Cancro: come ridurlo con frutta e alimentazione varia

cancro

Può una dieta fare la differenza diminuendo il rischio di cancro? Il legame tra la prevenzione oncologica e specifici schemi dietetici è ancora abbastanza fumosa. Persino le persone con una larga conoscenza riguardo la salute, che sembrano che facciano tutto di giusto, possono contrarre il cancro. Sappiamo che ci sono lacune cose che non possiamo controllare. Non possiamo modificare alcuni fattori di rischio come la nostra storia familiare. Tuttavia è chiaro che mangiare bene fa parte di quegli accorgimenti che possiamo adottare per volgere le cose a nostro favore. Il maggior beneficio è sapere che stiamo facendo il possibile per promuovere una buona condizione di salute generale.

La dieta e il cancro

Un corpo ben nutrito e ben riposato è la miglior strategia nutrizionale per mantenere forte il proprio sistema immunitario. Mangiate una varietà di alimenti che forniscono naturalmente abbondanza di vitamine, minerali e fitonutrienti, in particolar modo quelli ricchi di vitamina C, vitamina E, betacarotene, selenio e antiossidanti.

secondo alcuni studi gli antiossidanti possono aiutare a prevenire delle malattie inclusi alcuni tipi di tumore. Queste ricette salutari vi faranno iniziare, tutte contengono almeno il 15% della quantità giornaliera di queste vitamine o minerali.

Le indicazioni dell’AIRC

L’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, ha emesso una serie di linee guida sull’alimentazione da seguire per ridurre il rischio di cancro.

Naturalmente, la prima cosa da fare è seguire una dieta generalmente sana ed equilibrata. Evitare i “cibi spazzatura”, che contengono sostanze dannose per la salute, è sempre la regola aurea. Al contrario, bisogna preferire alimenti sani, freschi e dall’apporto calorico non eccessivo.

Frutta e verdura

Ma quali sono i cibi che non possono mancare sulla nostra tavola per prevenire il cancro?

Al primo posto, naturalmente, ci sono frutta e verdura. Fin da quando siamo bambini, ci viene ripetuto di mangiarne in grande quantità – spesso contro la volontà dei più piccoli.

Ma perché è così importante? Frutta e verdura contengono molti elementi che non sono certamente dei medicinali contro il cancro, ma aiutano il corpo a funzionare correttamente. Per esempio, sono ricchi di vitamine e sali minerali, indispensabili per le cellule. Tra le vitamine, le più importanti contro il cancro sono la vitamina C, la vitamina E e i carotenoidi. Tra i minerali, ricordiamo soprattutto lo zinco e il selenio. Tutti questi microelementi sono antiossidanti, cioè neutralizzano i radicali liberi. In parole povere, rallentano il generale invecchiamento e deterioramento del corpo.

Il menu contro il cancro

  • Alla base della nostra piramide alimentare dovrebbero esserci i cereali, la nostra principale fonte di carboidrati complessi. Possiamo assumerne in diverse forme: cereali a chicco, pane, pasta… L’ideale è variare, spaziando anche tra i cereali “alternativi” come il farro, l’orzo, l’amaranto. L’importante però è assicurarsi che questi cereali siano integrali. Il processo di raffinazione, infatti, elimina molte sostanze nutritive contenute nel chicco.
  • Mangiare molti legumi, come ceci, fagioli e lenticchie.

    È ottimale abbinarli a un cereale: in questo modo i due alimenti insieme completano lo spettro amminoacidico. Significa che abbinandoli assumerete tutti e nove gli amminoacidi essenziali di cui il corpo ha bisogno. Un piatto come riso e fagioli è un’ottima fonte proteica, oltre che di carboidrati e microelementi.

  • La soia contiene isoflavoni, una sorta di versione vegetale degli estrogeni. Questi ormoni sono una protezione naturale contro il cancro al seno nella donna e alla prostata nell’uomo. Per questo il consumo di soia è caldamente consigliato.
  • Le alghe sono un alimento fondamentale per la prevenzione. Sembra sia anche uno dei motivi per cui la popolazione giapponese e asiatica in generale soffre meno di cancro.
  • Consumare molto pesce, soprattutto quello ricco di grassi omega-3 che proteggono il cuore e il sistema nervoso. Due ottimi esempi sono il salmone e le sardine.

Cibi da evitare per combattere il cancro

Naturalmente, come ci sono degli alimenti benefici, ce ne sono altri da evitare. Questi cibi, infatti, aumentano il rischio di cancro e in generale peggiorano le nostre condizioni di salute.

  • Ridurre l’apporto di sale. Se avete difficoltà ad apprezzare cibi insipidi, potete iniziare a insaporire i vostri piatti con le spezie e le erbe aromatiche. Tra quelle più italiane e mediterranee, ricordiamo il rosmarino, il basilico, la salvia, l’alloro, l’origano e il timo. Se vi piace sperimentare, allora potete sbizzarrirvi con spezie più esotiche. Curry, curcuma, paprika, pepe, zenzero… ce n’è per tutti i gusti. Anche aglio e cipolla sono molto utili per dare un tocco in più ai vostri piatti.
  • Evitare il più possibile gli insaccati e la carne processata e conservata. Questi prodotti sono ricchi di sale e conservanti, dannosi per la nostra salute. Inoltre contengono un’elevata quantità di grassi saturi e colesterolo.
  • Limitare il consumo di carne rossa a due volte a settimana.
  • Evitare il latte intero e i formaggi molto grassi. Al contrario, sembra che lo yogurt aiuti a proteggersi dal cancro all’intestino.

Notizie utili

L’istituto americano per la ricerca sul cancro ha appena pubblicato le più aggiornate raccomandazioni riguardo il cibo, la nutrizione e l’attività per aiutare a prevenire il cancro. qui ci sono otto rapidi suggerimenti tratti da questo report:

  • Essere più snelli possibile senza essere sottopeso
  • Essere fisicamente attivi per almeno 30 minuti al giorno
  • Evitare bevande zuccherate.
  • Limitare il consumo di cibi ad elevato apporto calorico (in particolare cibi lavorati con molti zuccheri aggiunti con basso contenuto di fibre o alto contenuto di grassi).
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Evo
149 €
329 € -55 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband With Heart Rate Monitor
29.99 €
41.67 € -28 %
Compra ora
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela ...
19.77 €
Compra ora
Phytogarda Phyto Garda In Forma Riduci Carboidrati Dispositivo ...
25.08 €
29.5 € -15 %
Compra ora