Notizie.it logo

Ogni quanto lavare i capelli? Consigli per una chioma perfetta

Alcuni consigli per avere capelli forti e sani

Ogni quanto lavare i capelli per non rovinarli? Scopriamo insieme alcuni trucchi efficaci per averli sempre puliti.

Ogni quanto tempo bisogna lavare i capelli? Apparentemente potrebbe sembrare una domanda banale, ma qualsiasi donna, almeno una volta nella vita, si è posta questo interrogativo, senza però riuscire a trovare una risposta degna da togliere questo fatidico dubbio.

C’è chi si lava i capelli ogni giorno poiché non riesce proprio ad accettare l’idea di dover aspettare troppo tempo prima del prossimo lavaggio, o chi – magari a causa dei vari impegni – non ha molto tempo da dedicare ai suoi capelli, optando, quindi, per un lavaggio ogni due o tre giorni. Ma qual è la cosa migliore da fare per non rischiare di rovinare i capelli e, allo stesso tempo, averli sempre sani e puliti? Qui vi aiuteremo a capire ogni quanti giorni è davvero consigliato prendersi cura del proprio capello e cosa fare per renderlo sano e lucente senza rischiare di stressarlo troppo.

Ogni quanto lavare i capelli

Sappiamo che il cuoio capelluto di ogni donna è diverso, ma esistono alcuni fattori che vanno oltre alla struttura del capello e alla quantità del lavaggio di esso.

Stress e agenti atmosferici possono, certamente, essere una delle cause del vostro capello rovinato e secco, ma non solo, anche gli ormoni hanno un ruolo importante, poiché possono cambiare il capello in base ai cambiamenti ormonali come, ad esempio, la fase ovulatoria, la pubertà o la gravidanza.

Altro aspetto importante è l’alimentazione e la quotidianità: difatti, fumo, alcool, e cattiva alimentazione possono influenzare in maniera negativa la salute e la pulizia dei vostri capelli.

In questo caso, una sana alimentazione e delle giuste abitudini, possono essere l’inizio per arrivare ad ottenere una chioma sana e lucente.

Un piccolo suggerimento è quello di prediligere alimenti come avocado o cibi che contengono l’omega 3; ma anche le noci, le uova, la soia, le aringhe, la frutta e verdura arancione sono amiche dei tuoi capelli. Ricordatevi che la prima soluzione al problema del capello secco e spento parte proprio dalla tavola!

Prendersi cura dei propri capelli: cosa fare per non stressarli

Ogni cuoio capelluto è diverso perciò, per prima cosa, bisognerà analizzare il tipo di cuoio capelluto e anche il capello. Una donna può presentare un cuoio capelluto grasso, secco oppure normale. I capelli, invece, possono essere lisci, mossi, fini, fragili, resistenti, rovinati, tinti, naturali e molto altro ancora.

Insomma, un mondo infinito quello dei capelli. Ma andiamo al dunque: è importante non sottovalutare le caratteristiche che i vostri capelli presentano, perché saranno proprio loro la chiave per scegliere i vari tipi di prodotti da applicare per rendere i capelli dei capelli sani.

Innanzitutto bisogna sapere che lavare i capelli tutti i giorni potrebbe portare alla rovina del capello, poiché ogni volta che vengono lavati, il cuoio rischia di diventare carente del grasso naturale, fondamentale per un capello sano, costringendolo, poi, a produrne il doppio per ri-equilibrare quello che è stato rimosso dallo shampoo.

Attenzione però, anche lavarli raramente non è un buon metodo per prendersi cura della propria chioma, il suggerimento migliore è quello di lavare i capelli due volte alla settimana evitando, così, uno stress non necessario!

Rimedi naturali

Vediamo ora insieme i metodi migliori per rendere i propri capelli perfetti, senza il bisogno di doverli costantemente lavare:

  • Tagliare le punte: ebbene, tagliare i capelli è sempre un trauma, ma un buon metodo per ridare vitalità ai propri capelli è proprio tagliarli di 1 o 2 centimetri ogni 3 mesi, in modo da rimuovere le punte morte, o bruciate, e farli tornare splendenti.
  • Oli essenziali: in commercio è possibile trovare prodotti a base di oli essenziali, che, se applicate sul cuoio capelluto, vi aiuteranno a farlo tornare sano, facilitando, così, la crescita dei capelli.
  • Maschere per capelli: potrebbe essere impegnativo per coloro che, magari, hanno poco tempo da dedicare ai propri capelli, ma vi assicuro che una volta a settimana sarebbe quasi doveroso scegliere una maschera naturale e applicarla sui capelli.

Il miglior prodotto per la cura dei capelli

Per curare al meglio la propria la chioma durante il lavaggio, si consiglia di associare alla normale routine un prodotto specifico.

In commercio ce ne sono tantissimi ma il migliore e più utilizzato al momento è Foltina Plus, consigliato dai migliori esperti del settore proprio per le sue proprietà e risultati. Una lozione professionale che potete applicare subito dopo lo shampoo. Per chi ha provato qualsiasi prodotto, ma senza risultati, sappiate che il rimedio c’è. Si tratta di una lozione in spray che ha le seguenti proprietà e caratteristiche:

  • Combatte il diradamento
  • Riattiva i follicoli
  • Stimola la crescita sin da subito
  • I risultati sono visibili a partire dalle prime applicazioni.

Una lozione davvero efficace e ricca di nutrienti che permettono di garantire una chioma folta e bella. Uno spray considerato, anche dagli stessi esperti del settore, la valida alternativa al trapianto di capelli o ad altre soluzioni costose.

Possono usarlo tutti, uomini e donne, a prescindere dal tipo di capello. Potete portarlo, ovunque con voi, da usare all’occorrenza.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Gli stessi esperti del settore lo consigliano perché garantisce risultati soddisfacenti. Inoltre, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: ha un effetto vasodilatatore, aumenta il flusso sanguigno alla radice dei capelli stimolandone la crescita e proteggendolo dal diradamento
  • Serenoa: un valido ingrediente in quanto arresta la caduta
  • Fieno Greco: ricco di fitoestrogeni, combatte la capigliatura dal diradamento, attiva la crescita dando una chioma forte e lucente.

Molto facile da applicare perché basta spruzzarne un po’ nelle zone interessate dal diradamento, massaggiare con movimenti circolari e lasciare che si assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche