Notizie.it logo

Dieta con meno grassi: i consigli alimentari

dieta meno grassi

Qual'è lo schema di una dieta con meno grassi efficace? Tutti i consigli.

La cultura del fitness è ormai molto diffusa e l’improtanza di un’alimentazione bilanciata è cosa nota a tutti. Sappiamo benissimo che per avere un fisico sano dobbiamo porre attenzione a ciò che introduciamo tramite l’alimentazione mantenendo a livelli corretti gli apporti dei 3 macro nutrienti: proteine, carboidrati e grassi. Generalmente la quantità con cui devono essere assunti questi tre elementi varia in base al tipo di vita che si conduce e alla quantità di attività fisica che si intraprende. È ovvio ad esempio che un atleta potrà permettersi di assumere una quantità maggiore di grassi all’interno della propria dieta a differenza di un impiegato che passa la maggior parte del suo tempo seduto alla scrivania. In qualunque caso è sempre importante tenere sotto controllo la quantità di grassi, dal momento che non solo fanno, ovviamente, ingrassare, ma possono causare gravi patologie come l’arteriosclerosi.

Dieta per mangiare meno grassi

Diminuire l’assunzione di grassi è quindi importante, può non sembrare facile per tutti, ma vi assicuriamo che con poche accortezze potrete facilmente raggiungere l’obbiettivo. Vi proponiamo ora alcuni consigli utili per diminuire la quantità di grassi che assumete con la vostra dieta.

Meno olio!

L’olio extravergine d’oliva è ricchissimo di grassi monoinsaturi che nella quantità giusta fanno davvero bene al nostro organismo. Come detto, nella quantità giusta, eccedere non è salutare. Diminuite la quantità di olio che usate per condire i vostri pasti, la quantità ideale sarebbe di massimo 30 grandi che più o meno corrispondono a 6 cucchiaini.

Diminuire i grassi, mantenendo il sapore

Si sa, a noi italiani piace “mangiare saporito”, per questo tendiamo spesso ad esagerare con il condimento di burro, margarina e con le salse. Potrebbe essere opportuno per migliorare la propria alimentazione diminuire l’utilizzo di questi condimento, possiamo evitare di sacrificare il sapore della pietanza utilizzando spezie come curcuma, zenzero, curry, cumino, sono poco utilizzate nella tipica dieta mediterranea, ma sono molto saporite.

Meno formaggi

I formaggi contengono una grande quantità di sostanze ottime per l’organismo come calcio, proteine e vitamine, fondamentali per le nostre ossa e per i muscoli. Non dobbiamo quindi rimuoverli completamente dal nostro piano alimentare, quanto piuttosto imparare a regolarne la quantità, riducete l’apporto settimanale di formaggio a circa 2-3 porzioni (considerando porzioni da 100 grammi).

Meno grassi anche a colazione

La colazione è spesso sottovalutata in Italia, ma rappresenta il pasto più importante della giornata, attraverso la quale assumiamo tutte le sostanze e le energie che ci servono per attivarci al meglio ed affrontare la prima parte della giornata. È fondamentale quindi che sia quanto più completa possibile, se siete soliti accompagnare il vostro latte con dei biscotti assicuratevi che questi siano integrali, dal momento che i normali biscotti sono molto ricchi di grassi!

Snack e cibi industriali?

Gli snack che sono comunemente venduti all’interno dei supermercati, così come sughi pronti, cibi industriali sono pieni di grassi idrogenati.

Un consiglio molto valido per diminuire la quantità di grassi assunti è quello di rimuoverli completamente dalla propria dieta, cercando di favorire sughi e salse fatte in casa, e merende più salutari.

Rimuovere il grasso dai salumi

Il panino al prosciutto è un classico, specialmente se si lavora tutto il giorno e si necessità di uno spuntino veloce, è pure vero però che questo è ricco di grasso che possiamo vedere tranquillamente ad occhio nudo, si tratta delle sezioni bianche che lo compongono. Se intendete mangiare un salume rimuovete quella parte per diminuire di gran lungo l’apporto di grasso.

Sempre meglio il pane

Taralli, grissini, crackers, sono tutti alimenti buonissimi ma per accompagnare le vostre pietanze optate sempre per il pane. Questi, infatti, sono ricchi di grassi saturi o idrogenati, e sono quindi sconsigliatissimi in una dieta a basso contenuto di grassi.

Il miglior integratore

Se volete un aiuto concreto per una dieta con meno grassi, si consiglia +Forma, un integratore dimagrante al 100% biologico, made in Italy, dell’azienda Natural Fit che permette di donare una sensazione di benessere a livello psico-fisico, far perdere peso, oltre a calmare e placare il senso di fame.

Uno dei motivi per cui è così noto e ha tanti benefici è il fatto che le componenti biologiche di questo integratore sono state selezionate da esperti del settore.

+Forma è attualmente il più abbinato nelle varie diete ipocaloriche, grazie ai risultati dimostrati e al parere positivo degli esperti.

Si tratta del rimedio naturale perfetto e ideale per chi vuole perdere peso senza fare troppi sacrifici. Un integratore che, non solo aiuta a perdere peso, ma permette anche un’ottima funzione dell’organismo, in generale. Si compone d’ingredienti che aiutano ad acquisire il peso forma, donano energia e liberano dalla sensazione di spossatezza, gonfiore e stanchezza.

Gli ingredienti di +Forma sono:

Barbabietola: ricca di antiossidante, combatte i radicali liberi che sono responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Alga wakame: attiva l’organismo e riequilibra il peso corporeo, oltre ad aiutare a perdere peso in modo rapido e naturale.

Moringa: una pianta indiana considerata un ottimo alleato per seguire una dieta e dimagrire.

Caffè verde: ha proprietà termogeniche, quindi è considerato un ottimo brucia grassi e non ha particolari effetti nocivi, a differenza del caffè tostato tradizionale.

Per maggiori info, cliccate qui o sulla foto sottostante.

-

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in offerta stagionale 2×1 al costo di 49 Euro invece di 156 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua con Paypal o carta di credito, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.