Notizie.it logo

Pulizia del viso: le migliori maschere in commercio

pulizia del viso

La pulizia del viso richiede l'utilizzo di maschere e poche mosse. Così ci prendiamo cura della pelle. Le maschere si comprano su Internet.

Le maschere per la pulizia del viso sono importanti per curare il nostro aspetto e il nostro corpo, per eliminare la maggior parte delle imperfezioni cutanee e per rendere la pelle luminosa ed elastica. In commercio ci sono svariate categorie di maschere: idrante, purificante, contro acne e punti neri.

Le star e la pulizia del viso

Talvolta, i personaggi famosi dispensano pillole di saggezza per spingerci a migliorare la nostra esteriorità. Un esempio non è quello dell’attrice che consigliava le foglie di oro da mettere sul viso per mezz’ora al giorno, con il fine di raggiungere un buon livello di luminosità. K.Middleton, invece, si dice che desidererebbe impiegare maschere con il fondo di Nutella, poiché questo alimento ha un importante effetto levigante.

A prescindere da queste amenità, per curare il nostro viso e per renderlo splendente, è necessario procedere con una pulizia eseguita con criterio e regolarità. I passaggi principali di quest’operazione soni i seguenti: l’apertura dei pori, lo scrab, la maschera e il tonico per l’idratazione.

Perché fare la pulizia del viso

La frequenza per svolgere tali pulizie, maggiormente approfondite, è di 4 volte all’anno – solitamente va fatta dopo l’estate, perché il mare e il sole rovinano la pelle.

Non bisogna eccedere, però, per evitare che la pelle si stressi.

Le ragioni per cui dobbiamo fare la pulizia del viso sono diverse. Nonostante la pelle del nostro corpo si rinnovi ogni mese, quotidianamente accumuliamo sul nostro viso sostanze tossiche. Poiché la cute agisce allo stesso modo di una spugna, il film idrolipidico naturale assorbe smog e inquinamento, make up e trucchi.
Per colpa di questi residui la pelle viene trascurata e tende ad indebolirsi, risultando spenta e opaca con il passare del tempo.

Le maschere possono essere acquistate via Internet, nei grandi portali che garantiscono prodotti di alto livello a prezzo ridotto – Amazon è il primo fra tutti- oppure sugli scaffali di profumerie e farmacie.

Migliori maschere per la pulizia viso

Sul mercato ci sono svariate tipologie di maschere che possono fare al caso nostro.

Maschere con argilla pura

Ci sono ad esempio le maschere ad effetto purificante che contengono l’argilla pura della Loreal. La sua formula bilancia le sostanze minerali con funzione seboregolatrice e pulente.

La pelle diventa così più limpida, dallo strato uniforme e setoso. Semplice da applicare, dopo il trattamento la pelle viene fuori rinvigorita. Essendo a base di crema, questa maschera non dà vita a secchezza, né comporta che la pelle si tiri.

Portai acquistare questa maschera e tutte quelle che seguono su Amazon. Infatti potai portare a termine l’ordine usufruendo delle modalità di acquisto sicuro garantite dal sito. Tutti i prodotti sono a disponibilità immediata e li potrai ricevere in pochi giorni a casa tua, senza il minimo sforzo.

Black Masck

La maschera nera purificante di Tony Moly è la maschera che aiuta a lavare correttamente il viso ed espleta la sua azione in profondità. Ottima per ogni tipologia di pelle, generalmente è raccomandata soprattutto per pelli grasse e impure, che manifestano cheratinizzazione e pori poco dilatati.

La sua composizione, a base di sostanze naturali, ha un effetto purificante poiché convoglia le secrezioni della pelle, la quale si rafforza nei confronti di infezioni e del freddo invernale.

Maschera per elasticità della pelle

I laboratori Poppy Austin hanno dato vita ad una texture maschera-crema che dona elasticità alla pelle, unendo argille minerali con qualità purificanti, per detergere e de-opacizzare la cute.

L’argilla presente assorbe ed elimina impurità e il grasso, modifica le imperfezioni cutanee e dona lucentezza e colore.

Cleanance Mask Maschera-Gommage di Avène è consigliata per pelli grasse e imperfette. Il complesso AHA-BHA, insieme all’azione delle particelle esfolianti, fa sì che i pori ostruiti possano liberarsi e consente l’eliminazione di tutte le imperfezioni della pelle. La monolaurina contrasta la sovrapproduzione di sebo, il caolino opacizza la pelle subito. L’acqua termale d’Avène ha inoltre proprietà lenitive e rilassanti.

Come fare la pulizia del viso

Per fare la pulizia del viso, occorrono pochi passaggi, ma essenziali. In tal modo avrete la possibilità di raggiungere livelli ottimali di pulizia, così come di bellezza estetica. Non sono questi gli obiettivi che tutti ricercano?!

Step 1

Il primo step da fare è far che sì i pori della nostra pelle si aprano. Ciò può essere ottenuto con i ben noti suffumigi. Solitamente questi vengono ottenuti con acqua e bicarbonato, anche se sul web ci sono centinaia di ricette, in base al tipo di pelle e di problema che si presenta.

Per esempio, per coloro che hanno una prevalenza di pelle grassa che secerne impurità, viene raccomandato di mettere anche un bel cucchiaio di curcuma o di cannella nel preparato.

