Notizie.it logo

Ossigenoterapia: il trattamento per la cura di viso e corpo

ossigenoterapia

Avere una pelle fresca e luminosa è il sogno di tante. Avete mai sentito parlare dell'ossigenoterapia?

L’ossigenoterapia è una tecnica che permette di ottenere miglioramenti notevoli nell’aspetto della pelle. Viene largamente utilizzata dalle stars, ma si sta diffondendo velocemente. L’ossigeno è un elemento fondamentale per la vitalità e giovinezza delle nostre cellule, rende la pelle luminosa, distesa e compatta.

Ossigenoterapia

Spesso si è alla ricerca di tecniche e trattamenti che permettano di fermare le lancette dell’orologio. Soprattutto le donne, ma non solo loro, soffrono nel vedere la propria pelle segnata dal tempo che scorre. In commercio ci sono centinaia di prodotti che assicurano risultati, l’ossigenoterapia è uno di questi. L’ossigeno che il corpo umano conserva, è necessario per stimolare la crescita di nuove cellule. Se manca l’ossigeno a livello intracellulare, le cellule letteralmente invecchiano. Con l’andare degli anni, il corpo è sempre meno in grado di fare questo. Il trattamento dell’ossigenoterapia consiste nell’impiegare ossigeno per nutrire e ringiovanire le cellule della pelle.

L’ossigeno è fondamentale per tutti gli esseri viventi.

Non si immette solo con il respiro, ma passa anche attraverso la pelle. Il trattamento in oggetto utilizza ossigeno puro. Questo aumenta la produzione di elastina e del collagene: la pelle appare subito ringiovanita, distesa e luminosa. L’ossigenoterapia è ideale perciò per chi vuole un trattamento anti età o vuole dare un mano alla pelle stanca e opaca. Il tutto senza controindicazioni. L’ossigenoterapia non è un trattamento unico, ve ne sono di tante tipologie che si adattano in base alle necessità del paziente. Viene consigliata in particolare per chi soffre di acne o per chi vuole sbarazzarsi delle rughe e viene solitamente affiancata ad altri trattamenti per ottenere il massimo dei risultati.

Trattamenti

Il più famoso è l’ossigenoterapia iperbarica: si associa ossigeno iperbolico a un siero ialuronico e a antiossidanti. Il trattamento inizia con la desfoliazione che permette di rimuovere le cellule morte. La pelle viene poi detersa con prodotti specifici e viene in seguito idratata e nutrita con una maschera alle vitamine.

Terminata questa prima parte, si passa al trattamento con l’ossigeno vero e proprio. Utilizzando un’apparecchiatura, l’ossigeno viene immesso in profondità insieme all’acido ialuronico e alle vitamine. La terapia dura 5 sedute, al costo circa di 809 euro, ma tutto dipende dal tipo di pelle e dal risultato che si ottiene.

L’ossigenoterapia consiste perciò nell’immettere, con particolari strumenti, ossigeno puro sulla pelle. Questo serve per ripristinare la microcircolazione e riattivare il metabolismo della cute, danneggiato dall’invecchiamento, dell’inquinamento e dallo stress. Questo trattamento stimola la produzione di nuove cellule e permette di introdurre in profondità sostanze attive come l’acido ialuronico, antiossidanti e amminoacidi. L’ossigenoterapia si può effettuare da estetiste specializzate e oggi sono tanti i centri benessere che abbinano altri trattamenti anche a questo. Ideale per chi ha problemi di acne e per chi vuole migliorare la propria situazione rughe, soprattutto nella fascia di età tra i quaranta e i sessant’anni.

Persone più anziane, devono prima preparare la pelle con altri trattamenti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche