Notizie.it logo

Uva rossa: valori nutrizionali, proprietà e benefici

uva rossa

L'uva rossa è un alimento molto nutriente ma a basso contenuto calorico: tutte le proprietà e i benefici.

Tra i frutti più nobili che spaziano dal colore porpora al colore nero, e, che possiamo portare sulle nostre tavole, l’uva rossa è quella per la maggiore che risulta essere altamente benefica e quindi utile per il nostro organismo e alcune delle sue funzioni. La sua composizione chimica e nutrizionale, la rendono un cibo molto nutriente e con un modesto tenore di calorie. L’uva rossa è molto ricercata in quanto rappresenta un simbolo di ricchezza, ma non solo, soprattutto benessere e prosperità. Possiamo gustare un grappolo di uva rossa accompagnato da secondi piatti di pesce o carne, oppure possiamo accostarla a dolci e marmellate. È facile poter pensare di ingrassare mangiando uva, invece, possiamo sfatare questo falso mito e gustare la sua dolcezza e raffinatezza con moderazione, sicuri che questo frutto ormai conosciuto fin dall’antichità, ci fornisce non pochi aiuti, infatti, in diversi campi anche della medicina non tradizionale e delle cure al naturale, troviamo la presenza di questo frutto cosi generoso.

Uva rossa: calorie

L’uva rossa è un frutto energetico e molto zuccherino, le sue calorie sono calcolate all’incirca su 70 per 100 grammi.

Questo, la rende ancor più gustosa e appetibile. È ricca di acqua, ha inoltre pochissime proteine e grassi, ma ha un elevato contenuto di omega 3, o meglio acido linoleico. I suoi chicchi contengono inoltre una quantità minima di sodio e vitamine B1 e B6. È presente, anche se non in gran parte, la vitamina C, la quale svolge importanti funzioni per le difese immunitarie. Data la sua quantità di zuccheri semplici, sarebbe bene accompagnarla con della frutta secca e preferibilmente a metà mattino o al pomeriggio, questo proprio per evitare un’innalzamento dell’indice glicemico e di conseguenza ritrovarci con una fame quasi nervosa. È bene mangiarla sempre con moderazione e cercare i chicchi più scuri in quanto contengono molteplici sostanze agglomeranti che fingono da ausilio per eventuali situazioni di stress epidermico e intestinale.

Proprietà

L’uva rossa è tra gli antiossidanti più celebri, nella sua buccia è contenuta una corposa quantità di fibra la quale è essenziale per il nostro organismo.

Tra le proprietà che la contraddistinguono vi sono: effetto diuretico, antinfiammatorio e, soprattutto, aiuta la regolare funzione del nostro intestino.

Inoltre vi è una massiccia presenza di poli-fenoli o meglio detti antiossidanti, i quali contribuiscono a ridurre l’accumulo di grasso nel fegato e della pressione sanguigna.

L’impiego dell’uva rossa è molto presente anche in materia fitoterapica e erboristica, grazie alle sue molteplici funzioni rigeneranti e detossificanti.

Molti sono i farmaci che contengono essenza di uva rossa che vengono impiegati per la cura di diverse condizioni fisiche patologiche.


Benefici

I benefici dell’uva rossa sono ben noti, diverse sono le qualità che questo frutto possiede. Tra i più conosciuti vi è: ringiovanimento della pelle, contrasto dell’affaticamento e prevenzione di situazione anemica. Nonostante l’uva rossa abbia un elevato indice glicemico, risulta essere depurativa e detossificante. Altro beneficio che possiamo raccogliere da questo nobile frutto è il controllo dei livelli di colesterolo nel sangue grazie al resveratrolo, un antiossidante contenuto nella buccia dell’uva. Molti benefici vengono riscontrati anche in campo cosmetico per quanto riguarda capelli e unghie, proprio perché vi è una presenza di vitamine che servono appunto a rinforzare e cicatrizzare. L’uso continuo di questo frutto, o eventualmente di integratori a base di uva rossa, permette di sviluppare una catena di difesa immunitaria atta a proteggere l’organismo da eventuali aggressioni o infiammazioni.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche