Damiana, un afrodisiaco naturale

La damiana aiuta a combattere lo stress, l'insonnia e la depressione, oltre a contrastare le infiammazioni gastriche e le ulcere.

La damiana è una pianta che appartiene alla famiglia delle Turneraceae. È nota per le proprietà antidepressive e tonico-stimolanti naturali, e aiuta anche a combattere insonnia, stress e ansia.

Proprietà della damiana

Le foglie della damiana contengono al loro interno glicosidi cianogecini e idrochinonici disinfettanti come l’arbutina, resine, un olio essenziale, tannini e la damianina.

Quest’ultima è un principio amaro dalle proprietà neurotoniche, antispastiche, tonificanti e diuretiche, che agisce sul sistema nervoso centrale con effetti rilassanti. Non solo, la damianina ha effetti anche sul sistema nervoso autonomo, migliorando la circolazione con un’azione vitalizzante e regolatrice del flusso sanguigno.

La damiana è il rimedio da scegliere in caso di astenia, stanchezza pervasiva, depressione, perdita della libido. La pianta possiede anche proprietà ipoglicemizzanti, antiulcerose e antinfiammatorie.

Antidepressiva

La damiana è ottima per combattere gli stati depressivi, soprattutto quelli che conseguono a lunghi periodi di superlavoro fisico e mentale, stanchezza, sindrome da burnout e disturbi dell’umore.

La pianta è anche un tonico-stimolante naturale, efficace anche in caso di dispepsia di origine nervosa, stipsi atonica, ansia, nervosismo, insonnia.

Antiulcera e ipoglicemizzante

La damiana è in grado di esercitare un notevole effetto ipoglicemizzante negli stati prediabetici e nel diabete. Inoltre, ha proprietà antinfiammatorie capaci di contrastare le infiammazioni gastriche e le lesioni ulcerose prodotte dall’alcool e da farmaci gastrolesivi, nonché le infiammazioni della vescica e le nefriti.

Anticancro

Recenti studi condotti in vitro hanno dimostrato come la damiana possieda un’attività citotossica contro le cellule maligne del cancro al seno. Se i risultati saranno confermati, la damiana potrà essere affiancata alle terapie antitumorali mediche, anche come sostegno per mitigarne gli effetti debilitanti sull’organismo e sul tono dell’umore.

Afrodisiaco

La damiana possiede anche proprietà afrodisiache, utili in caso di astenia sessuale e impotenza maschile di origine psicologica.

La pianta, oltre a riequilibrare l’umore, stimola i centri nervosi spinali che controllano la funzionalità degli organi sessuali. Il suo fitocomplesso è capace infatti di ripristinare il desiderio sessuale in entrambi i sessi. Inoltre, questo rimedio naturale rafforza il sistema ormonale femminile, in presenza di dismenorrea, amenorrea e dolori mestruali.

Controindicazioni

La damiana non è indicata in caso di gravidanza e allattamento. Inoltre, in caso di dosaggio eccessivo, possono verificarsi alcuni effetti collaterali come insonnia e mal di testa e dolori al fegato e alla prostata.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori metodi per idratare le labbra naturalmente

Olio di canapa: benefici, caratteristiche e proprietà

Leggi anche
Contents.media