Qual è il legame tra perdita di udito ed equilibrio?

Il legame tra perdita di udito ed equilibrio è molto importante, infatti questi due problemi sono legati molto di frequente.

Il legame che esiste tra la perdita di udito e la mancanza di equilibrio è molto forte. Si tratta di due problematiche estremamente correlate, infatti chi soffre di ipoacusia, frequentemente lamenta anche di problemi di equilibrio e un senso di confusione mentale.

Vediamo nei dettagli qual è il legame e scopriamo quali sono le principali cause.

Legame tra perdita di udito ed equilibrio

L’organo dell’equilibrio si trova nell’orecchio interno e si chiama labirinto vestibolare. Il suo compito è quello di registrare i movimenti del corpo e trasferire le informazioni al cervello per garantire il mantenimento della corretta postura e del giusto equilibrio. Quando questa parte del corpo si infaimma o non funziona in maniera corretta, il sintomo principale è la mancanza di equilibrio associato a vertigini e, spesso, a giramenti di testa e senso di offuscamento.

Le vertigini che si possono manifestare si dividono in:

  • vertigini periferiche: causate da un danno nell’apparato vestibolare. Le cause principali sono traumi, cervicale, assunzione eccessiva di farmaci, sindrome di Menière e labirintiti;
  • vertigini centrali: hanno un effetto più leggero ma l’intensità varia nel tempo. Le cause principali sono: problemi di circolazione del sangue, emicrania, stress, ansia e malattie neurologiche.

La presenza di problemi alla parte interna delle orecchie sono spesso la causa dei disturbi legati all’equilibrio.

Una labirintite ha spesso come conseguenza sia il calo dell’udito che la perdita di equilibrio. Questi due sintomi quindi si verificano spesso allo stesso momento, infatti la mancanza di equilibrio viene generalmente considerata una conseguenza diretta dell’ipoacusia. Entrambi questi disturbi condizionano la vita quotidiana di chi ne soffre, infatti spesso inducono i soggetti a isolarsi e restare chiusi in casa per lungo tempo evitando contatti di ogni tipo. Per tale motivo è essenziale che non si cerchi di curare solamente la perdita di equilibrio ma piuttosto è bene cercare di risolvere anche i disturbi a livello uditivo.

Rimedi per mancanza di equilibrio

La mancanza di equilibrio può essere curata facendo una visita specialistica in grado di evidenziare le migliori terapie per risolvere il problema. Se questo problema è associato a un calo di udito, al soluzione potrebbe essere quella di indossare un apparecchio acustico che allevi il deficit uditivo e faccia sparire il fastidioso senso di sbandamento dovuto alla perdita di equilibrio.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le cause genetiche che scatenano l’obesità infantile?

Dolore al tallone: cause e rimedi al fastidio

Leggi anche
Contents.media