’olio di origano per la candida e per conoscere i trattamenti più efficaci contro questa infezione.

Proprietà dell’olio di origano

Le persone che soffrono di candida sono affette da una crescita eccessiva del fungo candida albicans nel loro organismo. Queste persone troveranno nell’olio di origano un grande alleato naturale per combattere i sintomi dell’infezione e per frenare questa proliferazione smisurata.

È stato segnalato che la composizione nutrizionale di questo olio è perfetta per prevenire e combattere la candida e che i risultati che offre sono inoltre comparabili a quelli che vengono offerti da prodotti farmaceutici. Vediamo quali sono le principali proprietà dell’olio di origano per la candida:

  • Il suo contenuto di oli infiammabili, tra i quali si incontrano il timolo e il carvacrolo. Per questo ha grandi proprietà antimicrobiche e fungicide, che sono chiave per controllare la crescita smisurata di candida.
  • È un trattamento naturale che, oltre ad agire contro la candida, non danneggia la flora intestinale al consumo. Anzi, ristabilisce l’equilibrio intestinale favorendo la riproduzione dei batteri probiotici.
  • Possiede proprietà analgesiche e antinfiammatorie. Quindi, aiuta a ridurre e alleviare i disturbi che si patiscono durante l’infezione da funghi.
  • È un potente antibiotico naturale che non solo agisce contro i funghi ma aiuta anche a combattere qualsiasi batterio o parassita che possa infettare negativamente la salute dell’organismo.
  • Ha la capacità di combattere le infezioni rinforzando il sistema immunitario.

Come somministrare l’olio d’origano

Prima di mostrare che dosi somministrare di olio d’origano per la candida, è importante tenere in conto che si deve recuperare un olio che sia idoneo per il consumo interno.

Deve essere specificato sul contenitore. Se hai dubbi, chiedi al negoziante.

A seconda di quale parte del corpo si presenti l’infezione dal fungo della candida, si dovrà usare l’olio in una forma o nell’altra, come spiegato di seguito.

Olio di origano per l’intestino

Si produce a causa dell’aumento sfrenato del fungo candida albicans nell’intestino. I sintomi sono gas, bruciore, gonfiore addominale, flatulenza da odori sgradevoli, sensazione di pesantezza, stanchezza, stitichezza, diarrea, sudore notturno, mal di testa, irritabilità, ansia. In questo caso, è importante la somministrazione di farmaci antimicotici. Anche la dieta è fondamentale per sradicare i lieviti e ristabilire l’equilibrio della nostra flora intestinale. Ma i rimedi naturali possono comunque essere d’aiuto.

Procedimento

Puoi prendere l’olio di origano per la candida intestinale nelle seguenti maniere:

  • Diluire 2 o 3 gocce di olio di origano in un bicchiere di acqua o di succo naturale e berlo 2 volte al giorno.

    Si consiglia di iniziare con una goccia il primo giorno, continuare con due gocce al secondo giorno, e finalmente tre gocce il terzo giorno. Si può prendere durante uno dei pasti principali del giorno.

  • Miscelare 1 goccia di olio di origano con 1/2 cucchiaio di olio di oliva extra vergine o di olio di cocco. Assumerlo 2 volte al giorno distribuita tra i pasti principali.

Olio di origano per la candida vaginale

Quest’olio è anche un grande rimedio naturale per i funghi vaginali. In questo caso l’infezione dà sintomi come perdite bianche e spesse, prurito, bruciore, irritazione della vulva e vagina, disturbi ad urinare e durante i rapporti sessuali. Per curare la candida vaginale è necessario iniziare un trattamento con farmaci antimicotici per via orale ed evitare di avere rapporti sessuali per evitare il contagio.

Oltre a consumarlo internamente, per trattare la candida vaginale con olio di origano si può fare un bagno terapeutico. Per questo, non dovrai far altro che riempire un recipiente grande di acqua tiepida e versarci 20 gocce di olio di origano. Lava la tua zona intima con questo preparato per almeno 10 minuti per ridurre i sintomi.

Olio di origano per candida orale

Inoltre l’olio di origano si può prendere per via orale. Infatti la candida può colpire anche la bocca. Questa infezione causa sintomi come lesioni bianche e spesse nelle superfici della bocca, lingua e gola, oltre a disturbi di deglutizione, secchezza della bocca, sanguinamento allo spazzolarsi. Per la sua cura si prescrivono medicamenti antimicotici e le misure di igiene orale devono essere massimizzate

In questo caso devi diluire 10 gocce di olio di origano in 1/2 bicchiere d’acqua e realizzare sciacqui della bocca con questo preparato.

Olio di origano fatto in casa

Vuoi realizzare l’olio di origano in casa, per essere sicuro che sia il più naturale possibile? Nessun problema. Ti serviranno pochissimi ingredienti e il procedimento è molto semplice.

Ingredienti

  • 1/2 tazza di foglie di origano
  • 1/2 tazza di olio vegetale, può essere di oliva, di mandorla, di girasole, etc.
  • una boccetta di vetro scuro con tappo

Preparazione

  • Per prima cosa lava le foglie di origano e aspetta che si secchino.
  • Pesta le foglie di origano con un pestello in un mortaio.
  • Riscalda l’olio da te scelto nel microonde.
  • Nel barattolo di vetro, versa l’olio e le foglie pestate.
  • Chiudi il barattolo e agitalo energicamente.
  • Situa la boccetta in un luogo fresco e secco e lascia che la miscela maceri per 2 settimane.
  • Passato il tempo, filtra il liquido ed è pronto per essere usato.

Controindicazioni dell’olio di origano

Oltre a conoscere le proprietà dell’olio di origano per la candida e sapere come usarlo, è importante essere informati di tutte le controindicazioni per poterne fare un uso sicuro ed efficace. Le persone che dovranno astenersi dal consumo o dall’uso di questo olio sono le seguenti:

  • Donne incinte
  • Donne in periodo di allattamento
  • Persone che sono sotto trattamento con anticoagulanti
  • Minori di 12 anni
  • Persone con carenza di ferro.

Questo articolo è puramente informativo, in questo non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico ne realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti consigliamo di rivolgerti ad un medico nel caso si presentasse qualsiasi tipo di condizione o malessere.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Trend Dark
139 €
279 € -50 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband With Heart Rate Monitor
29.99 €
41.67 € -28 %
Compra ora
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela ...
19.77 €
Compra ora
Phytogarda Phyto Garda In Forma Riduci Carboidrati Dispositivo ...
25.08 €
29.5 € -15 %
Compra ora