Notizie.it logo

Rimedi casalinghi molto efficaci contro la tosse

Come curare la tosse con rimedi naturali

costato

La tosse è un’infezione respiratoria molto comune. Si tratta di un’infiammazione del tratto inferiore dell’apparato respiratorio. Questo rende molto difficile la respirazione e provoca dolore e fastidio al petto, e inoltre anche catarro. Vi è quindi un’accumulo eccessivo di muco e liquido nei polmoni, che fa si che si verifichi l’infezione e una tosse che “stringe al petto”. È molto comune nei bambini, ma può anche manifestarsi negli adulti. Le cause che provocano questa tosse sono varie e vanno da un semplice raffreddore fino a un edema polmonare, o persino asma. Vi sono molti sciroppi che possono curare questa infezione, ma anche rimedi naturali ti aiuteranno ad alleviarla. In questo articolo ti sveleremo alcuni rimedi naturali per la tosse.

Gargarismi con acqua salata per la tosse

Probabilmente il rimedio casalingo più comune di tutti sono i gargarismi. Tuttavia, non basta solo acqua, ma è meglio fare una miscela di acqua con sale per aiutare a eliminare il muco del tubo respiratorio.

Basterà solo un bicchiere d’acqua. Qui di seguito, ti spiegheremo come prepararlo:

  1. Fai bollire l’acqua e aggiungi uno o due cucchiai di sale.
  2. Non appena il composto si è raffreddato ma è ancora tiepido, non del tutto freddo, bevi un sorso e fai dei gargarismi per 1 o 2 minuti.
  3. Ripeti questo procedimento quattro o cinque volte al giorno.

Infusioni di limoni per la congestione delle vie respiratorie.

I limoni aiutano a liberarti dai batteri che hanno formato il muco nelle vie respiratorie. Puoi utilizzarlo da solo o accompagnato. Ad esempio:

  1. Prepara una tazza di acqua bollente.
  2. Grattugia un po’ di buccia di limone e aggiungila. Puoi anche aggiungerci una fetta intera o solo succo se lo preferisci.
  3. Aspetta fin quando non si raffredda un po’ e bevilo.

Puoi anche utilizzarlo per fare gargarismi.

Té al limone con miele

Il miele è un ottimo alleato contro il mal di gola. Per questo, un tè molto comune è quello al limone con miele:

  1. Fai bollire l’acqua
  2. Successivamente, versagli il succo di limone e un cucchiaino di miele.
  3. Aspetta fin quando non si raffredda e dopo bevilo.

Questo rimedio è ottimo soprattutto per alleviare il mal di gola e il dolore al petto.

Cipolla e miele per la tosse

La cipolla è un rimedio naturale molto utile grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.

Come abbiamo visto, il miele aiuta ad alleviare il dolore e insieme alla cipolla può essere un’ottima combinazione per combattere la tosse. Per questo, segui questi passaggi:

  1. Taglia una fetta di cipolla e mettila in un recipiente ricoperta di miele.
  2. Lasciala riposare tutta la notte e il giorno dopo mangia la cipolla impregnata di miele. Puoi mangiarla interna o un po’ alla volta durante l’arco della giornata.
  3. Prendi un cucchiaino di miele ogni volta che assumi cipolla.

Inoltre puoi anche mangiare la cipolla cruda, cotta al forno o persino bollita. Puoi prenderla anche in un altro modo, ovvero tagliando una fetta ed estraendo il suo succo oppure formando un impasto con l’acqua. Aggiungi miele e limone e mangialo tre volte al giorno.

Foglie di alloro o timo

Sia l’alloro che il timo sono due delle erbe medicinali più comuni e le più efficaci per i disturbi della tosse e altri fastidi.

Alloro per la tosse

Le foglie di alloro sono molto utilizzate come rimedio naturale per le sue molteplici proprietà contro molte infezioni, tra le quali vi troviamo la tosse.

Puoi preparare un con acqua bollente e alcune foglie di alloro. Ma vi sono altri suoi usi meno conosciuti come quello di preparare impacchi caldi di alloro:

  1. Prepara il tè di alloro.
  2. Una volta pronto, invece di filtrare l’acqua per bere il tè, utilizzala per bagnare un panno pulito.
  3. Successivamente, mettilo sul petto. In questo modo, potrai alleviare la congestione.

Timo per la tosse

A sua volta, il timo è un rimedio molto efficace. Tra le sue proprietà, rinforza i polmoni permettendo così che reagiscano contro i batteri che provocano il muco. Inoltre, funziona come scudo contro i batteri. Puoi utilizzare quest’erba in due modi:

  • Preparando un al timo, aggiungendo alcuni rametti all’acqua e facendola bollire.
  • Usa l’olio di timo per metterlo sul petto.

Ad entrambi i tè (alloro e timo) puoi aggiungere il miele per addolcirlo un po’.

Infusione di zenzero per la bronchite

Lo zenzero è un ottimo calmante ed è ideale per la congestione alle vie respiratorie.

Per preparare un’infusione di zenzero devi seguire queste fasi:

  1. Aggiungi un piccolo pezzo di zenzero in una pentola d’acqua facendola bollire.
  2. Lascialo riposare e in seguito filtralo.
  3. Puoi aggiungere miele o lasciarlo così.
  4. Bevilo due o tre volte al giorno per alleviare la tosse e la congestione delle vie respiratorie.

Aceto per la tosse

L’aceto aiuta a curare molti fastidi ed è anche antimicrobico. Puoi riscaldarlo direttamente per fare inalazioni.

Aceto di mele

L’aceto di male è perfetto da bere a sorsi. Non devi berlo in eccesso, poiché potrebbe causarti fastidi allo stomaco, ma dei sorsi ogni otto ore ti aiuteranno ad alleviare la tosse.

Inalazioni di vapore per liberare le vie respiratorie

Per sciogliere il muco delle vie respiratorie la soluzione migliore sono le inalazioni di vapore.

  1. Fai bollire un po’ d’acqua in una bacinella o un recipiente grande abbastanza da contenere la tua faccia (anche se non immergerai la testa).
  2. Quando sarà pronto, inclinati sul recipiente coprendo la tua testa con un asciugamano per evitare che il vapore fuoriesca.
  3. Dovrai inalare i vapori provenienti dall’acqua bollente.

Puoi aggiungere qualche goccia di oli essenziali, ad esempio, di menta o eucalipto che liberano le vie respiratorie, o altre erbe come il timo, che come abbiamo già visto è molto benefico. Chiudi gli occhi altrimenti potranno irritarsi.

Sono utili anche gli umidificatori che emanano il vapore in tutta la casa.

Altri tè per la bronchite

Esistono molte erbe che possono essere usate per fare il tè ed assumerli per la tosse. Ad eccezione delle erbe che già abbiamo visto, potrai usare:

  • Camomilla
  • Boldo
  • Rosmarino
  • Lavanda
  • Cardamomo

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo nessuna facoltà di prescrivere alcuna cura medica ne tanto meno eseguire una diagnosi. Ti invitiamo a consultare il medico nel caso in cui si presentassero qualsiasi tipo di disturbo e fastidio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche