Fieno greco per rinforzare e stimolare la crescita dei capelli

Il fieno greco è ottimo per capelli sfibrati che tendono a cadere, perchè rinforza il fusto capillare donando lucentezza e vigore alla chioma

Il fieno greco è un ottimo rimedio naturale utile per prevenire la caduta dei capelli, rinforzando al tempo stesso la chioma. Scopriamone insieme i vantaggi e le caratteristiche.

Fieno greco: le proprietà per i capelli

Il fieno greco è una pianta appartenente alla famiglia delle Fabacee e viene impiegato sia in cucina che come rimedio naturale per la salute e la bellezza dei capelli.

I semi di fieno greco vengono ridotti in polvere e utilizzati per preparare maschere e trattamenti per la chioma.

Il rimedio naturale deve le sue proprietà benefiche ai principi attivi che contiene, come vitamina A, vitamina B12, PP e C, fibre, acidi fenolici, triptofano, amminoacidi, sali minerali, saponine steroidee, alcaloidi, mucillagini e olii vegetali. Tutte queste sostanze sono utili per rinforzare i capelli deboli e fragili e per stimolarne la crescita.

Fieno greco: i benefici per i capelli

Il fieno greco, utilizzato sui capelli, rende la chioma corposa e vitale, donandole volume e luminosità. Il prodotto, infatti, stimolando la crescita dei capelli e prevenendone la caduta, rende la chioma più voluminosa e sana.

Il fieno greco, in particolare, rinforza il fusto capillare, ridonando lucentezza e vigore alla chioma particolarmente sfibrata. Inoltre, la presenza di saponine e mucillagini aiuta a curare la cute grassa, regolarizzando l’eccesso di sebo ed esercitando un valido potere lavante.

Fieno greco: come utilizzarlo sui capelli

Per beneficiare degli effetti positivi del fieno greco sui capelli, è possibile preparare un’efficace maschera per la chioma. Per prepararla, occorre un cucchiaio di fieno greco in polvere che deve essere fatto macerare per circa 10 ore in 250 ml d’acqua. Quando l’impasto sarà visibilmente cresciuto, si potrà applicare sui capelli e lasciar agire per almeno un’ora prima di risciacquare.

Fieno greco per i capelli: le controindicazioni

Il fieno greco potrebbe procurare delle irritazioni o reazioni allergiche nei soggetti più sensibili, perciò è meglio prima provare in una piccola zona.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bardana: come sfruttare i benefici degli integratori naturali

Cibi autunnali: i migliori per perdere peso dopo le vacanze

Leggi anche
  • profumo-uomoQual è il modo migliore per indossare un profumo?

    Come indossare un profumo: i migliori modi per mettersi un profumo da uomo affinché la fragranza rimanga a lungo sulla pelle.

  • profumo-da-uomoCome scegliere un profumo da uomo: consigli utili
  • naturaleTrucchi biologici: come scegliere il miglior make-up sostenibile

    Il make up bio è sempre più apprezzato e per questo motivo vogliamo aiutarvi a scegliere i trucchi naturali migliori da utilizzare.

  • capelliTinte naturali per capelli: le migliori da provare

    Le tinte naturali per capelli sono davvero numerose: scopriamo quali sono le migliori per colorare i capelli senza usare prodotti con ammoniaca.

Contents.media