Tosse persistente: le cause e i rimedi principali

Scopriamo insieme quali sono le principali cause della tosse persistente e impariamo a conoscere anche i migliori rimedi per ritrovare il benessere.

La tosse persistente è un problema abbastanza comune soprattutto durante il periodo invernale. Le cause possono essere numerose, infatti dietro questa tosse si possono nascondere diversi motivi. Per fortuna esistono dei rimedi molto utili per ritrovare il benessere.

Cos’è la tosse persistente

Quando la tosse diventa cronica si può parlare di tosse persistente ed è bene prestare attenzione al problema cercando di comprenderne le cause.

Spesso la tosse si manifesta quando si hanno problemi come raffreddore e influenza, ma in alcuni casi le motivazioni sono altre e devono essere approfondite da un medico. Solo degli esami approfonditi possono far scoprire quali sono le cause che, a volte, non sono legate nemmeno all’apparato respiratorio.

Tosse persistente: le cause

Le cause della tosse persistente possono essere molte e spesso, se non curate adeguatamente, hanno conseguenze serie. Per evitare polmoniti o bronchiti è quindi bene recarsi dal medico per capire come agire.

La tosse persistente può essere legata anche al reflusso gastroesofageo in quanto l’acidità dello stomaco nuoce alle corde vocali provocando tosse schizzosa.

Anche problemi cardiaci possono portare a una tosse persistente. In questi casi solo una diagnosi approfondita può far capire l’entità del problema.

Esistono poi cause di natura neoplastica. In questo caso la tosse è un campanello di allarme che informa che qualcosa non va nell’organismo.

I migliori rimedi per la tosse persistente

I rimedi per la tosse persistente sono numerosi e consentono a chi ne soffre di tornare sollievo.

Gli spray per la gola, così come le caramelle per la gola, sono utili per alleviare la tosse e contengono anche proprietà antinfiammatorie, sedative e disinfettanti.

A seconda delle cause della tosse però il medico sarà in grado di indicare i farmaci da assumere per risolvere il problema in modo efficace.

Oltre all’utilizzo di questi prodotti, è possibile anche sfruttare alcuni rimedi naturali come ad esempio l’elicrisio. Questa pianta cespugliosa infatti ha una grande azione antisettica ed espettorante.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carenza di magnesio: cause, sintomi e come rimediare

Le proprietà cosmetiche dell’estratto di stevia

Leggi anche
  • defibrillatoreDispositivi salvavita: l’importanza del defibrillatore dae
  • donnaVulvodinia: i rimedi naturali migliori

    Per combattere la vulvodinia è possibile sfruttare i grandi benefici offerti da alcuni rimedi naturali: scopriamo insieme quali sono i migliori.

  • alimentazioneVulvodinia: quali cibi evitare

    Le donne che soffrono di vulvodinia devono prestare grande attenzione alla propria alimentazione: scopriamo quali cibi evitare.

  • Tutto ciò che c'é da sapere sulla vulvodiniaCos’è la Vulvodinia: cause, sintomi e come si cura

    Scopriamo nel dettaglio le possibili cause, tutti i sintomi e la cura per la Vulvodinia, una patologia ginecologica invalidante sotto più aspetti

Contents.media