Notizie.it logo

Olio di cannella per capelli e pelle: i benefici

olio di cannella

La cura di pelle e capelli può essere affidata all'olio di cannella: tutti i benefici e le proprietà.

La salute è forse uno degli aspetti a cui dare molta importanza nel corso della vita, in quanto permette di essere felici e svolgere le azioni quotidiane in maniera più rilassata e tranquilla. Fortunatamente, sul mercato esistono tantissimi prodotti che permettono di mantenere in vigore tutto il nostro corpo.

Olio di cannella per capelli e pelle

La pelle, chiamata anche derma, svolge un importantissimo ruolo difensivo contro gli agenti esterni. Come non bastasse, presenta moltissime funzioni, le più importanti delle quali verranno sintetizzate nell’elenco qui sotto:

– Regola la temperatura corporea
– Presenta un’ottima funzione sensoriale
– Coordina le risposte difensive contro agenti patogeni e tumori
– A livello cutaneo avviene la sintesi della vitamina D, molto importante per la salute delle nostre ossa.

Il capelli, invece, secondo un recente studio, influenzano l’umore, giocando un ruolo fondamentale nel pianificare le proprie abitudini.

Inoltre sono anche utili a diminuire l’ansia in determinate circostanze, in quanto avendoli belli e profumati, si avrà più autostima, come per esempio, a un appuntamento o a un colloquio di lavoro. Sarà quindi molto importante prendersi cura di pelle e capelli e, per farlo in maniera semplice e funzionale, non resterà che acquistare l’olio di cannella!


I benefici

Questa spezia è usata fin dal 2500 a.C grazie alle sue numerosissime proprietà: il suo utilizzo è infatti consigliato per limitare la caduta dei capelli e per aumentare le probabilità di una loro sana crescita. L’olio o l’infuso di questa spezia sono sempre stati utilizzati all’interno di shampoo, balsami o creme per il corpo. Un vero e proprio toccasana.

Esiste un trucco, che in realtà non è molto conosciuto, che permette alle persone con i capelli chiari (in quanto in esse risulta più funzionale) di ridurre il colore della loro capigliatura di uno o due toni.

Come? Semplicissimo: basta applicare l’olio sui capelli e lasciarlo agire per tutta la notte; per un maggior effetto basterà ripetere la procedura in maniera costante per un periodo di tempo più lungo. Non è finita qui, va considerato che l’olio di cannella svolge anche un’azione stimolante, in quanto rappresenta un ottimo alleato per pulire, disintossicare e mantenere sano il cuoio capelluto. La spezia da cui è stato estratto contiene molti minerali e vitamine, tra cui potassio, calcio, fosforo e vitamina B1, sostanze utili in caso di carenze da parte del nostro organismo.

Controindicazioni

Come in tutte le cose, esistono delle controindicazioni, che verranno descritte qui di seguito. La cannella contiene cumarina, una sostanza che può rivelarsi tossica per fegato e reni: ciò ne sconsiglia l’uso a chi è affetto da una ridotta funzionalità renale.

Per coloro che soffrono di diabete, il consumo di questa spezia deve essere accordato con il medico operante, aumentandone la dose volta per volta, così da scongiurare possibili pericoli di ipoglicemia. Infine, a dosaggi elevati, può risultare dannosa durante il periodo di gravidanza, in quanto potrebbe causare le contrazioni dell’utero. In questi periodi sarebbero da evitare anche i medicinali con alte concentrazioni di cannella, in quanto potrebbero passare nel latte materno e contaminarlo, causando potenziali pericoli per il feto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche