Come funzionano le creme anticellulite: elimanare la “buccia d’arancia”

Le creme anticellulite funzionano: ma in che modo? Le informazioni e i consigli.

Tutte noi abbiamo sognato almeno una volta nella vita di avere delle gambe perfettamente lisce, sode e senza quella buccia d’arancia che inevitabilmente colpisce ogni donna o quasi. Ma come facciamo a eliminare la cellulite e come funzionano le creme anticellulite?

Le creme anticellulite funzionano

Le creme anticellulite grazie ai loro principi attivi riducono questo inestetismo della pelle.

L’applicazione delle creme in modo costante permette di contrastare la ritenzione idrica e gli altri difetti che portano a questo problema. Ma in che modo?

Come funzionano

Queste creme svolgono un’azione lipolitica, la caffeina e la teofillina attivano l’enzima lipasi che fa aumentare il metabolismo dei lipidi quindi permette di scindere i grassi più facilmente.

Le creme anticellulite svolgono, inoltre, un’attività drenante e depurativa. Difatti stimolano l’attività renale e permettono al corpo di eliminare i liquidi in eccesso più facilmente attivando anche l’attività metabolica.

Di solito viene integrata con dei massaggi drenanti che hanno lo scopo anch’essi di eliminare i liquidi in eccesso.

Infine, vitamine e antiossidanti permettono i rinforzare le pareti dei capillari, e ne prevengono la rottura.

Come e quando si applicano

Queste creme anticellulite vanno applicate sulla pelle almeno una o due volte al giorno, massaggiando delicatamente la cute, così da far assorbire meglio e più in fretta la crema dalla pelle.

Chiaramente queste creme non sono miracolose, anche perché come vedremo inseguito la cellulite è genetica, però associate a una dieta corretta e a un buon allenamento, daranno i suoi effetti.

La cellulite vs ritenzione idrica

Abbiamo visto le creme migliori per contrastare la cellulite, ma che cos’è esattemente? Perché spesso viene confusa con la ritenzione idrica, bisogna invece fare attenzione. Sicuramente un legame c’è e spesso la cellulite è dovuta anche alla ritenzione idrica, ma non solo.

Ritenzione idrica

Il più delle volte, quando vediamo che la nostra pelle non è perfettamente liscia, non dobbiamo allarmarci subito perchè probabilmente sarà solo un po’ di ritenzione idrica e con questa dobbiamo intendere il ristagno dei liquidi che avviene nel nostro corpo.

Questo è un problema solitamente femminile, perché dipende dagli ormoni femminili, oltre che ad un’alimentazione scorretta e alla sedentarietà. Difatti nei giorni premestruali il corpo femminile fa più fatica a drenare i liquidi ed è per questo che ci sentiamo più gonfie e notiamo di più la “buccia d’arancia”. Inoltre una dieta ricca di sale e scarsa di acqua porta anch’essa a un aumento della ritenzione idrica. Per ultimo, la sedentarietà alimenta anche lei questo problema, al contrario, chi fa movimento stimola la circolazione e quindi aiuta il corpo a drenare i liquidi più facilmente.

Cellulite

La cellulite si ha invece quando l’infiammazione dei tessuti diventa cronica. Questa dipende da una predisposizione genetica in primo luogo e in secondo luogo da una ritenzione idrica non curata.

Su amazon si possono ordinare le migliori creme anticellulite.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è l’acufene pulsante? Cause e rimedi

Empatia: qualità preziosa in società e nel lavoro

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.