Massaggio drenante fai da te: cos’è e come farlo

Il massaggio drenante apporta molteplici benefici al corpo, per farlo bisogna seguire specifici movimenti.

Il massaggio drenante è l’alleato numero uno di molte donne. La sua azione anti-cellulite risulta il principale motivo per il quale viene scelto. Grazie ai suoi molteplici benefici il prezzo associato a questo trattamento spesso è elevato, quindi una valida alternativa consiste nel creare un massaggio drenante fai da te facilmente eseguibile direttamente nella propria dimora.

Massaggio drenante: cos’è e benefici

Il massaggio drenante è un trattamento ideale per le problematiche estetiche come la cellulite, o per disturbi fisici come il gonfiore alle gambe. Conosciuto anche come “massaggio linfodrenante” , permette di riattivare la circolazione sanguigna e linfatica. I liquidi che ristagnano in alcune zone del corpo sono stimolati dal trattamento che, drenando la parte colpita, ne favorisce l’espulsione garantendone lo sgonfiamento. Principalmente la sua pratica si sviluppa nelle gambe e nel ventre prevedendo anche l’utilizzo di oli essenziale che potenziano l’azione.

Advertisements

In generale, risulta specialmente indicato per le donne in gravidanza, maggiormente soggette a gonfiori, ma anche per chi fosse stato sottoposto a interventi di rinoplastica, mastoplastica, o liposuzione.

Come eseguire il massaggio fai da te

Il primo passaggio per eseguire un corretto massaggio fai da te consiste nel procurarsi una crema, un gel o un olio anticellulite che possa favorire il movimento delle mani. Solitamente è consigliato iniziare il trattamento dopo una doccia calda per preparare così la pelle alla ricezione del beneficio.

La prima zona da massaggiare è il piede che deve essere trattato con movimenti circolatori particolarmente insistenti sulla pianta. Dopodichè, afferrando le caviglie con entrambe le mani, risalire e riscendere fino all’inguine percorrendo tutta la gamba per 5 volte. Il movimento deve essere svolto dal basso (caviglie) verso l’alto (cosce) per stimolare il ritorno venoso. Chiudere poi le mani a pugno e pressarle con movimenti ondulatori seguendo il percorso precedente.

A questo punto aprire la mano e afferrare la superficie cutanea facendola ruotare sia verso destra che verso sinistra. Una volta stimolata la circolazione, è necessario cercare di donare elasticità alla pelle: attraverso movimenti rotatori utilizzare le dita per creare una pressione in senso orario su tutta la gamba. Infine, è necessario concentrarsi sulla zona dei glutei: porre la mani al di sotto della natica e spingere verso l’alto come per alzarla.

Ripetere il movimento per circa 10 volte e passare in seguito al pizzicamento della zona.
Ripetere tutti i passaggi prima su una gamba e poi sull’altra. Il trattamento deve essere svolto 3 volte a settimana per almeno 20 minuti.

Vacuum terapia a casa

Ma si può effettuare un massaggio anticellulite efficace da casa? La risposta è sì. Il miglior dispositivo in circolazione, secondo esperti e consumatori si chiama Vacuum Cellulite ed offre davvero ottimi risultati, ad un prezzo vantaggioso. L’articolo permette un massaggio con una forza di aspirazione con intensità regolabile, coadiuvato da un motore potente. Sono incluse due ventose che hanno delle dimensioni differenti, con la presenza di rulli massaggianti. Si può utilizzare in diverse parti del corpo: addome, glutei, ginocchia, cosce, schiena e braccia.

Con questo prodotto potremo facilmente dire addio, e per sempre, all’odiatissima cellulite. L’articolo funziona per davvero: sul sito internet ufficiale potrete facilmente leggere le opinioni da parte delle persone che già lo hanno provato e che hanno tratto miglioramenti sia nell’ambito della ritenzione idrica che nella cellulite e nella microcircolazione in generale.

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine

vacuum cellulite

L’articolo è facilissimo da utilizzare: non ci sarà bisogno di trattamenti dolorosi o di terapie costose per dire addio per sempre agli inestetismi della cellulite. E’ un prodotto sicuro e testato, che non provoca allergie o irritazioni. Si può utilizzare, inoltre, in tre modalità: vuoto terapia, massaggi e terapia di luce rossa, a seconda delle nostre specifiche esigenze.

Comprare l’articolo si può soltanto attraverso il sito ufficiale: non è un prodotto, infatti, che si può acquistare nei negozi. Per comprarlo dobbiamo recarci sul sito ufficiale e cliccare su Ordina Ora. Dovremo poi compilare un modulo con dei dati personali, per finalizzare l’acquisto. Una confezione è in promozione stagionale al costo di 69 euro. Le spese di spedizione sono incluse: sono, infatti, pagate direttamente dall’azienda fornitrice di Vacuum Cellulite. Non dovrete anticipare un soldo per vedervi arrivare a casa l’articolo richiesto. La consegna avviene tramite corriere, in pochissimi giorni lavorativi.

Per ciò che riguarda i metodi di pagamento, ricordiamo che si può comodamente pagare con il contrassegno. In questo modo potrete facilmente pagare al momento della consegna, direttamente al corriere, senza anticipare niente. Chi vuole effettuare il pagamento anticipato può, invece, scegliere tra il Paypal e la carta di credito.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alimenti senza colesterolo: cosa mangiare

Scottatura solare: principali cause e migliori rimedi

Leggi anche
  • pulizia delle orecchieCome effettuare in modo corretto la pulizia delle orecchie

    Eseguire una corretta pulizia delle orecchie è essenziale per avere una corretta igiene e per non avere problemi di udito. Vediamo come eseguirla.

  • sbiancare denti fragoleXilitolo: tutte le proprietà, gli effetti e le controindicazioni

    Lo xilitolo è una sostanza naturale che si trova in molti cibi. E’ perfetto come alternativa al classico zucchero da cucina

  • bisfenolo cos'è utilizziCos’è il bisfenolo e quali sono i suoi utilizzi?

    Il bisfenolo è un elemento molto comune nelle nostre vite: ma esattamente cos’è e quali sono i suoi utilizzi?

  • allergia al cloroSintomi e rimedi per l’allergia al cloro

    Alcune persone non possono andare in piscina a causa dell’allergia al cloro. Vediamo quali sono i sintomi principali e quali i rimedi migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.