Luciana Caramia svela la sua skincare routine: i prodotti preferiti dalla giornalista beauty

Luciana Caramia ha rivelato la skincare routine che segue: scopriamo i prodotti perfetti dalla giornalista beauty.

Luciana Caramia da oltre 15 anni è una giornalista beauty, appassionata di prodotti di bellezza e skincare. Ma cosa ha rivelato la blogger dei suoi beauty tips e skincare routine? Ecco i prodotti di bellezza preferiti da Luciana Caramia.

Luciana Caramia svela la sua skincare routine: i prodotti preferiti dalla giornalista beauty

Luciana Caramia, giornalista da oltre 15 anni con una sfrenata passione per il beauty e skincare, ha confessato la sua dipendenza dallo shopping beauty. La Caramia è stata beauty editor del sito di Elle per 7 anni, ma poi ha deciso di seguire suo marito diventando freelance. 

La passione per il mondo della bellezza l’accompagna da sempre, tanto da diventare, ormai 15 anni fa, anche il suo lavoro. “Scrivo per alcune testate online, viaggio, testo, annuso. Da quando ci sono i social poi, la mia voglia di scouting di nuovi brand da testare si è ancora più ampliata”, ha confessato la giornalista beauty.

Cosa ha rivelato la beauty blogger e influencer di bellezza Luciana Caramia sulla sua skincare routine? Tutto parte dal suo profumo preferito: Ménage a Trois di Zarko Parfum. Questa fragranza l’ha introdotta alla profumeria molecolare e poi c’è Perviene d’Eugenie di Heeley. Mentre d’inverno indossa spesso Black Orchid di Tom Ford. “Mi piace cambiare fragranza con le stagioni come il guardaroba”, ha detto la Caramia. 

Il prodotto beauty senza cui non può vivere? Mai senza un detergente struccante. La sensazione di pelle pulita prima di andare a letto per la giornalista è indispensabile. Per questo Luciana ha adottato da qualche anno la doppia pulizia (oleosa e schiumogena) come la skincare coreana. In particolare ama i detergenti del marchio Dermalogica.

Luciana Caramia ha anche rivelato che in passato, all’età di vent’anni, non aveva molta cura dei suoi capelli anzi sperimentava diverse tinture e schiariture non curante degli effetti. “Ho distrutto la chioma tanto da sensibilizzarla troppo. Ne pago ancora adesso le conseguenze”, ha detto Luciana. Ora corre ai ripari con Olaplex n.3, un trattamento filler che ricostruisce la fibra capillare.

Quali sono i suoi prodotti di skincare routine per la pelle? Oltre alla pulizia quotidiana del viso con i detergenti, come detto, con il brand Dermalogica ma anche L’Estetista Cinica, il secondo passaggio di Luciana è il tonico “per me indispensabile”, dice per bilanciare il Ph della pelle, con un prodotto di skincare coreana. Quest’ultimo contiene acido mandelico e non fotosensibilizza. 

Luciana Caramia e la sua skincare routine: segreti beauty 

Luciana Caramia, giornalista beauty da oltre 15 anni e blogger, rivela ai suoi followers tanti segreti di bellezza che per prima mette in pratica sulla sua pelle luminosa, ma difficile da curare. Un’altra rivelazione beauty della Carraia sono gli acidi della frutta (Aha e Bha) che inserisce nella sua beauty routine dopo i 40. Alla sua pelle mista ma delicata, donano la giusta esfoliazione, ma senza danneggiarla. In particolare Luciana ha detto che non può fare più a meno del Siero Resurfacing di Tata Harper, ogni sera. 

Quindi terzo e quarto passaggio di skincare è siero e crema idratante. Indispensabile di giorno la Spf 50, creme dotate di filtro così alto da non lasciare la tipica patina bianca sul viso.

Da non tralasciare mai la cura della chioma, che nel caso di Luciana è già sfibrata dai danni della gioventù, per questo li protegge post shampoo con gli oli di Gisou e Shu Uemura. Ultimo beauty product prefeito? La vitamin C mask di Lixir, per illuminare in un attimo la pelle. Per quanto riguarda il makeup invece, il brand coreano Dear Dahlia, con prodotti long lasting. 

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

I benefici del massaggio thai contro la cellulite: 7 cose che non sai

Giovanni Allevi svela la sua dieta: cosa mangia il pianista?

Leggi anche
Contentsads.com