Le migliori varietà di mele esistenti

Le mele sono uno dei frutti più diffusi sulla terra: ne esistono tantissime varietà e ognuna ha caratteristiche peculiari.

Le mele sono un prodotto molto diffuso: ne esistono migliaia di varietà e ognuna ha le sue caratteristiche. È un frutto diffuso in tutto il mondo ed è associato a un’alimentazione sana, equilibrata e biologica. I benefici derivati dal loro inserimento nella dieta alimentare sono davvero tantissimi: “Una mela al giorno toglie il medico di torno” è uno dei detti preferiti delle nonne.

Le mele sono un prodotto molto gettonato anche in letteratura, infatti sono nominate in testi sacri come la bibbia.

In totale esistono il 7500 varietà di mele: crescono in quasi ogni regione della terra ad eccezione dei climi desertici e di quelli glaciali. Sono un frutto perfetto da inserire in un regime alimentare vegetariano, hanno un prezzo accessibile e contenuto. Anche per gli amanti della cucina sono un prodotto molto versatile: si possono utilizzare sia in insalate che in gustose torte cotte al forno.

Solo un alimento ricco di fruttosio che fornisce energia sana e naturale, perfette per uno spuntino in movimento o in una pausa in ufficio.

Caratteristiche delle varietà di mele

Se è vero che al mondo esistono in totale oltre 7500 varietà di mele, è importante conoscerne le caratteristiche con cui vengono classificate. Rosse, gialle e verdi non è una vera classificazione perché per ogni colore esistono decine di varietà differenti. È anche interessante notare come il 70% delle mele coltivate al mondo rientrano in solo una decina di tipologie.

Vediamo insieme le migliori varietà di mele e le loro caratteristiche.

Mela Fuji

Partiamo dalla varietà più diffusa al mondo: la Fuji. È un frutto nato in Giappone ma coltivato ed esportato in tutti i continenti. È caratterizzata da una consistenza croccante, molto dolce e particolarmente indicata per i succhi. La buccia è rossastra con delle striature più chiare.

Mela Golden

Si tratta di un’altra varietà molto coltivata data la sua versatilità in cucina: è adatta a pietanze dolci o salate.

Ha una consistenza croccante e dolce, la buccia è gialla. Per capire se è matura basta guardare attentamente le sfumature presenti sopra la buccia: se sono visibili striature rossastre vuo dire che è stata correttamente esposta alla luce solare.

Mela Stark

Questa varietà è diventata famosa grazie alla letteratura, oltreché per merito del sapore stesso. È caratterizzata da una buccia rosso acceso ed è, per intenderci, sia la mela di Biancaneve e i Sette nani, sia la mela di Adamo ed Eva. Come varietà è caratterizzata da una consistenza farinosa perfetta per creare impasti dolci. La polpa è molto dolce e poco acida.

Mela Granny Smith

Quando pensiamo alle mele verdi ci immaginiamo tutti questa particolare varietà. Infatti tra i frutti di questo colore è la tipologia più diffusa. Si caratterizza grazie alla buccia verde, alla consistenza croccante e grazie al sapore aspro.

Mela Pink Lady

Si tratta di una varietà più recente, ma già molto diffusa in commercio per via del suo aspetto invitante: è caratterizzata da una buccia con sfumature rosa. Il sapore è piuttosto dolce.

Scritto da Amos Granata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa fare in caso di ipotermia? Alcune soluzioni

Adenoidi: quando è necessario toglierle?

Leggi anche
  • alghe marineAlghe marine, il cibo per eliminare le scorie dall’organismo

    Le alghe marine contengono fibre e mucillagini, che hanno proprietà sazianti e leggermente lassative, oltre che antiossidanti e vitamine

  • Elisabetta CanalisLa dieta di Elisabetta Canalis: cosa mangia e come restare in forma

    Elisabetta Canalis vanta da sempre un fisico invidiabile. Per restare in forma la showgirl sarda segue una dieta specifica: scopriamola insieme.

  • pesca nocePesca noce, un frutto dalle molteplici proprietà benefiche

    La pesca noce aiuta a migliorare la digestione, il metabolismo e la salute del cuore, prevenendo il rischio di glicemia e colesterolo alti.

  • spinaciSpinaci: le controindicazioni per tiroide e reni

    Gli spinaci sono un alimento ricco di benefici per la salute. Le persone che soffrono di problemi ai reni o alla tiroide però dovrebbero evitarli.

Contents.media