Notizie.it logo

Orecchie tappate in piscina, cause e rimedi

orecchie tappate

Ci sono alcune situazioni in cui puoi avere le orecchie tappate. Per esempio, immergersi in una piscina o prendere un aereo

Sicuramente ti sarà capitato di immergerti in piscina e subito sentire di avere le orecchie tappate. L’impressione è di avere qualcosa all’interno delle orecchie che le blocca e ti fa sentire tutto ovattato. Ma senti anche una forte pressione all’interno delle tue orecchie, come se una forza stesse premendo dentro la tua testa. Il responsabile è la pressione dell’acqua.

Orecchie tappate

Il condotto uditivo è un tubo, e in fondo al tubo c’è la membrana del timpano. Si tratta di un pezzo di pelle sottile teso saldamente come un tamburo alla fine del canale uditivo. Sull’altro lato della membrana del timpano c’è uno spazio cavo riempito d’aria, chiamato orecchio medio. L’aria nel proprio canale uditivo e l’aria nell’orecchio medio dovrebbero avere la stessa pressione. Se ciò si verifica, allora la membrana del timpano ha uguale pressione da entrambi i lati. Perché l’orecchio medio uniformi la sua pressione, c’è un tubo sottile chiamato tromba di Eustacchio che connette la camera d’aria dell’orecchio medio alla gola.

L’aria può fluire avanti e indietro attraverso il tubo, e questo mantiene la pressione nell’aria di mezzo equivalente alla pressione dell’aria esterna.

In acqua

Quando nuoti in acque profonde, ci può essere molta pressione dell’acqua. È proprio questo il motivo per cui in piscina o in mare puoi avere le orecchie tappate. A livello del mare, la pressione dell’aria è di 14,7 libbre per pollice quadrato (PSI). Ogni piede d’acqua crea una pressione d’acqua di 0,43 PSI. Perciò, se nuoti in acque profonde 10 piedi, la pressione totale dell’acqua è di 4,3 PSI. Aggiungi ciò alla pressione dell’aria di 14,7 e la pressione totale in fondo alla parte profonda è di 19 PSI.

Se la tua tromba di Eustacchio è ostruita o ristretta per qualche motivo, allora il tuo orecchio medio si chiude e diventa una camera chiusa. Contiene aria di 14,7 PSI. Quando nuoti verso il fondo della parte profonda, l’acqua sta premendo all’interno dell’orecchio a 19 PSI, perciò la membrana del timpano si piega verso l’interno a causa della differenza di pressione.

Dato che la membrana del timpano è piena di nervi, senti questo piegamento come un dolore.

Come risolvere il problema

Per risolvere il problema, puoi uniformare la pressione. Quando inizi a sentire dolore alle orecchie, tieni il naso chiuso con le dita e soffia all’interno del naso. Sentirai le tue orecchie sbloccarsi e il dolore dovrebbe andarsene. Soffiando, aumenti la pressione dell’aria nei polmoni e nella gola, e ciò soffia l’aria al di sopra della tromba di Eustacchio all’interno dell’orecchio medio per uniformare la pressione. Quando riemergi in superficie, l’orecchio medio conterrà pressione in eccesso, ma la tromba di Eustacchio generalmente la rilascia automaticamente. Se ciò non avviene, prova a sbadigliare per aprire le trombe di Eustacchio.

Puoi avere le orecchie tappate anche quando sali o scendi in un edificio elevato su un ascensore veloce, o quando ti innalzi o discendi in un piccolo aereo. Durante la salita, le tue tube di Eustacchio generalmente uniformano automaticamente la pressione, e durante la discesa puoi provare la tecnica di soffiare, sbadigliare o di masticare la gomma.

© Riproduzione riservata
Leggi anche