È chiaro che dopo bisognerà risciacquare la pelle. La procedura dura approssimativamente 20 minuti, ma questo dipende dal nostro tipo di pelle. Inoltre, possono aggiungersi anche degli oli essenziali, come la lavanda ad effetto rilassante o l’essenza di rosmarino.

Step 2 lo scrub

Lo scrub viso può essere preparato in casa mescolando zucchero e miele. Conviene massaggiare il viso all’incirca per una decina di minuti e poi fare agire il preparato per altri dieci minuti, allo stesso modo di una maschera esfoliante. Infine, è necessario risciacquare il viso con acqua calda.

Step 3 la mashera

Dopo lo scrub vi è la maschera. Qui ci si può attenere alle esigenze della nostra cute, abbinandone due differenti: ad esempio, applicando una maschera a base di argilla sulla zona interessante e una ad effetto idratante sulla parte restante del nostro viso.

Si possono fare altre due maschere: una purificante prima e una idratante dopo. Insomma, ci si può realmente sbizzarrire sulla base del tempo a nostra disposizione per la pulizia del viso.

Step 4 Usare il tonico

Infine, l’operazione si conclude con il tonico o il purificante.

Dopo aver rimosso la maschera, conviene applicare il tonico oppure una qualsiasi crema idratante (sempre se non abbiamo già impiegato una maschera ad effetto idratante ).

Se avrete utilizzato i prodotti idonei, sicuramente vedrete subito che la vostra pelle è cambiata, divenendo più morbida, liscia ed elastica. Realizzando la pulizia del viso casalinga di questo tipo, ci si mette nelle condizioni di prevenire la comparsa, così antiestetica, di brufoli, acne e punti neri.

Quando fare la pulizia del viso

La pulizia giornaliera del viso è di vitale importanza per far si che la nostra pelle si mantenga con il più basso livello di impurità, che sono solitamente prodotte dallo smog e dall’ inquinamento. E’ necessario comunque procedere anche con la pulizia a livello professionale del nostro viso. Tale trattamento aiuta nella rimozione delle cellule morte presenti nella superficie cutanea – si fa riferimento alle lamelle cornee desquamate-, e dei punti neri o comedoni.

Il trattamento andrebbe svolto non meno di quattro volte all’ anno, specialmente dopo le vacanze, per togliere le impurità che si sono accumulate. Il sole e il mare infatti hanno la tendenza a rendere la nostra pelle fortemente disidratata.

Maschera dopo le vacanze

Lo stile di vita che conduciamo in vacanza, inoltre, non è in linea con la nostra salute e con quella della nostra pelle. Qualche bicchiere in più di alcol, una prolungata esposizione al fumo di sigaretta e le notti brave, lasciano indelebilmente le loro tracce sul nostro viso.

Se credete di togliere l’abbronzatura, con il passare delle settimane la pelle diventa sempre più grigia ed opaca. Pulendo il viso, la pelle riacquista il suo originario splendore, la sua lucentezza, apparendo di nuovo fresca e rinvigorita.

Tali pulizie del viso più mirate ci dovrebbero essere pertanto per 4 volte all’anno. Non bisogna eccedere, altrimenti il rischio che si corre è quello di stressare la pelle.

Perchè fare la pulizia del viso

La pelle del nostro corpo tende a rinnovarsi una volta al mese all’incirca; giornalmente essa però accumula, soprattutto sul viso, residui tossici provenienti dall’ambiente esterno, come lo smog e l’inquinamento.

Poiché la cute funziona pressapoco come una spugna, il film idrolipidico naturale assorbe tutto: smog, make-up e trucchi vari. A causa di tali impurità la pelle si tende a trascurare e indebolire, risultando il più delle volte spenta,opaca e incolore.

Il viso si può seccare e si può arrossire: a tutto ciò non possono non essere aggiunti anche i segni dell’età che avanza, come le rughe e le imperfezioni, i punti neri, i brufoli e le macchie solari.

Attendendo in futuro la fonte dell’eterna giovinezza, dobbiamo attualmente prenderci cura della nostra pelle con metodi funzionali ed efficaci. Consideriamo sempre che la cute è la parte più estesa e importante del nostro corpo.

La pelle è un “essere vivo” e ha necessità di essere alimentata e nutrita, per ridurre al massimo grado il livello di imperfezioni e impurità. Ci vogliono poche accortezze per avere cura del nostro viso, gesti che quotidianamente aiutano la nostra pelle.

Dove acquistare le maschere per la pulizia del viso

Le maschere per la pulizia del viso possono essere acquistate praticamente ovunque. Fino a pochi anni fa, infatti, era possibile procedere all’acquisto solamente in farmacia. Oggigiorno, invece, i luoghi dove è possibile acquistarle si sono moltiplicati a dismisura. Supermercati, parafarmacie, negozi per la cura della casa e della persona, etc…

Queste sono solo alcune delle opzioni che abbiamo a nostra scelta per comprare le maschere. Inoltre, sia i centri estetici che i parrucchieri possono vendere questo tipo prodotto.

Maschere online

Se non hai tempo e voglia di uscire di casa potrai comodamente acquistare da casa le maschere per viso che ritieni più opportune per la tua pelle. Tra tutti i siti raccomandiamo Amazon: infatti potrai usufruire delle modalità di acquisto e consegna sicura: il safe track ti premetterà infine di ricevere a casa il prodotto del tutto integro.

Cosa aspetti?

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche