I migliori esercizi aerobici da fare a casa

Per perdere peso e restare in forma vogliamo consigliarvi alcuni esercizi aerobici da svolgere a casa.

L’allenamento aerobico, anche chiamato allenamento di resistenza, può durare anche molte ore come nel caso delle maratone. Molte persone decidono di svolgere esercizi aerobici allo scopo di migliorare la propria forma fisica e perdere i chili di troppo. Risulta un allenamento ottimo anche per tonificare i muscoli e le diverse parti del corpo, inoltre permette di far diminuire lo stress e di sentirsi meglio in generale.

Migliori esercizi aerobici

Gli esercizi aerobici sono molto intensi e per questo motivo consentono al corpo di utilizzare l’ossigeno, i grassi e anche i carboidrati come fonte di energia. Gli zuccheri vengono bruciati immediatamente, mentre i grassi di deposito iniziano ad essere eliminati dopo circa 20 minuti di esercizio. In generale si tratta di un allenamento che si svolge a bassa intensità e prevede una lunga durata.

Scopriamo insieme quali sono i migliori esercizi aerobici da fare a casa.

Jumping Jacks

Questo esercizio è molto semplice e consente di scaldare i muscoli al meglio. Si tratta di esercizi che consistono semplicemente nell’allargare e chiudere le gambe saltellando sul posto mentre si roteano le braccia fino a far toccare le mani sopra alla testa. Potete fare questo esercizio al ritmo che preferite e decidere voi stessi quante serie fare prima di fermarvi in base alla vostra forma fisica. Consigliamo di eseguire questo esercizio sia all’inizio della sessione di allenamento che alla fine.

Saltare la corda

saltare corda

Il salto alla corda è un esercizio aerobico molto semplice e molto utilizzato dagli sportivi. In particolare i pugili utilizzano molto spesso la corda da saltare perché porta grandi benefici.

Oltre a migliorare parecchio la coordinazione motoria e il senso ritmico, questo allenamento stimola al meglio i muscoli delle gambe. Anche le braccia, chiaramente, avranno grandi vantaggi.

Fare le scale

salire le scale a piedi

Dal momento che in casa non si possiedono gli attrezzi che ci sono invece in palestra, suggeriamo di utilizzare le scale come strumento di allenamento. Fare le scale ripetutamente e in maniera intensa è infatti una forma di allenamento molto utile che dona grandi vantaggi alla forma fisica. Le scale infatti sono ottime per allenare gli arti inferiori, a trarne beneficio sono soprattutto i polpacci ma anche i glutei.

Squat con salto

Gli squat con salto non sono altro che piegamenti che consentono di tonificare glutei, gambe e anche addominali. Sono semplici da eseguire, basta infatti aggiungere un saltello a braccia lievemente aperte o alzate al classico movimento dello squat. Questo allenamento permette di stimolare numerosi muscoli diversi e consente di non sollecitare troppo le rotule facendole restare in salute.

Burpees

Si tratta di un esercizio piuttosto complesso che richiede un po’ di tempo per essere eseguito al meglio. Si comincia in piedi, poi ci si piega come in uno squat molto affondato e infine si mettono i palmi delle mani per terra. A questo punto l’esercizio consiste nell’allungare le gambe all’indietro in un unico movimento fino a raggiungere la posizione delle flessioni. Da questa posizione dovrete fare un push-up e poi alzarvi facendo uno squat in risalita che si conclude poi con un saltello sul posto.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori esercizi per le braccia che le donne dovrebbero fare a casa

Astragalo: proprietà benefiche, utilizzi e controindicazioni

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.