Tisane anticellulite: come contrastano la buccia d’arancia

tisane anticellulite

Parliamo di tisane anticellulite, come riescono a contrastare la buccia d’arancia in modo efficace? Vediamone alcune tra le più conosciute. Esistono, a tal proposito, davvero molte ricette in merito, per prepararne di gustose, oltre che di funzionali.

Tisane anticellulite

Le tisane anticellulite, assieme ad una dieta varia e bilanciata e ad una buona attività fisica, possono essere d’aiuto a contrastare l’odiato problema della pelle a buccia d’arancia. La cellulite, infatti, è un inestetismo che deriva direttamente dalla ritenzione idrica. Si può manifestare in maniera lieve oppure grave. In genere, dipende da un accumulo di liquidi (ma anche grasso) che vanno ad ostacolare la naturale circolazione del sangue. Tutto ciò crea un’infiammazione che, appunto, dà luogo alla cellulite.

Se al primo stadio e piuttosto lieve, è più semplice da debellare. Se, invece, ormai ci affligge da diversi anni, purtroppo è un po’ più difficile da mandare via. Dobbiamo, inoltre, tenere presente che esistono delle persone che, purtroppo, hanno la cellulite per naturale conformazione fisica.

Tali soggetti hanno senza dubbio più difficoltà nel debellare questo inestetismo. Alcune abitudini, inoltre, la favoriscono. L’uso di alcool, del fumo, dei vestiti stretti, una vita molto sedentaria, il bere poca acqua e utilizzare molto sale da cucina sono tutte abitudini deleterie per la comparsa della cellulite.

Tisane drenanti

Le tisane drenanti hanno lo scopo di andare a drenare correttamente i liquidi all’interno del nostro organismo. Sono, in genere, a base di erbe, che sono in grado di contrastare l’insorgere di questo inestetismo. Vanno a contrastare la ritenzione idrica e, in genere, oltre ad essere drenanti, hanno anche proprietà diuretiche. Attraverso la diuresi, infatti, il nostro organismo elimina le sostanze di rifiuto, tra cui anche il sodio, uno dei maggiori implicati nella ritenzione idrica.

Vi sono, poi, le tisane lipolitiche che, in associazione, possono dare una mano per risolvere il problema. Alcune di esse sono, ad esempio, a base di caffeina oppure di estratti di té verde.

Sono tutte sostanze eccitanti che, in genere, vanno a stimolare e a velocizzare il metabolismo. Spesso, invece, le tisane anticellulite hanno altre proprietà oltre ad essere drenanti: migliorano la circolazione sanguigna, garantendo una protezione dei vasi e andandone così a migliorare lo stadio di infiammazione.

Eliminano le scorie in eccesso e, inoltre, provocano immediato benessere a tutto l’organismo. Oltre a bere le tisane, utilissima anche l’acqua senza aggiunte. L’acqua è un ottimo diuretico e disintossicante dell’organismo, in quanto contiene anche minerali molto preziosi per la nostra salute. Dovremmo avere cura di berne in grossa quantità, almeno un litro e mezzo al giorno. Nei periodi di caldo o di intensa attività fisica, si può aumentare l’apporto anche a due litri.

Migliori ingredienti

Vediamo, adesso, quali possono essere i migliori ingredienti implicati per la lotta alla cellulite e alla ritenzione idrica. Una sostanza benefica a tal proposito è il tarassaco. Oltre ad eliminare la pelle a buccia d’arancia, il tarassaco è utile per ripulire il fegato ed andarlo a drenare.

Agisce come diuretico e depurativo, favorisce anche la digestione dei cibi.

Interessante è anche la tisana di betulla. Si tratta di una sostanza davvero molto benefica per la salute. E’ molto drenante e riesce a migliorare la ritenzione idrica, responsabile dell’accumulo di tessuto adiposo nelle cellule. Oltre a ciò, è anche sgonfia pancia, snellente, diuretica e depurativa.

Tra i migliori ingredienti delle tisane anticellulite ricordiamo, inoltre, il finocchio, la malva, l’anice, la menta, il tè verde. La natura offre davvero tantissimi rimedi che possono fare al caso proprio, se il nostro obiettivo è quello di ridurre la ritenzione idrica oppure di eliminarla. Utile alla causa è anche la tisana alla bardana. Si tratta di un’erba molto depurativa a livello di fegato, che ci può dare una mano per migliorare il nostro metabolismo. Infine, consideriamo tra gli ingredienti utili a tal proposito anche il carciofo, vera e propria manna dal cielo in tale caso.

Come agiscono

Come agiscono tutte queste sostanze nel nostro organismo, per essere funzionali dal punto di vista della cellulite? Cerchiamo di scoprirlo.

Ovviamente, ogni sostanza agisce nel nostro corpo in modo molto differente. Ad esempio, la betulla funziona grazie ai benefici nel nostro organismo dei glucosidi flavonici e delle saponine. Queste sostanze sono soprattutto contenute nelle foglie. Sono queste che incrementano l’eliminazione dei composti organici attraverso le urine.

