I migliori esercizi cardio da praticare senza salti

Gli esercizi cardio che si possono praticare senza salti sono numerosi e permettono di rimanere in forma. Scopriamo quali sono i migliori.

L’allenamento cardio può essere praticato sia in palestra che a casa. In entrambi i casi permette di rimanere in forma svolgendo alcuni esercizi che di solito prevedono salti. In realtà esistono alcuni esercizi cardio senza salti che consentono di avere enormi risultati in breve tempo allenando il corpo allo scopo di perdere il peso in eccesso.

I migliori esercizi cardio senza salti

Camminata avanti e indietro con le mani

Mettetevi in posizione assumendo una linea dritta della testa a piedi con le mani sotto le spalle. Camminate in maniera lenta con le mani e portatevi verso le punte dei piedi. Portate poi i talloni al pavimento e piegate leggermente le ginocchia. Appoggiate in avanti le mani facendo un movimento lento e poi tornate alla posizione iniziale.

A questo punto solleva prima la gamba destra e poi solleva la gamba sinistra. Ripeti l’esercizio nuovamente.

Mountain climbers

Per eseguire il mountain climbers o scalatore dovete assumere una linea dritta dalla testa ai piedi e tenere le mani sotto le spalle. Restate con la schiena dritta e sollevate la punta del piede portando il ginocchio verso il petto. Allontana rapidamente il ginocchio detro e poi avvicina quello sinistro.

Continua in questo modo alternando le gambe.

Battito delle gambe parallele al pavimento

Stendetevi con la schiena al pavimento e posizionatevi con le mani sui lati dei fianchi. Sollevate le gambe dal pavimento e anche la testa, portate il mento verso il petto. Restate con le gambe dritte e parallelle al pavimento ed eseguite poi dei movimenti di battito alternati.

Piegamenti sulle braccia

Assumete una posizione dritta e portate le mani aperte poco sopra alle spalle.

Effettuate un piegamento sulle braccia e avvicinate il ginocchio destro verso il gomito destro. Tornate poi in posizione iniziale e ripetete lo stesso piegamento sulle braccia per poi avvicinare il ginocchio sinistro al gomito sinistro. Ripetete questo stesso movimento alternando le gambe.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori tecniche per eseguire un massaggio al collo

Carenza di triptofano e malumore: come comportarsi?

Leggi anche
Contents.media