Notizie.it logo

Le posizioni per fare l’amore più desiderate

fare l'amore

Quando si fa l'amore, ci sono alcune posizioni più gradite di altre. Scopriamo quali sono.

Vi è una bella differenza fra fare l’amore e fare sesso. Proviamo a scoprirle insieme.

Fare l’amore

Che differenza corre tra fare l’amore e fare sesso? In entrambi i casi si parla di rapporto sessuale, ma i due termini non esprimono la stessa cosa. Quando si parla di fare l’amore, ci si riferisce a qualcosa che va ben oltre l’atto fisico. Coinvolge, oltre ai corpi, anche la mente e l’anima.

Puoi fare sesso con una persona che conosci da una vita, ma difficilmente riusciresti a fare l’amore con una che hai appena incontrato. Le eccezioni esistono, sicuramente. Ma per fare l’amore, quello vero, è fondamentale aver instaurato un certo rapporto, desiderare di condividere con l’altro molto di più che l’atto sessuale in sé.

Quello rappresenta il coronamento di un sentimento più profondo.

Ci sono dei sistemi per capire se il proprio partner sta facendo solo del sesso? Sicuramente certi segnali ci possono dare una giusta indicazione, vediamo quali.

  • Se durante il rapporto lui non ti guarda mai negli occhi, ma è più concentrato su altro, molto probabilmente quello che sta facendo è puro sesso. Gli occhi sono lo specchio dell’anima. Perdersi negli occhi della persona amata è una delle cose più intime che ci possono essere tra due persone, è il legame emotivo che si cerca, non il puro contatto fisico.
  • Anche i tempi sono indicatori. Un rapporto consumato frettolosamente può sicuramente essere indice di una passione travolgente, ma difficilmente in quel momento si può parlare di fare l’amore.

    Quando si fa l’amore si ha voglia di prendersi tutto il tempo necessario, non si vuole arrivare subito al dunque, si vuole condividere e assaporare con l’altro ogni singolo istante;

  • Il modo in cui ti bacia. Se ti bacia unicamente sulla bocca, con la lingua, probabilmente sta facendo sesso, invece i baci più dolci, sulla bocca, sulla fronte, sulle guance, rappresentano qualcosa di più profondo e intimo.

Sesso dolce

Si sente spesso parlare di sesso dolce e sesso selvaggio. Sono due modi diversi di vivere il rapporto sessuale. Il sesso dolce, quello sicuramente più apprezzato dalle donne, è quello dove i rapporti tra i due sono per lo più equilibrati. Non si va alla ricerca dello “strano”.

Alcune persone invece preferiscono abbandonarsi a posizioni particolari e amano fare sesso nei luoghi più strani.

L’eccitazione va di pari passo con la situazione in cui ci si trova. Più anormale è, più cresce la voglia.

Posizioni erotiche

Se si vuole aggiungere un po’ di pepe ad un rapporto magari un po’ spento, un’occhiata al Kamasutra può essere di aiuto. Questa è un antica arte indiana che indica posizioni più varie per raggiungere il piacere massimo. Sono centinaia di anni che le coppie ne seguono i consigli e anche al giorno d’oggi può essere un valido supporto per portare quell’entusiasmo in più in un rapporto magari un po’ annoiato.

  • Esistono posizioni più semplici e per principianti, come il Widely opened. La donna stesa sulla schiena che avvolge le gambe attorno all’uomo, inarcando la schiena mentre lui la tiene sui fianchi
  • Alcune posizioni richiedono maggiore agilità, come Bamboo Splitting.

    Lei è sdraiata sulla schiena che tiene la gamba sulla spalla di lui.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche