Notizie.it logo

Dolore nella parte posteriore del ginocchio: riconoscere tutte le cause

ginocchio

Le lesioni al ginocchio non riguardano solo la rotula, ma anche la parte posteriore. In questo caso, sono coinvolti i tendini e i muscoli della parte posteriore della gamba, di solito a seguito di lunghe corse o altro esercizio fisico. Scopri le cause più comuni e i rimedi relativi in questo articolo.

Il ginocchio è una parte del nostro corpo in cui potremmo sentire dolore anche senza un motivo apparente. Continuamente sotto sforzo, sono sopratutto le persone sportive a sentire in alcuni casi anche dolori giornalieri. Vediamo insieme quali possono essere le cause di questo dolore e in che modo possiamo intervenire.



Dolore al ginocchio

Ci sono diverse lesioni o malattie che possono colpire la zona causandoci dolore. Diverse patologie causano dolore in diversi punti della zona, per esempio laterali o posteriori. Delle cause possono essere:

  • Lesioni del popliteus,
  • Cisti di Baker ai tendini
  • Tendinite del bicipite femorale
  • Sovraccarico della zona posteriore
  • Altre cause

Lesioni del popliteo

Il popliteo è un muscolo che si trova nella parte superiore del polpaccio, dietro il ginocchio. E’ il muscolo che ne permette la flessione e mantiene l’equilibrio della rotula quando questa è instabile. Può darsi che siamo in presenza della lesione di questo muscolo quando sentiamo dolore nella parte posteriore mentre camminiamo, pieghiamo e distendiamo la gamba.

Solitamente il dolore è accompagnato da una sensazione di bruciore. In alcuni casi possiamo notare un rigonfiamento muscolare oppure una contrattura nella zona interessata.

Cause e cure della lesione

Questa lesione è molto frequente quando si corre abitualmente. L’impatto con il terreno, infatti, sottopone ad uno sforzo questo muscolo. In alcuni casi può svilupparsi un’infiammazione del tendine che provoca dolore alla rotula, in particolar modo nella parte posteriore. Anche esercizi che prevedono la flessione della gamba possono causare la tendinite del popliteo, per esempio gli squat .

Se pensiamo di avere questa lesione, è importante interrompere l’attività fisica per tutto il tempo necessario alla completa guarigione. Eventualmente, se il dolore persiste, è altamente consigliabile rivolgersi al proprio medico.

Può essere utile applicare del ghiaccio per calmare il dolore e ridurre l’infiammazione. È anche possibile utilizzare le calze contenitive per aumentare il flusso sanguigno e alleviare il dolore. La cosa migliore da fare in presenza di dolore, soprattutto se è forte e accompagnato da altri sintomi, è consultare il medico o il fisioterapista.

Cisti di Baker

La cisti di Baker è una lesione abbastanza conosciuta.

Si tratta di un accumulo di liquido sinoviale al ginocchio che si concentra nei tendini. Il deposito di questo liquido forma una cisti nella zona chiamata, appunto, cisti di Baker. La sensazione che si ha è quella di avere un palloncino d’acqua nella zona. A volte può anche causare gonfiori o brividi sulla parte posteriore. Una rottura della cartilagine del menisco, una lesione della cartilagine, l’artrite al ginocchio o l’artrite reumatoide sono alcune delle cause che possono portare a una cisti di Baker.

Questo tipo di lesione può essere curata seguendo diverse modalità. Il liquido può essere drenato o addirittura rimosso con l‘intervento chirurgico nel momento in cui diventa molto grande o crea altri sintomi gravi (ma solo in questi casi). È molto importante trattarlo, altrimenti potrebbe ripresentarsi nel tempo.

Tendinite del bicipite femorale

Il bicipite femorale è un muscolo della parte posteriore della coscia composto da due parti. Da un lato troviamo la testa lunga, che si unisce all’ischium (la parte inferiore e posteriore dell’anca), e dall’altro la testa corta, che si collega all’osso femorale.

Entrambi consentono la flessione della gamba, ma il lungo, che è quello sopra, aiuta anche a estendere l’anca. Quando le gambe sono semi flesse, i bicipiti femorali favoriscono la rotazione esterna.

Se sei un corridore è possibile che questo muscolo sia infiammato o lesionato, provocando dolore e gonfiore nella zona in cui il tendine entra nell’osso, o nella paste posteriore. Il modo migliore per trattare questa lesione sono massaggi sulla zona ed eseguire buoni allungamenti prima di fare esercizio fisico.

Dolore nella zona posteriore

In alcuni casi i muscoli presenti nella parte posteriore della gamba sono sottoposti ad uno sforzo eccessivo. In particolare, sono coinvolti il muscolo gastrocnemio e il soleo, entrambi collegati al tendine di Achille. Sono muscoli che giocano un ruolo fondamentale quando i piedi impattano con il terreno, facendo in modo che l’impatto sia ammortizzato e distribuito lungo la superficie del piede. Uno sforzo eccessivo di questi muscoli può provocare una tendinite, in alcuni con dolore dietro il ginocchio.

Altre cause

Naturalmente le cause possono essere diverse, alcune legate alla fisionomia del singolo individuo.

Altre possibili cause possono essere:

  • Avere i piedi piatti.
  • Avere le ossa delle ginocchia non allineate – fenomeno conosciuto come disallineamento del giunto patellofemorale.
  • In presenza di rigidità o debolezza nei muscoli della coscia, anteriore e posteriore.
  • Sovraccarico di esercizio fisico come: corsa, salto, scii o football
  • Uno schiacciamento del rivestimento interno delle ginocchia che le porta a muoversi.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Vi invitiamo a rivolgervi ad un medico in caso di necessità o dolore.

Dolore al ginocchio: rimedi

Su Amazon sono disponibili diversi tutori che possono aiutarci contro il dolore al ginocchio. Abbiamo scelto i migliori per voi, tutti acquistabili comodamente da casa.

Il tutore con cuscinetto freddo per alleviare il dolore garantisce il raffreddamento senza congelare e la riduzione dell’infiammazione. E’ realizzato con un materiale termico innovativo che assicura un livello di confort e sostegno eccezionali.

La manica per ginocchio di Kuangmi è ideale per alleviare il dolore e aiutare il recupero da lesioni e interventi chirurgici.

La fascia comprimente per ginocchio di Dr.

Arthritis è ideata da medici, garantisce maggiore sollievo e supporto della zona.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora