I migliori rimedi naturali contro le carie: consigli e suggerimenti

Per contrastare le carie è possibile ricorrere al alcuni rimedi naturali che regalano un gran numero di benefici: ecco quali sono i migliori.

Quando le carie sono ancora in fase iniziale è possibile trattarle anche utilizzando dei rimedi naturali. Durante i primi stadi infatti il dolore è leggero e quindi è possibile contrastarlo sfruttando i principi attivi di alcuni prodotti di origine naturale. Nello specifico, esistono molte tisane che consentono di combattere i batteri e di ridurre appunto gli stati dolorosi senza dover ricorrere all’utilizzo di medicinali.

Rimedi naturali per le carie

L’infuso di coda cavallina è un rimedio naturale che contiente di migliorare la situazione in caso di carie. Questa bevanda contiene molta silice, un minerale essenziale per prevenire la distruzione del tessuto dei denti. Bere questa tisana quindi consente di rimineralizzare i denti e regala anche un’importante azione antisettica che constrasta l’azione dei batteri.

L’infuso di camomilla è spesso utilizzato per migliorare il sonno, ma i suoi benefici per la salute sono davvero molti.

Questa bevanda è utile nel caso di carie in quanto aumenta la produzione della saliva e riduce anche lo stato infiammatorio della bocca. L’infuso ai chiodi di garofano regala un effetto battericida e antisettico alla bocca, per questo motivo è un rimedio in grado di calmare il dolore causato dalle carie e inoltre riduce anche le infezioni che spesso le carie portano con sè.

Il decotto di ippocastano è un rimedio che negli ultimi anni viene spesso utilizzato in quanto aumenta la produzione di saliva.

Questo consente di combattere i batteri dal momento che la saliva contrasta i batteri. La bevanda in questione ha anche un lieve effetto analgesico che è in grado di rendere più lieve il dolore causato dall’infiammazione dei denti e delle gengive.

Un altro utile rimedio è il colluttorio a base di menta e salvia. Questo colluttorio naturale ha una grande azione antibatterica e quindi aiuta a frenare la crescita dei batteri che causano le carie e l’alito cattivo.

La menta e la salvia permettono anche di alleviare il dolore e l’infiammazione.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Esercizi di yoga per combattere il mal di testa: quali sono i migliori

Pranayama: tecniche e benefici del controllo del respiro

Leggi anche
Contents.media