Notizie.it logo

Prendere il sole truccati: gli effetti sulla pelle

prendere il sole truccati: le controindicazioni

Prendere il sole truccati, fa bene o male? Tutto ciò che c'è da sapere.

Il desiderio di tantissime donne è una tintarella da favola, ma molte sono poco inclini a rinunciare al make up. Prendere il sole truccati potrebbe essere la soluzione, ma quali sono i benefici e le controindicazioni? Quali prodotti usare e quali lasciare a casa? Vediamolo insieme!

Prendere il sole truccati: fa male alla pelle?

Usare il make up durante le giornate in spiaggia non è più un tabu e in commercio esistono molti prodotti resistenti ad acqua e sudore, che rimangono intatti anche dopo un bagno in mare.

Per quanto concerne il trucco per gli occhi, anche sotto i raggi del sole, non ci sono particolari controindicazioni: un buon mascara, un eyeliner, matita per sopracciglia o un ombretto in crema waterproof enfatizzeranno lo sguardo senza sbavature.

Lo stesso discorso vale per il rossetto: la vasta gamma di tinte labbra a lunga tenuta consente di dare un tocco di colore alla bocca senza necessità di ritocco per diverse ore.

Ma la questione diventa un po’ più spinosa quando si parla di trucco del viso: fondotinta, cipria e correttore possono riservare qualche sgradevole sopresa.

Ecco cosa c’è da sapere

I prodotti per il make up viso possono interferire con l’abbronzatura, rendendola più tenue e disomogenea. Bisogna inoltre considerare che è importantissimo usare la crema solare che messa prima o dopo il trucco, tende ad impastarsi creando un antiestetico effetto “cerone”.

Questo non vuol dire che con il trucco non ci si può abbronzare, ma semplicemente che bisogna usare le dovute accortezze e i giusti prodotti.

La pelle, infatti, ha bisogno di respirare e sottoposta all’azione del caldo e dei raggi solari, tende a sudare più del solito. Usando un prodotto troppo pesante, si rischia di occludere i pori, impedendo la traspirazione naturale della cute.

Questo può portare alla formazione di comedoni, brufoli, acne e causare discromie nell’incarnato.

Per questo non è opportuno usare i prodotti abituali. E’ fortemente consigliato, quindi, lasciare nel beauty case il fondotinta, la cipria e il correttore che si utilizzano di solito e acquistarne di specifici per l’estate, dalla texture più leggera, dotati di filtro protettivo.

Prendere il sole truccata: ecco i prodotti giusti

Abbiamo visto che per quanto riguarda occhi e labbra non ci sono particolari problemi, se non quelli legata alla scelta di un prodotto resistente all’acqua.

Ma per il viso, bisogna selezionare con cura il make up per evitare che la pelle ne risenta.

In commercio esistono diverse soluzioni, prima tra tutte la crema colorata con fattore di protezione solare che copre le imperfezioni, ma senza inibire la naturale traspirazione. Ma attenzione: se si ha l’esigenza di utilizzare un SPF alto, questo prodotto non garantisce la giusta protezione.

In alternativa è possibile reperire nelle farmacie e nelle profumerie più assortite le creme solari con fattore dal 10 al 50+ che permettono di uniformare il colorito e coprire le imperfezioni.

Benefici e controindicazioni

Abbiamo analizzato a fondo il discorso del prendere il sole truccata, con i suoi pro, i contro e la scelta dei giusti prodotti. Riassumendo è possibile affermare che prendere il sole truccata ha i suoi vantaggi poichè permette a tutte coloro che lo desiderano, di avere una carnagione perfetta anche durante le giornate in spiaggia.

Tuttavia non vanno sottovalutare le controindicazioni: in estate, lontane dallo stress e dalla frenesia quotidiana, la pelle può finalmente respirare e utilizzare un trucco troppo pesante potrebbe interferire con questo naturale processo.

Inoltre mescolare trucco viso alla crema solare protettiva potrebbe creare problemi estetici e rendere l’abbronzatura meno uniforme.

E’ consigliabile, quindi, non eccedere nel make up della pelle del viso e limitarsi ad un bel mascara, ad un eyeliner e ad una tinta labbra del colore che più si addice alla propria carnagione.

Ma per chi non vuole lasciare la faccia struccata, si possono scegliere appositi prodotti: creme colorate e abbronzanti con SPF e pigmenti di colore nella formulazione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.