Notizie.it logo

Protezione solare bambini: quali sono le più naturali

protezione solare bambini

Le giornate al mare possono rivelarsi pericolose per i più piccoli: le protezioni solari naturali per i bambini .

L’estate è una tra le stagioni indubbiamente più amate per via del calore e delle vacanze, e una tra le mete in cima ai posti più frequentati è proprio il mare. Ebbene, quest’ultimo equivale effettivamente ad un divertimento assicurato per qualunque persona, indipendentemente dall’età, però può capitare di essere danneggiati a causa dell’eccessiva esposizione ai raggi solari.

Questo tipo di problema infatti, oltre a presentarsi per gli adulti, può essere notevolmente pericoloso per i più piccoli. Per tale motivo è necessario proteggerli con delle creme solari che riescano a proteggere la loro pelle delicata, anche a lungo. Ultimamente, sta risaltando particolarmente in vari settori commerciali il prodotto del tutto naturale, ossia un prodotto che garantisca effetti e protezioni da sostanze naturali e del tutto testate. In particolar modo, le creme solari per bambini naturali sono state quotate negli ultimi anni da moltissime famiglie, ma ve ne sono di diverse tipologie.

Ognuna infatti può avere risultati differenti sulla pelle, seppur ognuna di queste sia del tutto classificata al fine di ottenere gli effetti desiderati.

Protezione solare bambini: le più naturali

Come già anticipato, seppur tutte le tipologie di creme solari naturali siano in grado di garantire protezione ai bambini, vi sono per l’appunto alcune creme che hanno determinate sostanze naturali e pertanto svolgono differenti azioni sulla pelle.

Queste ovviamente dovranno essere scelte a discrezione della vacanza che si deve fare o del tempo in cui si deve rimanere nella spiaggia, e quindi esposti al sole: bisogna inoltre fare attenzione all’effettiva età del proprio bambino, in modo da garantire sempre dei risultati notevolmente efficaci, così da non correre alcun rischio. Sono presenti sul mercato varie tipologie di creme solari naturali:

  • Badger Balm: questa formula, oltre ad essere del tutto efficace per i bambini, è considerata una tra le migliori in quanto non contiene composti che possono nuocere sia alla pelle del bambino, che all’ecosistema o alle barriere coralline.

    Ebbene, tale crema solare è basata su cera d’api, vitamina E, ed infine olio di girasole. Tale prodotto non è stato inoltre testato sugli animali, e il tubetto è al 100% biodegradabile. Oltre a ciò, non contiene particolari sostanze pericolose (quali, ad esempio, oxybenzone, avobenzone o altri), e le sostanze di cui è composto garantiscono totale impermeabilità e resistenza al sudore;

  • Eco Cosmetics: un’altra crema solare tra e più quotate, è stata la crema Eco Cosmetics, apposita per bambini.

    La formula di cui è composto garantisce infatti una impermeabilità ed efficacia immediata, oltre che una totale protezione sulla pelle, che non viene in alcun modo irritata dal composto. Tale crema è inoltre certificata come vegan, e pertanto risulta priva di sostanze solitamente presenti in alcune creme solari, quali ad esempio: parabeni, alcool, paraffine, etc… Tale crema è infine priva di profumo, e si adatta a pelli estremamente sensibili;

  • Attitude: tale crema solare è stata quotata come perfettamente idonea proprio durante i viaggi. La formula contiene delle sostanze ipoallergeniche, e garantiscono protezione da radiazioni UVB E UVA. Tale formula è stata creata grazie all’ossido di zinco, che per l’appunto crea una barriera protettiva sulla stelle pelle del bambino, in modo che questa non sia successivamente danneggiata durante il periodo in cui verrà esposta al sole.

Modalità d’uso delle creme solari

Tutte le creme solari sopra indicate hanno la stessa tipologia di utilizzo: è infatti necessario applicare la crema sulla pelle del bambino almeno 15 minuti prima che l’esposizione solare abbia inizio, per poi ripetere per lo meno ogni 2 ore il trattamento. È inoltre consigliato evitare le ore dove i raggi solari sono più intensi rispetto ad altri periodi della giornata, e per ciascuna di queste creme (seppur siano adatte sia a neonati che a bambini), è consigliato consultare un medico nel caso in cui le si voglia utilizzare su un neonato al di sotto dei 6 mesi. Infine, ognuna di queste creme solari (seppur dalle differenti formule e particolari effetti e durate), possono essere scelte ed utilizzate in base al tipo di località o clima.

Ricordiamo che su amazon è possibile ordinare le creme protettive per bambini, vi segnaliamo di seguito le più ordinate sulla piattaforma

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.