Notizie.it logo

Passiflora e biancospino: gli ingredienti perfetti per una tisana calmante

passiflora e biancospino

I migliori consigli per creare una tisana calmante a base di passiflora e biancospino ideale per placare gli stati di ansia e stress.

Quando si pensa al tran tran quotidiano, la prima cosa che viene in mente è lo stress, che deriva dalle situazioni che le persone vivono nella loro vita. Si manifesta spesso con un accumulo di tensione fisica e a subirne gli effetti sono diverse parti del nostro corpo: il cervello, i nervi, il cuore, ma può anche agire sulla digestione e la funzione muscolare.

Lo stress è oggi, infatti, una delle condizioni psicologiche più comuni, perché le nostre menti vanno sempre più veloci e spesso strategie adeguate per gestire al meglio le proprie emozioni.

Per combattere contro l’ansia e lo stress è necessario un approccio ampio e olistico che, combinato con migliori abitudini di vita e con delle variazioni nella dieta, genererà un cambiamento positivo nel benessere dell’organismo.

Questo perché ricorrere alla natura per migliorare la propria salute è una tendenza che si sta diffondendo molto e sta acquisendo sempre più sostenitori, che considerano il benessere come un insieme equilibrato di abitudini sane e naturali.

Per alleviare alcuni disturbi è, infatti, possibile trovare aiuto nella natura e le tisane sono uno dei metodi più efficaci.

Passiflora e biancospino: la tisana calmante

Le tisane sono molto importanti perché diversi studi alludono ai benefici di alcune piante nel combattere gli stati di stress e ansia e le tisane calmanti sono realizzate con piante che hanno proprietà medicinali. In particolare, tra queste è possibile citare la passiflora e il biancospino.


La passiflora

Questa pianta medicinale, conosciuta con diversi nomi, cresce spontanea negli Stati Uniti e in diverse aree tropicali e subtropicali ed è stata portata in Europa nel 17° secolo. La passiflora ha numerose varietà, la maggior parte delle quali usate in diversi ambiti.

Questa pianta è assai connessa alla religione, perché si dice che sia cresciuta sulla croce di Gesù e che i suoi fiori abbiano elementi che ne ricordano il martirio.

Eppure è nota soprattutto per i benefici che apporta nel corpo e alla sulla salute. Questa pianta ha, infatti, proprietà che aiutano a combattere l’ansia, ha un effetto sedativo e anche antispasmodico, quindi è eccellente per l’ansia e, a differenza dei farmaci, non genera dipendenza.

Una tisana che contiene passiflora è ideale per tutte quelle persone che soffrono di tensione nervosa. Lo stress, infatti, impedisce l’addormentamento o provoca insonnia, quindi spesso si finisce per passare brutte notti insonni. Questa pianta è eccellente per il trattamento di tali disturbi, poiché ha un effetto rilassante sul cervello e permette di riposare in pace durante la notte.

Biancospino

Un’altra pianta assai utile per combattere l’ansia è il biancospino, un arbusto dalle caratteristiche foglie dal colore verde intenso, abbellite da fiori bianchi raggruppati in grappoli colorati e arricchite da frutti rossi.

Esattamente come la passiflora, il biancospino ha effetti sedativi ed è benefico per chi soffre di stress e ansia.

È, in sostanza, un’alternativa più sana e naturale agli ansiolitici per combattere questi due disturbi assai comuni oggi.

Il biancospino prepara il corpo ad affrontare situazioni stressanti in modo sereno, quindi diventa l’alleato fondamentale prima di un esame o di un colloquio di lavoro o prima di andare a letto. I livelli di ansia si riducono con questa pianta, che aiuta a controllare anche la tachicardia e agisce sul sistema nervoso, favorendo il rilassamento generale.

Insieme allo stress e all’ansia, il biancospino, insieme alla passiflora agisce sull’insonnia, quel nemico da combattere che viene prodotta dalla vita moderna. Una vita sana è inconcepibile senza un buon riposo notturno e uno degli effetti positivi di una buona tisana con passiflora e biancospino è proprio quello di favorire il sonno.

La tisana con passiflora e biancospino è, quindi, una delle tisane più adatte per il trattamento di vari stati nervosi ed emotivi.

Questa tisana aiuta a ridurre la pressione sanguigna e ha delle eccezionali proprietà sedative e soprattutto volte a ridurre l’ansia e il nervosismo, ma anche tachicardia, ansia o insonnia.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche