Ipercifosi dorsale: quali sono i migliori rimedi naturali

Per risolvere il problema dell'ipercifosi dorsale è possibile sfruttare alcuni rimedi naturali. Scopriamo quali sono i principali.

L’ipercifosi dorsale è un problema molto serio che riguarda un elevato numero di persone ed è causato soprattutto dalla postura errata che causa una specie di gobba sulla schiena. Per risolvere il problema quando è ancora in fase iniziale è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali: scopriamo i migliori.

Importante la postura quando si dorme per ridurre l’ipercifosi dorsale

Una delle principali cause dell’ipercifosi dorsale è sicuramenta la postura scorretta. Durante il giorno infatti spesso si assumono delle posizioni sbagliate che causano il problema in questione. In realtà però anche durante la notte accade di frequente che senza volere si assumano delle posizioni davvero sbagliate.

Proprio per questo motivo è bene aiutare la spina dorsale utilizzando un materasso e un cuscino adeguati.

La posizione assunta durante il sonno  permette di mantenere la naturale curva della cifosi. In generale è bene dormire di lato, in posizione fetale, proprio come dormono le donne quando sono in gravidanza.

Esercizi contro l’ipercifosi dorsale

Per contrastare il problema dell’ipercifosi dorsale è possibile anche eseguire alcuni specifici esercizi che aiutano la postura. Uno dei più utili consiste nel’eseguire lo stretching a quattro zampe. Posizionatevi a terra tenendo i palmi delle mani e le ginocchia a terra.

Tenente in tensione le mani e le dita, ma anche le spalle. Allineate i polsi alle spalle e le ginocchia alle anche.

Quindi piegate i gomiti e cercate di muovervi in modo agile. Il movimento del gomito porterà anche a muovere le spalle, ma cercate di tenerle ferme. Ruotate quindi le ossa delle braccia fino a quando i gomiti non sono rivolti verso le gambe. 

Il raddrizzaspalle contro l’ipercifosi dorsale

Un altro utile rimedio contro l’ipercifosi dorsale è sicuramente il reddrizzaspalle. Questo tutore sostiene la parte dorsale della schiena e consente quindi alla colonna vertebrale di restre correttamente dritta. Tale dispositivo, oltre a migliorare la postura durante il giorno, è anche molto utile per ridurre i dolori alla schiena provocati spesso dall’ipercifosi dorsale

Le persone che lavorano in piedi per molte ore come i commessi oppure i baristi possono sfruttare i benefici di questi dispositivi. In commercio ci sono vari modelli per cui ognuno può trovare quello adatto alle proprie esigenze.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Avocado per l’intestino: quali sono i benefici principali

Il caffè fa bene alla salute: ecco perchè

Leggi anche
Contents.media