Dieta sgonfia pancia: cosa mangiare e come fare

La dieta sgonfia pancia, con il consumo di alimenti adeguati, permette un addome piatto e tonico per uomini e donne.

Con l’avvicinarsi della stagione estiva scatta in molti soggetti uomini e donne, la preoccupazione per il proprio fisico. Per apparire nella forma migliore possibile in spiaggia, la dieta sgonfia pancia è il regime ideale da seguire poiché lavora sulle cellule adipose e il gonfiore addominale che si accumula. Vediamo come ridurla gradualmente.

Dieta sgonfia pancia

Un regime adatto per dimagrire la pancia e provare a sgonfiarsi in modo da essere in forma. Sono questi gli obiettivi della dieta sgonfia pancia che permette di avere un addome tonico in vista della stagione estiva. Sebbene ci siano dei trucchetti da seguire bisogna impegnarsi e cercare di essere il più costanti possibile per ottenere i risultati.

Prima di tutto, come affermano anche gli esperti è necessario distinguere il classico accumulo di cellule adipose dal gonfiore addominale che sono due cose diverse. L’accumulo adiposo, come dice la parola, è un accumulo di cellule e di grassi che si deposita proprio sul ventre, quindi in uno dei punti critici del fisico.

Il gonfiore addominale è un accumulo di gas che solitamente ha origine intestinale che porta a una pancia più gonfia. In tal caso, la dieta sgonfia pancia è indicata per entrambe le problematiche in modo da agire tempestivamente. In caso di alimentazione non corretta o stile di via inadeguato a seguito anche di alimenti sbagliati si ha un gonfiore addominale.

Dieta sgonfia pancia: caratteristiche

Per riuscire ad avere un addome maggiormente tonico e meno gonfio, è necessario seguire alcune delle regole della dieta sgonfia pancia che comporta una serie di caratteristiche. Il corpo è composto da circa il 70% di acqua e quindi deve essere ben idratato altrimenti il dimagrimento non sarà efficace. Il primo passo è una buona e corretta idratazione.

In secondo luogo, è bene fare attenzione ai metodi di cottura dei vari alimenti. Quindi una cottura come al vapore o anche bollita è sicuramente indicata anche perché aiuta a mantenersi in forma e non avere troppe calorie sul fisico. Al posto del frullatore va benissimo il passaverdure ed evitare il consumo di bevande gassate che aumentano il gonfiore addominale.

Il consumo poi di determinati alimenti può aiutare molto nella dieta sgonfia pancia in quanto permette di sgonfiare e ridurre il gonfiore così come masticare ogni boccone anche per assaporarlo nel modo migliore. Una dieta ipocalorica caratterizzata anche da allenamento costante e regolare come esercizi cardio è un buon supporto.

Il consumo di determinati alimenti come i legumi che sono ricchi di fibre e di proteine insieme alla frutta e alla verdura agevolano la riduzione del gonfiore addominale. Ci sono alcune erbe come il finocchio o l’alga kombu che sicuramente aiutano a sgonfiare e quindi dimagrire.

Dieta sgonfia pancia: rimedio dimagrante

Per un percorso come la dieta sgonfia pancia si consiglia di aggiungere al proprio stile di vita e alimentazione anche un buon rimedio dimagrante. Una formula di origine italiana molto apprezzata da esperti e consumatori che si chiama Spirulina Ultra in vendita in compresse che, insieme a una buona alimentazione, dona benefici a lungo termine.

Un metodo valido ed efficace come ammesso anche dal Ministero della Salute. Si distingue da altri integratori in commercio per le sue proprietà dal momento che riduce le calorie e i grassi in eccesso grazie al metabolismo che permette di mantenersi attivo proprio per dimagrire rapidamente. Riduce la fame e detossina l’organismo da scorie e tossine.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine spirulinau

Questa formula è assolutamente naturale quindi priva di tutti quei componenti che sono privi di controindicazioni ed effetti collaterali. Infatti si compone di elementi quali la spirulina che blocca le cellule di adipe impedendo che si depositino e la gymnema che lavora per il metabolismo di lipidi e di carboidrati saziando in modo giusto.

Sono essenziali fino a due compresse da assumere secondo la posologia indicata poco prima dei pasti con un bicchiere d’acqua abbondante.

Un integratore come Spirulina Ultra è ordinabile direttamente dalla pagina ufficiale a cui bisogna collegarsi per un prodotto esclusivo e originale. Ha un costo di 49,90€ invece di 200 per 4 confezioni previo inserimento dei dati nel modulo con pagamento con Paypal, carta di credito e contanti alla consegna.

Scritto da Simona Bernini

Lascia un commento

Liste d’attesa, le misure del governo oggi in Cdm

Cimici in casa: da cosa sono attratte

Leggi anche
Contentsads.com