I migliori esercizi per tricipiti da svolgere con la sedia

Per allenare alla perfezione i tricipiti non è necessario andare in palestra, infatti si possono eserguire alcuni esercizi a casa sfruttando una sedia.

Il tricipite è senza dubbio il muscolo più importante presente nelle braccia, proprio per questo è essenziale allenarlo nel migliore dei modi per incrementarne la massa. Per ottenere risultati eccellenti non è necessario recarsi in palestra, infatti è possibile svolgere alcuni esercizi per tricipiti con sedia direttamente a casa.

Scopriamo quali sono i migliori e come praticarli in modo corretto per avere il massimo dei risultati.

Esercizi tricipiti con sedia

Per eseguire gli esercizi per tricipiti con sedia a casa, è necessario recuperare una sedia qualunque che risulti stabile e poi tenere i piedi perfettamente paralleli e piantati a terra per svolgere questo allenamento in modo corretto e ottenere quindi i risultati migliori. Vediamo insieme quali sono i migliori esercizi e come dovrebbero essere praticati per evitare di farsi male e far lavorare alla perfezione i muscoli delle braccia.

Sollevamento del bacino

Distendete le braccia ed eseguite una depressione delle spalle mentre sollevate il bacino dalla sedia. Ripetete questo movimento per 6 volte per ottenere i risultati migliori. Fate attenzione a svolgere l’esercizio con movimenti controllati per far lavorare i tricipiti.

Squat in appoggio

Alzatevi e abbassatevi tenendo l’appoggio con le braccia sulla seduta della sedia. Per avere risultati perfetti cercate di eseguire il lavoro in maniera consecutiva, ritmica e continua: solo in questo modo potrete infatti tonificare i tricipiti in maniera rapida.

Eseguite 2 serie da 8 ripetizioni ciascuna.

Piegamenti con appoggio delle braccia

Sollevatevi leggermente con il bacino dalla sedia con l’aiuto delle braccia, piegatevi in avanti per superare la seduta e poi tornate indietro fino alla posizione iniziale. A questo punto ripetete il movimento in 3 serie di 8 ripetizioni ciascuna.

Flessioni sulla sedia

Prima di iniziare a svolgere questo esercizio, rinforzate e riscaldate i muscoli facendo un po’ di stretching.

Eseguite ora un piegamento con le braccia aderenti al busto e la fronte che si avvicina il più possibile alla seduta della sedia. Fate 6 ripetizioni mantenendo il corpo perfettamente disteso.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Principi attivi del benessere: quali sono e a cosa servono

Shinrin-yoku: di cosa si tratta e benefici

Leggi anche
Contents.media