La dieta per snellire: il menu ideale

Cibo e attività fisica: il binomio perfetto per una dieta snellente efficace.

La dieta è uno dei tasti dolenti delle persone prima dell’estate. Questo proprio perché il più delle volte le persone si preoccupano del loro aspetto fisico per poter apparire al meglio e sanno infatti che per aver l’addominale scolpito all’inizio dell’estate è necessario applicarsi e fare una dieta per snellire con un menù non troppo rigido e allo stesso tempo molto equilibrato.

Dieta per snellire: il menu

Pianificare un menù da condurre per una dieta per snellimento può risultare difficile se non si mettono in pratica dei piccoli trucchetti. In tal senso bisogna ricordarsi che non tutto ciò che è biologico o che contiene poche calorie fa dimagrire. In secondo luogo è opportuno dire che il nostro corpo ha bisogno di integrare tutti i cibi, salutare e fritti, senza privarsi di niente. Un pezzo di cioccolata e una porzione di patatine fritte una volta alla settimana può dar più benefici alla nostra autostima che non mangiarne per mesi.

Si rischia infatti il rovescio della medaglia ossia c’è il pericolo di abbuffarsi e eccedere troppo spesso se non si riesce a accontentarsi anche di quel poco che ci concediamo nel giorno di libertà dalla dieta per snellimento.

Il primo punto per portarla avanti nel migliore dei modi è sicuramente l’integrazione di liquidi; oltre alla quantità d’acqua consigliata bisognerebbe integrare con succhi vitaminici e shake dietetici. Un altro punto da tenere in considerazione è inoltre l’attività fisica: in genere si può prendere in considerazione una sessione di yoga da alternare alle due di vera e propria attività fisica.


Quante volte mangiare carne e carboidrati?

Il menù settimanale consigliato dagli esperti per snellire prima e durante il periodo estivo è sicuramente basato sulle esigenze personali e sul tipo di abitudini che ognuno di noi ha.

Tutto ciò è strettamente riportato al nostro e soggettivo stile di vita. in linea di massima però si può prendere in considerazione il fatto che sia necessario applicare alla dieta snellente un buon implemento di nutrizione e apporto vitaminico. Il che significa che in linea generale si può pensare di mangiare carboidrati almeno tre volte la settimana e di alternarli alla carne, rossa e bianca. Questi due alimenti in genere non si devono mai contrapporre nel corso di una giornata.

Se infatti si preferisce mangiare la pasta a pranzo, è sconsigliato mangiare carne rossa a cena. Essa può essere sostituita con la carne bianca. tacchino o coniglio, accompagnata da un secondo di legumi o verdure. Queste ultime sono molto consigliate per una dieta snellente. perché sono ricche di vitamine e liquidi. Al posto della pasta normale si può pensare di consumare quella integrale.

Alimenti come il farro, gli spinaci o il riso sono i migliori per una dieta snellente. Per quanto riguarda la colazione invece si può pensare di variarla con latte senza lattosio e fette biscottate. Per il pane anche qui si fa riferimento al pane integrale o semolato. A tutti questi alimenti poi vanno assolutamente alternati uova, formaggi e cereali come orzo. integrare tutti gli alimenti in modo sano e ponderato aiuterà molto l’organismo a perdere i grassi e i liquidi in eccesso.

Come sostituire zuccheri e dolci?

La dieta snellente è uno dei trend degli ultimi anni. Proprio per questo in molti si sono preoccupati di stilare dei menù alimentari adatti. In essi ci sono anche gli zuccheri e i dolci. Essi sono stati facilmente sostituiti da bevande dietetiche come frullati o thè accuratamente studiati e che contengono pochi zuccheri aggiunti. Questo per far sì che al corpo non venga privato nessun alimento. In genere si scelgono anche cioccolate dietetiche e anche barrette che aiutano negli spuntini. Negli anni sono stati immessi nel mercato anche il caffè privo di zuccheri anche se in molti preferiscono il decaffeinato da consumare massimo due volte nel corso della giornata.

Il miglior integratore naturale

Per una dieta snellente equilibrata, oltre ad un regima alimentare sano e alla attività fisica, potete associare un buon integratore naturale e non dannoso. Sul mercato ne sono presenti parecchi, ma il migliore, in base ai test di esperti e consumatori, attualmente, si chiama Piperina & Curcuma Plus. Si tratta di un integratore dimagrante a base naturale e made in Italy che ha le seguenti proprietà:

  • Brucia le calorie in eccesso
  • Permette di aumentare il metabolismo, l’azione dei succhi gastrici e favorire il processo intestinale
  • Sazia e riduce il senso di fame prevenendo le abbuffate
  • Depura il fegato, l’intestino e i reni mantenendo la forma a lungo.

Un integratore notificato come sicuro e attendibile dal Ministero della Salute in quanto particolarmente affidabile, sicuro e testato. Un prodotto che aiuta a dimagrire e perdere peso in modo naturale. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Possono assumerlo tutti coloro che ci tengono ad avere un fisico asciutto e snello. Possono assumerlo tutti, tranne coloro che hanno problemi gastrointestinali o le donne in gravidanza. Si raccomanda di assumerne una compressa prima dei pasti principali insieme a un bicchiere abbondante d’acqua naturale in modo di attaccare immediatamente le cellule adipose e impedire che si depositino.

Piperina & Curcuma Plus è un integratore a base naturale che non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: sostanza che si trova nel pepe nero a cui dona il classico gusto piccante, stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici permettendo di dimagrire rapidamente e in modo efficace
  • Curcuma: spezia di colore giallo, si usa nella cucina orientale, nota anche come lo zafferano delle Indie, ha proprietà detox, elimina le scorie e le tossine in eccesso depurando l’organismo
  • Silicio Colloidale: ingrediente che protegge la pelle, i tendini e le ossa, aumentando l’efficacia e le prestazioni del prodotto stesso.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 4 confezioni invece di 196 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La beauty routine per la pelle sensibile: i consigli di bellezza

Massaggio addominale per avere la pancia piatta

Leggi anche
  • dieta disintossicante tre giorniDieta disintossicante dei tre giorni: benefici e menù

    La dieta disintossicante dei tre giorni si basa soprattutto su vegetali ricchi di fibre e antiossidanti come pomodori, fagiolini, kiwi e uva

  • farine alternative celiaciFarine alternative per celiaci: le opzioni tra cui scegliere

    Tra le farine alternative per celiaci vi sono la farina di ceci, la farina di miglio, la farina di grano saraceno e la farina di mais

  • dieta disintossicanteDieta disintossicante: lo schema per eliminare le tossine

    La dieta disintossicante si compone di nutrienti come vitamine, fibre e sali minerali, che favoriscono il benessere e la salute generale.

  • vitamina cVitamina C: le dosi consigliate

    Le dosi di vitamina C necessarie per restare in salute cambiano a seconda del sesso e dell’età: scopriamo insieme quali sono.

Contents.media