Piedi gonfi: quali sono le cause e i rimedi

I piedi gonfi possono avere diverse cause. È importante conoscere i migliori rimedi per risolvere il problema in modo efficace.

I piedi gonfi riguardano molte donne e per questo vogliamo dirvi di più di questo fastidioso problema. Quando si soffre di piedi gonfi ci sono delle modifiche da apportare nel proprio stile di vita per renderlo più sano, ma ovviamente le cause che provocano il gonfiore possono essere molte. Se anche voi soffrire di questo problema, vogliamo suggerirvi alcuni rimedi per alleviare i piedi gonfi e stare meglio.

Cause dei piedi gonfi

I piedi gonfi possono avere diverse cause e spesso non è semplice capire quella scatenante, eppure è un passaggio fondamentale perché solo sapendo cosa li ha fatti gonfiare si può rimediare. Tra le cause più comuni c’è certamente la disidratazione: bere poca acqua durante il giorno porta i piedi a gonfiarsi.

L’alimentazione è fondamentale per restare in salute e infatti mangiare cibi troppo salati può portare al problema dei piedi gonfi.

È importante mantenere une dieta povera di sodio per contrastare la ritenzione idrica spesso alla base della dolorosa sensazione di gonfiore.

Anche uno stile di vita sedentario in cui si passano molte ore seduti è un grande nemico dei piedi. Se proprio siete costretti per cause lavorative a passare molte ore alla scrivania, vi consigliamo di svolgere specifici esercizi allo scopo di sciogliere le caviglie e favorire la circolazione.

Rimedi per il gonfiore ai piedi

Esistono numerosi rimedi per combattere piedi gonfi. Oltre ad acquistare pomate specifiche in farmacia, è possibile anche utilizzare alcuni rimedi efficaci e poco invasivi. Un consiglio che vogliamo darvi è quello di sedervi una volta rientrati da lavoro e sollevare le gambe a 90 gradi appoggiandole al muro. Restare in questa posizione per un po’ distendendo le spalle, la schiena, il collo e ovviamente le gambe dovrebbe aiutare a diminuire il gonfiore.

Ridurre il malessere dei piedi gonfi e doloranti è possibile anche grazie alla prevenzione. Dal momento che molti dei problemi delle gambe nascono per colpa di un’alterazione dei vasi sanguigni e da un ristagno di liquidi nei tessuti, è bene fare pediluvi per migliorare la circolazione. Per realizzarlo basta mettere acqua calda in una bacinella e far sciogliere sale fino e bicarbonato. A questo punto si devono lasciare ammollo i piedi per almeno 15 minuti. Al termine del pediluvio si devono alternare quattro getti di acqua fredda e calda sui piedi.

Sono molto consigliati anche i massaggi ai piedi, meglio se utilizzando oli essenziali oppure burro di karitè. Anche gli impacchi riescono a dare un sollievo immediato ai piedi gonfi. Consigliamo di provare l’impacco al tè verde. Per realizzarlo dovrete lasciare in infusione le foglie del tè verde per una notte e poi applicarla sui piedi gonfi utilizzando una garza.

Come abbiamo già accennato, è importante bere molta acqua e mangiare in maniera corretta. Si deve evitare l’assunzione di troppo sale e optare per una dieta molto ricca di frutta e verdura. In particolare sono consigliati i frutti rossi perché hanno proprietà benefiche per l’apparato cardiocircolatorio. Infine vogliamo suggerirvi di indossare sempre scarpe comode.

Ricordiamo che su amazon è possibile ordinare vari rimedi per i piedi gonfi. Vi indichiamo i 2 più ordinati sull’ecommerce.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Soffri di insonnia? I migliori rimedi naturali per dormire bene

Dieta per diabetici: cosa mangiare per stare bene

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.