Naso alla francesina: come averlo senza chirurgia

Il naso alla francesina si può ottenere con la chirurgia plastica. Esistono, comunque, correttori nasali in grado di migliorare il nostro naso.

Il naso alla francesina è il sogno di tutte le persone, siano esse uomini oppure donne. Averlo senza chirurgia è possibile, utilizzando alcuni dispositivi che ci aiutano a migliorare la forma del nostro naso, in modo del tutto naturale e non invasivo.

Naso alla francesina

Quando si parla di naso alla francesina si intende un naso piccolo ed aggraziato, con narici proporzionate tra di loro e con una punta perfetta. Si tratta del sogno di tutti noi, ma nella realtà ci sono moltissime persone che non sono certo dotate di un naso alla francese.

Dal punto di vista chirurgico, è uno degli interventi al naso più richiesti da parte di uomini e di donne di tutto il mondo.

Il naso alla francese ha una punta rivolta delicatamente verso l’alto, molto assottigliata ed un dorso particolarmente scavato. Questo tipo di naso non è frequente nel Mediterraneo, dove spesso vi sono nasi ben sporgenti e, purtroppo, spesso dotati di antiestetiche gobbe.

Naso alla francesina: come averlo

Adesso che abbiamo definito che cos’è in dettaglio il naso alla francesina, cerchiamo di capire come averlo al meglio. Abbiamo detto che la chirurgia plastica, chiamata rinoplastica in tal caso, è l’unica soluzione definitiva per ovviare al problema di un naso tutt’altro che aggraziato.

In questi casi il chirurgo plastico può lavorare per far avere al paziente in poco tempo un bel naso alla francese.

Sappiamo molto bene, però, che la chirurgia plastica ha costi molto elevati, specialmente in casi in cui non sia possibile affidarsi alla cosiddetta mutua. Gli specialisti in questione sono molto cari e, inoltre, si tratta di un intervento invasivo e anche molto doloroso. Pertanto, sono molte le persone che spesso rinunciano all’operazione, per problemi di soldi o per timore di sentire troppo male.

Se è vero che la chirurgia estetica è l’unico modo semplice e definitivo per avere un naso alla francese, laddove la natura non è stata troppo gentile con noi, è altrettanto vero che possono esistere alternative low cost. I risultati non saranno certamente come quelli relativi alle operazioni chirurgiche, ma è comunque possibile migliorare la forma del nostro naso in altri modi.

Il miglior tutore nasale

A tal proposito, possiamo far riferimento a quelli che vengono chiamati tutori nasali.

In commercio ne esistono di molteplici. Il miglior tutore nasale in circolazione, però, è senza dubbio quello chiamato Rhino Correct. Cerchiamo di scoprire le caratteristiche di questo prodotto.

Rhino Correct è un correttore nasale brevettato, che permette di correggere gli inestetismi del naso non gravi senza doversi affidare al bisturi ed a costosissime operazioni. Viene utilizzato per ridurre la punta del naso, modificare il naso a patata, rendere il setto più dritto possibile e per migliorare la respirazione. Un bel naso, infatti, non è soltanto utile dal punto di vista estetico, ma permette anche una corretta respirazione. Pensiamo, ad esempio, alle persone che hanno il setto nasale deviato: questa problematica non è soltanto antiestetica, ma fa respirare male la persona. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Rhino Correct è in silicone medico, un materiale molto utilizzato in medicina proprio perché riduce al minimo la possibilità di allergie, anche a contatto con le pelli più delicate. Può essere, quindi, utilizzato da tutti, uomini e donne. Acquistare il prodotto è molto facile: non lo troveremo, però, nelle farmacie o nelle profumerie. Si può acquistare, infatti, soltanto attraverso il sito internet ufficiale. Cliccando sul sito internet ufficiale dovrete recarvi su Ordina Ora. Avrete l’accesso ad un modulo da compilare con tutti i vostri dati personali, per terminare l’acquisto: dovrete inserire il nome, il cognome, l’indirizzo.

Una confezione ha il costo di 49 euro, ma è possibile anche acquistare più confezioni assieme, per andare a risparmiare di più. Due confezioni, ad esempio, costano 69 euro, mentre tre confezioni hanno il costo di 89. Se vogliamo comprare quattro confezioni dovremo spendere 109 euro, fino ad arrivare ad un massimo di cinque confezioni a 129 euro. Le spese di spedizione non sono a carico del cliente, ma della ditta fornitrice del correttore nasale. Ciò significa che non dovrete aggiungere niente al costo della confezione per vedere arrivare a casa vostra, presso l’indirizzo pattuito, il prodotto.

Per ciò che riguarda i metodi di pagamento, si può scegliere di pagare in modo anticipato o posticipato. Nel primo caso possiamo ricorrere al Paypal oppure alla carta di credito, tutti metodi altamente sicuri e che ci proteggono dalle frodi su internet. In alternativa, è possibile anche pagare con il contrassegno, cioè direttamente al corriere nel momento in cui arriverà la merce a casa. Sul sito ufficiale del prodotto è possibile, inoltre, leggere anche opinioni e testimonianze da parte delle persone che già hanno utilizzato Rhino Correct e che si sono trovate particolarmente bene.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Covid, il nuovo studio che chiarisce i sintomi dell’immunità

Capelli rovinati dal phon: come rimediare in modo efficace

Leggi anche
Contents.media