Notizie.it logo

Soffiatevi di meno il naso e risparmiate sulla congestione e sui fazzoletti

congestione

La congestione nasale è un fastidio molto comune, soprattutto durante l'inverno. La soluzione più ovvia sembrerebbe soffiarsi il naso, ma potrebbe peggiorare la situazione. Scopri quali sono, invece, i rimedi più efficaci

La congestione nasale è causata dall’infiammazione dei vasi sanguigni all’interno delle narici del naso e dall’accumulo di muco. E’ un disturbo causato da diverse patologie che interessano le vie respiratorie, come raffreddore, influenza o allergie stagionali.

Congestione nasale: cause

Detta anche naso chiuso, è un disturbo tanto comune quanto fastidioso. Chi ne è affetto a livello cronico ha imparato a gestirlo, anche se comunque può creare disagi più o meno gravi. Le cause sono diverse. Qui di seguito riportiamo le più comuni.

  • Allergie a particolari elementi presenti nell’aria, come i pollini di certe piante
  • Raffreddore
  • Influenza
  • Sinusite
  • Febbre da fieno
  • Setto nasale deviato
  • Reflusso gastrico
  • Ingrossamento delle adenoidi
  • Come effetto collaterale di alcuni farmaci

Sintomi

I sintomi del naso chiuso possono essere meno gravi, come difficoltà ad articolare determinati suoni e alterazione di udito e gusto, e altri invece più fastidiosi, come difficoltà a respirare, apnea notturna, stanchezza persistente e mal di testa.

Congestione nasale e fazzoletti

Ricerche recenti hanno dimostrato che soffiare il naso per liberarsi del naso chiuso in realtà riversa il flusso del muco nei seni nasali e rallenta il drenaggio causando alla fine più congestione.

La soluzione, quindi, è quella di soffiarsi il naso meno spesso. La congestione non sarà un gran problema e voi ridurrete enormemente il vostro uso di fazzoletti.

Congestione nasale: rimedi

Ora che conosciamo le cause e i sintomi della congestione nasale, è ora di parlare dei possibili rimedi per alleviare i fastidi dovuti a questa condizione. Naturalmente, la prima cosa da fare è individuare la causa del problema e risolverlo alla radice. Per esempio, prendere un antibiotico per l’influenza o un antistaminico contro l’allergia curerà la causa stessa del naso chiuso. Ma cosa possiamo fare per alleviare i sintomi finché persistono?

Abbiamo detto che soffiare il naso non è la soluzione migliore. Vediamo quali sono le alternative.

Idratazione

E’ importante restare idratati. Bere molti liquidi farà sciogliere il muco del naso. È ancora meglio assumere liquidi caldi, soprattutto in inverno, come bere del tè a colazione, o tisane durante il giorno, o ancora zuppe e minestroni a cena.

Umidità e vapore

L’umidità e il calore del vapore aiutano ad alleviare i sintomi dell’infiammazione.

Basta tenere un umidificatore acceso finché non ci si sentirà meglio, oppure si può sfruttare il vapore della doccia.

Un’altra soluzione consiste nel far bollire l’acqua in un pentolino e poi mettersi con la faccia sopra il pentolino e inspirare il vapore che sale. Per non sprecare neanche un po’ di vapore, è utile coprire la testa con un asciugamano. È ancora più efficace se si scioglie nell’acqua bollente un cucchiaio di bicarbonato di sodio, una bustina di camomilla e una goccia di olio essenziale di menta o di eucalipto.

Spezie

Da sempre le spezie, soprattutto quelle piccanti, sono ritenute un rimedio naturale contro le infiammazioni. E pare che siano efficaci anche contro la congestione nasale. Aggiungere, peperoncino, zenzero o pepe nero ai propri piatti potrebbe aiutare a risolvere il problema.

Alimentazione

Un’alimentazione corretta è la base del benessere del corpo. Bisogna curarla soprattutto quando si è malati. E’ utile, quindi, ridurre il consumo di cibi che possono peggiorare l’infiammazione, come latticini e alcolici.

Al contrario, è importante introdurre nella dieta alimenti ricchi di vitamina C, come limoni, arance e kiwi.

Rimedi naso chiuso

Ricordiamo che su Amazon sono disponibili ottime soluzioni per trovare sollievo dal naso chiuso. Contro febbre da fieno, sinusite e rinite allergica c’è il dispositivo mitigatore, senza terapia farmacologica. E’ un trattamento innovativo ed efficace per alleviare i sintomi da naso chiuso

Per fare i suffumigi, uno dei metodi migliori è usare un inalatore pensato per questo, come quello di Dr Junghans

Per rendere questo rimedio della nonna ancora più efficace, è importante aggiungere all’acqua calda delle erbe con le proprietà adatte a questo problema. Un’ottima soluzione è la Catiorà, un valido aiuto per raffreddore, sinusite e naso chiuso

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Samsung Forno Microonde Samsung Ge89mst-1 23l 800w Grill 6 ...
69.99 €
129.99 € -46 %
Compra ora
Classe Estrattore di succo Vivo Touch acciaio - 43 giri/min
249 €
Compra ora
Collistar Profumo Di Benessere 100 Ml
29.25 €
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Cassie Candy Cat Viola
54 €
79 € -32 %
Compra ora