Spesso, si utilizza anche la vite rossa come metodo per eliminare la ritenzione idrica. Si trova spesso in molte tisane anticellulite. Si raccolgono le foglie, poiché sono ricchissime di flavonoidi come la quercetina, la rutina, la luteolina, il kemferolo. Vi ritroviamo anche gli antociani. Le proantocianidine sono utili nella stabilizzazione dei capillari e ne migliorano la permeabilità. Si tratta di sostanze che migliorano il collagene e l’elastina, andando a migliorare il tessuto connettivo vascolare.

Oltre alle tisane, dobbiamo considerare che esistono anche moltissimi alimenti che, se mangiati, ci danno una mano ad eliminare la ritenzione idrica e la buccia d’arancia. Gli agrumi, ad esempio, possono darci una grossa mano. La vitamina C, inoltre, va a rinforzare il microcircolo ed i capillari sfiancati che, spesso, danno origine a vere e proprie infiammazioni. Il limone e le arance, inoltre, aiutano a drenare il corpo dai liquidi in eccesso, poiché contengono buonissime dosi di potassio.

Il lievito di birra, inoltre, è utilissimo per lo stesso motivo. Contiene tantissimo potassio, utile per eliminare i liquidi in eccesso nel nostro corpo. Esegue, così, un ottimo drenaggio linfatico, capace di provocare ritenzione idrica e cellulite. Dalle buonissime proprietà infiammatorie è anche il pesce grasso, ovvero quello ricco di Omega 3. Pesce come sgombro, tonno e salmone non dovrebbero mai mancare nella dieta, poiché possono essere utili a sfiammare l’organismo, migliorando il microcircolo responsabile di ritenzione idrica. Infine, andiamo anche a considerare i frutti rossi. Questi da sempre sono utilissimi per la circolazione, tant’è vero che, oltre a mangiarli, sono spesso ingredienti di tisane per migliorare la salute delle nostre gambe. Sono, inoltre, diuretici e ricchi di vitamine.

Migliori tisane

Quali sono le migliori tisane da preparare? Queste possiamo prepararle in casa, con ingredienti freschi, oppure possiamo acquistarne di già pronte, come noto. Nei supermercati, ad esempio, se ne trovano davvero tantissime, di tante marche e composizioni differenti tra loro. In alternativa, anche le erboristerie ne vendono a bizzeffe, spesso create con ingredienti biologici, che non hanno pesticidi o sostanze tossiche. Vediamo alcuni prodotti utili per la cura della cellulite, che possiamo trovare sotto forma di tisane sul sito di Amazon.

  • L’Angelica Tappi drenante anticellulite.

Questa tisana è marcata L’Angelica e la possiamo trovare in Amazon ad un costo che si aggira sui 6 euro. Il prodotto è in sconto, poiché altrimenti costerebbe circa 8 euro. Drena e contrasta efficacemente i liquidi in eccesso nel nostro corpo, responsabili dell’odioso effetto buccia d’arancia. Il pratico tappo dosatore si può utilizzare semplicemente su una comunissima bottiglia di acqua naturale. Ha effetto 24 ore ed è utilissimo perché agisce in sinergia con l’acqua. Tra gli ingredienti della formula, ricordiamo il tè verde, il guaranà, l’ortosiphon e il fucus. E’ un prodotto che non ha glutine, quindi può essere tranquillamente utilizzato anche da chi è affetto da celiachia. La confezione contiene 8 tappi da 16 g l’uno di prodotto.

  • Pompadour, le tisane – drenante.

Altra tisana molto interessante e benefica è la seguente, marcata Pompadour. Si tratta di una tisana drenante che abbiamo la possibilità di comprare su Amazon ad un costo di circa 7 euro. E’ un’infusione che va benissimo sia per le bevande calde che fredde. Essa è utile per drenare i liquidi in eccesso, anche grazie alla presenza di benefiche sostanze come la betulla, l’equiseto, il solidago e la verga aurea. E’ disponibile in una praticissima confezione da tre, che ha così un totale di 18 filtri ciascuna.

  • Tisana decotto di equiseto erbecedario.

Marcato Erbecedario, questo decotto di equiseto è particolarmente utile per essere diuretico e remineralizzante. In caso di cellulite, ritenzione idrica, ma anche osteoporosi è davvero utile. Il prodotto viene realizzato in modo artigianale, con pianta officinale secca in taglio tisana. Proviene da Sprea, sui Monti Lessini, il quel di Verona. Si prepara versando due o tre cucchiai da tavola di equiseto in circa mezzo litro di acqua fredda. Si porta ad ebollizione il tutto e poi si lascia riposare per circa dieci minuti. Sono cento grammi di prodotto, in sacchetto di carta traspirante e riciclabile. Il prodotto costa 19 euro anziché 20. Utilissimo anche per remineralizzare unghie e capelli sfibrati.

Questi sono soltanto alcuni degli innumerevoli prodotti che possiamo trovare su Amazon se cerchiamo tisane drenanti ed anticellulite.

© Riproduzione riservata
Leggi anche