Spinaci: le controindicazioni per tiroide e reni

Gli spinaci sono un alimento ricco di benefici per la salute. Le persone che soffrono di problemi ai reni o alla tiroide però dovrebbero evitarli.

Gli spinaci sono un alimento ricco di benefici per la salute per via delle proprietà che contengono. Alcune persone però dovrebbero evitarne il consumo in quanto questi vegetali potrebbero peggiorare le proprie condizioni di salute. Le controindicazioni riguardano soprattutto coloro che soffrono di problemi alla tiroide e ai reni.

Spinaci: attenzione alle controindicazioni

Gli spinaci sono una verdura ricca di benefici per la salute in quanto risulta ricca di proprietà utili per l’organismo. Nonostante sia un grande alleato per la salute, è bene però sapere che anche questo alimento ha delle controindicazioni piuttosto importanti soprattutto per chi soffre di determinati problemi.

Chi soffre di problemi alla tiroide e di problemi ai reni infatti non dovrebbe mangiare spinaci per evitare di aggravare le proprie condizioni di salute.

Anche chi ha problemi di coagulazione di sangue deve prestare attenzione a causa della grande concentrazione di vitamina K1 presente nella verdura. Suggeriamo anche a chi soffre di colite di evitare il consumo eccessivo di questo vegetale in quanto ha un grande effetto lassativo.

Spinaci: controindicazioni per la tiroide

Le persone che hanno problemi alla tiroide dovrebbero evitare il consumo di spinaci per evitare che le loro condizioni di salute possano peggiorare.

Queste verdure infatti contengono importanti quantità di goitrogeni, sostanze dannose proprio per la salute della tiroide.

Chi è in salute e non ha alcun tipo di problema alla tiroide non avrà problemi consumando spinaci, ma chi invece già presenta questo tipo di problema di salute dovrà prestare attenzione cercando di evitare il consumo di questa verdura.

Spinaci: controindicazioni per i reni

Gli spianaci sono ricchi di ossalati, composti che, unendosi al calcio, possono causare la formazione di calcoli renali.

Proprio per questo motivo tale alimento dovrebbe essere evitato da chi ha problemi ai reni per riuscire ad evitare un peggioramento di salute.

Secondo gli esperti Humanitas infatti questa verdura interferisce nella salute dei reni andando ad aumentare il rischio di sviluppo di calcoli ai reni.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Frutta secca a guscio: i benefici per l’organismo

Come sta cambiando il marketing nel 2021

Leggi anche
  • dieta disintossicante tre giorniDieta disintossicante dei tre giorni: benefici e menù

    La dieta disintossicante dei tre giorni si basa soprattutto su vegetali ricchi di fibre e antiossidanti come pomodori, fagiolini, kiwi e uva

  • farine alternative celiaciFarine alternative per celiaci: le opzioni tra cui scegliere

    Tra le farine alternative per celiaci vi sono la farina di ceci, la farina di miglio, la farina di grano saraceno e la farina di mais

  • dieta disintossicanteDieta disintossicante: lo schema per eliminare le tossine

    La dieta disintossicante si compone di nutrienti come vitamine, fibre e sali minerali, che favoriscono il benessere e la salute generale.

  • vitamina cVitamina C: le dosi consigliate

    Le dosi di vitamina C necessarie per restare in salute cambiano a seconda del sesso e dell’età: scopriamo insieme quali sono.

Contents.media