Naso a patata: come rimediare senza rinoplastica

Il naso a patata è molto comune. Per fortuna, si può correggere con i correttori nasali, oltre che con la rinoplastica. Ecco come fare.

Il naso a patata è una caratteristica fisica molto comune, sia negli uomini che nelle donne. Per fortuna, è possibile rimediare e rimodellare la forma del proprio naso (per i difetti lievi) anche senza rinoplastica. Ecco come fare.

Naso a patata

Il naso a patata è un particolare tipo di naso che presenta una punta più tondeggiante rispetto al normale, oltre che più larga. I lati del naso, quindi, sono più marcati e più voluminosi. A vederle dall’esterno, le narici nasali appaiono più grandi rispetto ad un naso di volume “normale”.

Le donne possono cercare di mitigare la presenza di questo tipo di naso con un po’ di sapiente trucco. Il contouring, ad esempio, esiste proprio per arginare problematiche come queste. A questo proposito, vogliamo prendere in considerazione proprio il nose contouring. Si tratta di una pratica di make up che, attraverso particolari giochi di ombre e di luci, vanno a modificare per effetto ottico la forma del naso. Per eliminare in senso ottico il naso a patata dobbiamo scurire le alette del naso e le pareti laterali, mentre dovremo andare ad illuminare la parte centrale e quella della punta. In questo modo, il naso apparirà meno largo e più lungo.

Naso a patata: consigli

Per risolvere definitivamente il problema del naso a patata, uno dei migliori consigli sembra essere quello di affidarsi alla rinoplastica. Dobbiamo, però, tenere presente alcuni aspetti. Spesso, poiché considerato un intervento accessorio, può essere molto costoso e, inoltre, è una pratica piuttosto dolorosa, che può avere anche casi di rigetto.

Dovremmo, quindi, considerare la chirurgia estetica soltanto in casi gravi e di necessità. L’idea di ricorrere all’uso di un correttore nasale, a questo proposito, può essere la soluzione ideale. In commercio esistono diversi tipi di correttori nasali: i migliori sono quelli naturali.

In ultimo luogo, si può anche pensare alla ginnastica apposita per il naso. Attraverso esercizi mirati, infatti, si può arginare il problema. Un esercizio utile può essere il seguente: usiamo gli indici delle m ani per premere i lati del naso, respirando con forza. Andiamo poi a pressare sul fondo dei lati del naso, respirando con meno forza. Ripetiamo poi l’esercizio per una decina di volte, per un totale di quattro volte al giorno. Per i casi meno gravi sono anche consigliati i correttori nasali.

Il miglior correttore nasale

Vediamo, adesso, qual è il miglior correttore nasale in circolazione. In questo contesto si segnala Rhino Correct. Rhino Correct è un correttore nasale che sta ottenendo consensi e successi grazie al parere positivo di esperti e consumatori. Grazie ai suoi benefici, infatti è riconosciuto ufficialmente come la vera e propria alternativa low cost alla chirurgia estetica per i problemi non gravi del naso.

E’ in silicone medico, per evitare il rischio di allergie o di intolleranze ed è totalmente sicuro. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Grazie alla sua azione rimodellante, il correttore corregge la forma e gli inestetismi del naso lievi, anche per chi ha la gobba o la classica forma “a patata”.

Essendo un prodotto originale e altamente esclusivo (attenzione alle truffe) non è possibile ordinarlo in farmacia o negli altri ecommerce. L’unico modo per acquistarlo è necessario recarsi sul sito internet ufficiale. Cliccando sul sito internet dovrete recarvi su Ordina Ora. In poco tempo poterete terminare il vostro acquisto online, compilando il modulo che troverete con i vostri dati personali. Sarà sufficiente inserire il nome, il cognome, il numero di telefono, l’indirizzo email e il vostro indirizzo di casa per essere richiamati a breve per terminare il vostro acquisto.

Le promozioni saranno attive fino ad esaurimento scorte. Suggeriamo, quindi, di affrettarvi a comprare Rhino Correct, per poter usufruire degli sconti. Il prodotto funziona per davvero: sul sito internet ufficiale avrete modo anche di leggere i numerosi commenti da parte degli utenti che già lo hanno utilizzato e che si sono trovati bene, tanto da consigliarlo ad altre persone.

Per ciò che riguarda i metodi di pagamento, ricordiamo che è possibile pagare con i contanti, attraverso il contrassegno. In questo modo pagherete in modo sicuro alla consegna. In alternativa, si può anche pagare precedentemente, con tanto di Paypal o di carta di credito, due metodi sicuri e validi. Per ciò che riguarda, invece, le spese di spedizione, ricordiamo che queste sono a carico della ditta fornitrice di Rhino Correct e che, quindi, non spettano all’acquirente: non dovrete anticipare nessun soldo per vedervi arrivare a casa vostra o all’indirizzo pattuito il prodotto.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’uccellino che voleva insegnare agli scienziati a ballare

Zheng, fa tremare Wimbledon per i terremotati del Sichuan

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.