Notizie.it logo

Latte di riso: calorie e valori nutrizionali della bevanda vegetale

latte di riso

Quante calorie ha il latte di riso? Si può preparare in casa? Tutte le risposte alle domande frequenti sul latte di riso.

Il latte di riso è una bevanda di origine vegetale, indicata anche nella prima infanzia a tutti coloro i quali, per necessità o per scelta, desiderano alternative al normale latte vaccino; come il latte di soia, mandorla, avena ecc… è inoltre molto adatto per vegetariani e vegani.
Il latte di riso può essere consumato tal quale oppure utilizzato in cucina, soprattutto nella preparazione di dolci, ed in generale in tutte quelle ricette che richiederebbero latte vaccino con quale accortezza: il latte di riso, infatti, ha un sapore più dolciastro rispetto ad altre bevande di origine animale e vegetale.

Latte di riso: valori nutrizionali

Il latte di riso, leggero e digeribile, è molto adatto per regolarizzare le funzioni intestinali e, grazie all’assenza di lattosio, può essere consumato senza preoccupazioni anche da chi è intollerante o allergico ai normali prodotti caseari. Inoltre, per l’elevato contenuto di zuccheri semplici, facilmente assimilabili, rappresenta un alimento utilissimo per gli sportivi che necessitano di una sferzata di energia.

A differenza del latte di soia non contiene fitoestrogeni dunque non presenta particolari controindicazioni per le donne soggette a terapia ormonale e, diversamente da quello di cocco e mandorla, vanta un sapore più neutro ed un gusto più leggero. È inoltre un valido ausilio per prevenire problemi cardiovascolari, grazie al contenuto di flavonoidi, ed il suo apporto di oligoelementi si rivela particolarmente utile per mantenere in buona salute il sistema immunitario.

Può essere somministrato anche ai bambini sin dalla più tenera età in quanto è altamente digeribile e facilmente assimilabile. Il latte di riso contiene mediamente 47 kcal ogni 100 millilitri ed è ricco di carboidrati semplici; inoltre ha pochissimi grassi e contiene fibre, minerali e vitamine: A, B, D.

Produzione e reperibilità

Il latte di riso, a differenza di altre bevande di origine vegetale, ha un costo contenuto ed è reperibile pressoché ovunque: dai negozi di alimenti biologici e naturali, ai supermercati, agli ipermercati e persino nei discount.

Viene prodotto industrialmente, facendo macerare i chicchi di riso in acqua, aggiungendo appositi enzimi e poi pressando il tutto; il liquido così ottenuto viene poi filtrato ed arricchito di addensanti per renderlo meno fluido. Molto spesso le numerose aziende produttrici decidono di aggiungere alla bevanda vitamine, oligoelementi e minerali, soprattutto il calcio, per sopperire ad eventuali squilibri nutritivi che potrebbero derivare dalla mancata assunzione di alimenti di origine casearia naturalmente ricchi di calcio.


Come fare il latte di riso in casa

Per chi avesse più tempo a disposizione o volesse cimentarsi in una ricetta casalinga è possibile produrre il latte di riso anche in casa. La preparazione è semplice e veloce ma la bevanda che otterrete sarà pura e dunque non additivata con vitamine e minarali come quelle presenti in commercio; di sicuro avrete la certezza sulla provenienza degli ingredienti utilizzati.

Per preparare il latte di riso in casa vi basteranno: mezza tazza di riso biologico, un cucchiaino di zucchero di canna, circa 700 ml di acqua ed un pizzico di sale fino. Portate a bollore l’acqua quindi fate cuocere il riso per 10 minuti e, una volta trascorso questo lasso di tempo, utilizzando un frullatore ad immersione (con punta in acciaio) emulsionate il tutto creando una cremina; per una bevanda più liquida aggiungerete altra acqua.
Attendete che il latte di riso si raffreddi poi incorporate lo zucchero di canna ed il sale quindi mescolate nuovamente e verificate consistenza e sapore assaggiandolo. La bevanda così ottenuta potrà essere conservata in frigorifero e consumata nell’arco di qualche giorno oppure utilizzata come base per la preparazione di numerose ricette vegetariane e vegane: dai dolci, ai budini, alle creme.

Per un sapore ancora più deciso è consigliabile utilizzare il riso integrale, possibilmente sempre di provenienza biologica.

Ricordiamo che su amazon è possibile acquistare il latte di riso in tutta comodità. Vi indichiamo di seguito i migliori

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.