Integratori vitaminici per migliorare nello sport

Gli integratori vitaminici per chi fa sport hanno diversi effetti: il calcio mantiene in salute le ossa, mentre il selenio è un potente antiossidante

Coloro che amano lo sport e lo praticano abitualmente si chiedono spesso come migliorare le proprie performance e il proprio benessere. Ecco quindi gli integratori vitaminici da assumere se si fa sport.

Integratori vitaminici per lo sport: i benefici

Chi pratica sport, specie a livello agonistico, ha bisogno degli integratori vitaminici e dei sali minerali per sostenere il corpo durante le ore di allenamento.

Tutto ciò che si perde durante l’esercizio fisico, infatti, deve essere reintegrato se si vuole restare in salute.

Lo sport, infatti, mette a dura prova il corpo, e per avere prestazioni fisiche soddisfacenti occorre introdurre nell’organismo le sostanze nutritive giuste provenienti sia dal cibo che dagli integratori vitaminici.

La combinazione di questi due elementi, infatti, prepara il corpo allo sforzo fisico nella fase pre allenamento, e facilita poi il recupero nel post allenamento.

Integratori vitaminici per lo sport: gli effetti

Maggiore è lo sforzo fisico compiuto in allenamento, maggiori saranno i nutrienti da reintegrare. Per esempio, mentre ci si allena si tende a sudare molto, e in questo modo si perdono più elettroliti, come magnesio, sodio e potassio. Inoltre, l’intensa attività fisica spesso richiede un maggiore apporto di vitamina E e antiossidanti in genere, che aiutano a proteggere i muscoli dal danno ossidativo.

Gli sportivi, molto spesso, sono soggetti anche alla rottura del tessuto muscolare, per questo hanno necessità di proteine per riparare i tessuti.

Questa è la ragione per cui gli sportivi a livello agonistico mangiano grano, fagioli, patate, formaggio, soia, uova e carne in grandi quantità.

Infine, per sostenere il corpo durante le sessioni di allenamento, servono assolutamente degli integratori vitaminici che reintegrino minerali e vitamine. Vediamo ora quali sono i sali da reintegrare.

Integratori vitaminici per lo sport: quali sono?

Come premessa, bisogna sottolineare che una parte delle sostanze importanti per il nostro organismo possono essere reintegrate attraverso l’acqua.

Occorre, quindi, mantenersi sempre ben idratati prima, durante e dopo l’allenamento.

Successivamente, si possono assumere degli integratori vitaminici adatti a chi pratica sport. Le sostanze principali da reintegrare sono il selenio, il ferro, il calcio, il magnesio e il potassio.

Il calcio è fondamentale per la salute delle nostre ossa ed aiuta a sostenere prolungate ore di attività fisica.

Il potassio, invece, aiuta a mantenere l’equilibrio dei fluidi e a tenere sotto controllo la pressione sanguigna, che con l’attività fisica aumenta considerevolmente.

Anche il ferro e il selenio sono importanti per chi pratica sport: il primo è necessario per la produzione di emoglobina, la proteina che permette il trasporto dell’ossigeno a tutti i tessuti; il secondo è un minerale con un potente effetto antiossidante, in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare.

Infine, il magnesio è un minerale importantissimo, utile per l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso. Oltre a sciogliere i crampi causati dall’esercizio fisico, il magnesio è necessario anche per l’assimilazione del fosforo, del calcio e del potassio.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta di primavera: effetto detox per le donne

Curcuma per il cervello: ecco perchè fa bene

Leggi anche
Contents.media