Cosa sono i geloni? Come evitarli e prevenirli

Cosa sono i geloni e come si possono curare.

Ci sono persone che soffrono il freddo al punto da essere colpite dai geloni. Il nome tecnico di quest’infiammazione è “eritema pernio”, ovvero una reazione cutanea dolorosa causata da sbalzi di temperatura. I geloni si manifestano nelle estremità del corpo come nelle mani, nei piedi e nelle orecchie, ma anche nelle parti più scoperte come la bocca e il naso.

Vediamo quali sono le cause e i sintomi di questa affezione invernale.

I geloni: cause e sintomi

cause

I geloni sono una reazione del corpo al freddo. Le temperature basse inducono la costrizione vascolare, mentre quelle calde causano la vasodilatazione. Se lo spostamento dal freddo al caldo è brusco, avviene una dilatazione dei capillari più rapida rispetto a quella dei grandi vasi sanguigni. Per questo motivo, dobbiamo prestare attenzione al modo in cui ci copriamo quando usciamo di casa in inverno.

Il gelone è un principio di congelamento e non va sottovalutato.

geloni

sintomi

I geloni generano arrossamenti nelle zone colpite, ma anche gonfiori, vesciche e prurito. Il sintomo principale è il bruciore, il quale si verifica dopo uno sbalzo di temperatura improvviso.

Oltre a causare dolore, i geloni non scompaiono nel giro di pochi giorni. Anzi, si creano lesioni che impiegano 1/3 settimane per la guarigione, mentre le vesciche potrebbero trasformarsi in ulcere o lasciare delle cicatrici. Per questo motivo è importate curare i geloni in tempo.

Come curare i geloni

La cura dei geloni è di tipo orale e locale. Occorrono creme o pomate, da applicare direttamente sulle zone colpite, e i farmaci da prendere per via orale.

Le creme sono a base di corticosteroidi, i quali aiutano ad alleviare il prurito e il gonfiore. Si consigliano sostanze farmacologiche per abbassare la pressione sanguigna e ridurre la sensazione dolorosa.

Talvolta, è opportuno pulire le vesciche con degli antisettici, in modo da proteggere le ferite ed evitare che la pelle danneggiata sfoci in un’infezione. Bisogna mantenerle asciutte, lontane dal freddo e fonti di calore, ed evitare di graffiarle o strofinarle.

geloni

Come prevenire i geloni

Se si è soggetti ai geloni è bene prevenire la loro comparsa nei mesi invernali, ma in che modo?. Innanzitutto, limitare le uscite e le lunghe permanenze nei giorni particolarmente freddi. Indossare indumenti caldi per coprire e proteggere le estremità come naso, bocca, orecchie e piedi .

Il principale fattore di rischio è l’esposizione della pelle al freddo, ma anche il fumo può influire. Quando le temperature scendono, è sconsigliato fumare poiché la nicotina restringe i vasi sanguigni. Un po’ come tutti i problemi di salute in generale, i geloni colpiscono le persone con un sistema immunitario debole. Perciò è importante essere in salute per combattere le temperature più rigide.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regalare le mascherine personalizzate è un modo per dare visibilità al brand aziendale

I migliori consigli per bere più acqua

Leggi anche
Contents.media