Dimagrire facendo le scale: l’allenamento casalingo

Senza attrezzi e a casa propria: come dimagrire facendo le scale? Tutti i consigli per perdere peso velocemente.

Al giorno d’oggi si fa fatica a ritagliarsi degli spazi di tempo da dedicare al proprio benessere psicofisico. Le cose da fare sono sempre troppe, famiglia, lavoro, lavanderia, banca… e la giornata troppo corta e cosi si finisce per sacrificare persino la propria forma fisica.

Dimagrire facendo le scale

Sicuramente non esiste una formula magica, ma come tutti sappiamo l’unica strada è un sano regime alimentare con un deficit calorico accompagnato da una equilibrata attività fisica. Ci sono molte alternative, piscina, palestra, corsa al parco, tennis e via dicendo, ma molte volte sono attività che comportano un costo che non tutti possono sostenere e la disponibilità di investirci del tempo, ma se noi questo tempo non lo avessimo?

La soluzione c’è ed è l’allenamento da casa.

Ormai si trovano su Instagram, YouTube ed altre piattaforme personal trainer che propongono i famosi circuiti da casa, che però non sono sempre adatti per tutti e comunque necessitano del proprio abbigliamento e di altri strumenti come corde, pesi ecc e di almeno una mezz’ora. La soluzione è molto semplice ed è alla portata di chiunque, una palestra a costo zero, senza dispendio di soldi, di tempo e che non necessita di nessun abbigliamento particolare ed è rinunciare all’ascensore e fare le scale.

I benefici

Svolgere la semplice attività di fare le scale di casa è qualificabile come attività aerobica. Studi scientifici dimostrano che fare le scale sia un ottimo training per i quadricipiti, i glutei, i i bicipiti femorali, ma anche un ottimo esercizio per l’addome e la zona lombare dove sono situati i muscoli stabilizzatori dell’equilibrio, quindi un allenamento abbastanza completo per la parte inferiore del corpo.

Se si alterna una salita veloce ad una discesa lenta, ripetendo l’esercizio in più serie che vanno aumentate progressivamente nelle settimane si riuscirà a tonificare il proprio corpo ed a bruciare grassi, prendendo a campione una persona di 65 kg, essa può bruciare fino a 500 calorie l’ora facendo le scale.

Potenzialmente si possono perdere in media 3 kg l’anno senza sconvolgere le proprie abitudini alimentari, rinunciando all’ascensore e facendo le scale della propria casa o dell’ufficio ecc.

Scale e salute

Fare le scale è un training molto efficace ed i suoi effetti si riflettono anche sulla salute. Diversi studi hanno dimostrato che fare le scale aiuta una corretta respirazione dunque fa bene ai polmoni, è un eccellente terapia contro il diabete di tipo B, è un’ottima attività per scongiurare la sedentarietà e quindi il sovrappeso ed è stato dimostrato che fa aumentare l’ossigeno in tutti i tessuti e nel miocardio riducendo il rischio di malattie cardiache. L’unico caso in cui è sconsigliato fare le scale è per le persone con problemi alle cartilagini, poiché si andrebbe in contro ad un’ulteriore usura.

Secondo l’OMS, l’organizzazione mondiale della sanità 《la sedentarietà è tra i primi fattori di rischio per la mortalità globale e fare le scale a piedi(sopratutto in salita) assicura diversi benefici: si bruciano il doppio o il triplo delle calorie rispetto a quelle consumate camminando, aiuta a mantenere sotto controllo il peso corporeo, la salute di ossa, muscoli ed articolazioni. Si consigliano più di 55 rampe di scale a settimana》.

Come ottimizzare i risultati

In internet si trovano molte testimonianze e molti professionisti, medici e personale trainer che oltre a sostenere i benefici del fare le scale, propongono un programma per ottimizzare i benefici.

In linea di massima si consiglia di salire e scendere le scale per un numero di volte e un numero di serie stabili per 15 giorni, poi una volta che il corpo si è abituato a quello sforzo si può aumentare sia il numero di gradini da fare che le serie da completare in modo sempre progressivo. Si consiglia di svolgere questo allenamento 2 o 3 volte alla settimana.

Ora non si hanno più scuse, non serve tempo né soldi per mantenersi in forma ed in salute, quindi ogni volta che sia possibile rinunciamo all’ascensore e facciamo le scale, un piccolo gesto che ha tanti benefici.

Scrivi un commento

1000

Ossigenoterapia: a cosa serve?

Integratori calcio: quali sono e a cosa servono

Leggi anche
  • Mal di schiena: errori da evitare per restare in saluteMal di schiena: evita i 4 errori più comuni

    Troppo spesso commettiamo senza accorgercene errori che causano il mal di schiena. Impariamo a conoscerli per evitarli e restare in salute.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: benefici ed esercizi

    Praticare lo yoga in gravidanza apporta diversi benefici all’organismo, migliora la respirazione e prepara al parto.

  • massa magra: cos'è e a cosa serveMassa magra: quanto è importante controllarla?

    Se sei uno sportivo incallito, ti sarà capitato di sentir parlare di massa magra: sai esattamente di cosa si tratta?

  • camminata consapevoleCamminata consapevole: i consigli contro ansia e preoccupazione

    La camminata consapevole è un’attività fisica soft che aiuta a eliminare ansia, stress e depressione e a ritrovare il benessere psicofisico

  • 
    Loading...
  • Zumba Fitness a casaZumba a casa: il mix perfetto di ballo e allenamento

    Zumba a casa: dimagrire e rassodare divertendosi e stando comodamente nel proprio salotto.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.