Allenare l’interno coscia: esercizi da fare a casa

Allenamento per l'interno coscia: i migliori esercizi da fare a casa per rassodare.

Gli adduttori sono i muscoli della coscia che si utilizzano quando si vuole avvicinare la gamba al corpo. Sono muscoli che non vengono utilizzati normalmente nello svolgimento della vita quotidiana, ed è per questo che nell’interno coscia abbiamo costantemente della ciccetta che non riusciamo a togliere. Bisogna quindi allenare in modo specifico questa parte se vogliamo rassodarla e vedere dei risultati e per farlo esistono dei semplici e fantastici esercizi per l’interno coscia che possiamo svolgere anche a casa.

Esercizi interno coscia

Vediamo un allenamento da poter svolgere a casa che serve per rassodare l’interno coscia e ad avere così delle gambe sode e snelle.

Pattinaggio

Non fatevi fuorviare dalla parola, non dobbiamo andare a pattinare, l’esercizio si chiama così perchè consiste nello scivolare sul pavimento. Sdraiatevi dunque supini con le gambe piegate, mettete degli stracci sotto i piedi per poter scivolare e da questa posizione aprite e chiudete le gambe.

Affondi laterali

Gli affondi laterali sono un ottimo modo per allenare l’interno coscia e tutti i muscoli della gamba. Partendo da in piedi dovrete fare un passo laterale e piegarvi sulla gamba, spostando il sedere indietro e raggiungere quasi il 90 gradi con l’angolo che forma il ginocchio. Mi raccomando fate attenzione a non piegarvi in avanti e non superare con il ginocchio la punta dei piedi. La schiena dovrà sempre essere dritta e col petto in fuori.

Dopodichè facendo forza su quella gamba tornate in piedi con i piedi chiusi e ripetete l’esercizio dalla parte opposta.

Gambe in su apri e chiudi gambe

Sdraiatevi supini con le gambe tese in alto e le braccia lungo i fianchi appoggiate a terra. Da questa posizione dovete aprire leggermente le gambe per poi incrociarle, quindi riaprire e incrociare le gambe in modo opposto. Quindi se nel primo incrocio avete davanti la gamba destra nel secondo dovete avere la sinistra.

Fate un po’ di ripetizioni alternando gli incroci. Se avete dei pesetti per le caviglie, potete utilizzarli, così da rendere più intenso l’esercizio.

Adduttori su un fianco

Questo è un esercizio per far lavorare in modo mirato gli adduttori. Sdraiatevi su fianco, appoggiandovi sull’avambraccio. Piegate ora la gamba che avete sopra davanti all’altra, appoggiando il piede per terra. Questo vi aiuterà a rimanere stabili e mantenere l’equilibrio. Adesso dovrete fare dei piccoli movimenti con la gamba che avete tesa verso l’alto e verso il basso. Il movimento che potrete fare non sarà ampio quindi cercate di fare dei movimenti che siano il più veloci possibili così da poter fare un lavoro più intenso.

L’anatra

Tra gli esercizi per l‘interno coscia che si possono fare anche a casa, infine c’è l’anatra. Dalla posizione di semi squat, quindi con le gambe chiuse e leggermente piegate, dovrete fare dei passi, prima a destra e poi a sinistra, chiudendo e aprendo ogni volta le gambe, così da far lavorare anche l’interno coscia. Per fare eseguire un esercizio un po’ più intenso utilizzate un elastico fitness da mettere poco sopra le ginocchia. In questo modo sarà più faticoso aprire e chiudere le gambe.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica dolce: esercizi, benefici e consigli

Diventare mentalmente ed emotivamente forti: come farlo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.