Gli esercizi per chi soffre di ipercifosi dorsale

In caso di ipercifosi dorsale si possono ottenere dei miglioramenti praticando alcuni esercizi specifici. Scopriamo insieme quali sono i migliori.

L’ipercifosi dorsale non è una patologia come invece in molti ritengono erroneamente. Si tratta infatti di un’alterazione fisiologica delle curve del rachide, soprattutto della cifosi dorsale che risulta in questi casi più accentuata del normale. Questo provoca una specie di gobba per nulla bella da vedere dal punto di vista estetica che a volte causa anche dolore.

Per migliorare la situazione in modo efficace è possibile eseguire con costanza alcuni specifici esercizi. Scopriamo insieme quali sono i 3 esercizi da provare per migliorare la condizione.

Esercizio 1 contro l’ipercifosi dorsale

Posizionatevi proni tenendo le braccia sul prolungamento craniale del corpo. Inspirate quindi flettendo le braccia tenendole a candeliere. Sollevate quindi il busto tenendolo in iperstensione. Mantenete la posizione per qualche secondo e tornate quindi nella posizione di partenza facendo attenzione ad espirare.

Esercizio 2 contro l’ipercifosi dorsale

Posizionatevi proni tenendo le braccai rivolte verso il basso e all’infuori. I palmi devono essere rivolti a terra. Iniziate l’esercizio inspirando e sollevate il busto tenendolo teso. Sollevate e ruotate contemporaneamente le braccia. Tornate poi nella posizione di partenza e rilassatevi per qualche secondo. L’esercizio può essere praticato con l’aiuto di manubri per riuscire ad ottenere un risultato ancora migliore.

Esercizio 3 contro l’ipercifosi dorsale

Sedetevi sul bordo di una sedia oppure restate in ginocchio seduti sui talloni. Tenete le braccia fuori lungo i fianchi. Impugnate quindi due manubri dal peso di circa 1 kg l’uno. I manubri devono essere leggeri per evitare di avere problemi, per cui optate per quelli che abbiamo suggerito.

Inspirate e poi inclinate il busto tenendo iperesteso. Flettete quindi le braccia in modo da portare le mani fino all’altezza delle spalle.

Mantenete questa posizione per alcuni secondi e poi rilassatevi e rilassate le braccia.

Per avere benefici dovete ripetere questo esercizio almeno una decina di volte e avere costanza praticandolo ogni giorno.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Broccoli per gli occhi: quali sono i benefici principali

Kefir, il cibo per potenziare il sistema immunitario

Leggi anche
  • prevenire osteoporosi movimentoCome prevenire l’osteoporosi con il movimento

    Fare movimento in maniera regolare aiuta a prevenire l’osteoporosi e il rischio di fratture, nonché a rinforzare le ossa e i muscoli

  • esercizi collo schienaI migliori esercizi di ginnastica per collo e schiena

    Gli esercizi di ginnastica per collo e schiena permettono di ritrovare il benessere. Scopriamo quali sono i migliori tre da praticare.

  • nuoto controcorrenteI benefici per il corpo del nuoto controcorrente

    Il nuoto controcorrente è una pratica inusuale ma ricca di benefici per il corpo e per questo motivo è sempre più apprezzato.

  • casaCome mantenersi in forma senza uscire di casa

    Mantenersi in forma senza uscire di casa non è affatto impossibile, l’importante è seguire uno stile di vita sano e praticare esercizio fisico.

Contents.media